22 gennaio 2019
Aggiornato 03:30
Il Grande fratello ci spia

La Cia ci spia attraverso telefonini e Tv. Wikileaks: siamo tutti a rischio

L’organizzazione Wikileaks ha pubblicato una serie di documenti ‘bomba’, che proverebbero come la Cia, l’agenzia di Intelligence Usa, spierebbe le persone attraverso telefonini (iPhone e Android) e Smart Tv per mezzo di ‘virus’ informatici e software. La Cia replica: «Non commentiamo autenticità e contenuto»

Lavoro, sanità e immigrazione al centro

Trump: sarò il più grande produttore di lavoro che Dio abbia creato

A proposito del dossier pubblicato da Buzzfeed sul presunto rapporto tra lui e la Russia, Trump ha detto che si è trattato di un tentativo di delegittimazione del risultato elettorale tramite la diffusione di false notizie, forse da parte dell'intelligence, e che lo stesso Putin ha detto che quelle notizie erano false

Dopo l'ultimo dossier compromettente su Trump

Isteria anti-russa: l'ombra della Cia per affossare Trump

L'ultimo dossier compromettente (non verificato) sui rapporti tra Trump e Mosca rafforza l'impressione che tra l'intelligence americana (supportata da ampi settori della politica) e il nuovo Presidente sia in corso una guerra

Gli Usa attaccano la Russia, ma la realtà è un'altra

Siria, la tregua è fallita. Come voleva Washington

I media mainstream hanno parlato dell'attacco sferrato da siriani e russi a un convoglio umanitario. Ma la realtà è che la tregua era finita molto prima. E non per colpa di Putin o Assad

Putin il grande bersaglio

Panama Papers, perché neanche un nome americano?

Complotto sì o complotto no? Mezzo mondo si divide, ma quel che è certo è che degli Stati Uniti in questi leaks non c'è nemmeno l'ombra. E Panama è storicamente il crocevia di operazioni guerriglia della CIA (e di molto altro)

In questo senso alcune soffiate alla Cia

Mullah Omar, il Pakistan lo ha coperto?

L'intelligence statunitense avrebbe ricevuto alcune soffiate che accuserebbero il Pakistan di aver dato rifugio e protezione per anni, prima della sua morte, al leader dei talebani, il mullah Omar

Perché Obama ci ha messo tanto a cambiare la legge antiterrorismo?

Dal Patriot Act al Freedom Act. Bush e Obama, così diversi, così uguali

Da lunedì, il Freedom Act è legge. Rimossi, i punti più controversi della legge antiterrorismo fatta approvare da Bush, dopo gli abusi portati alla luce da Snowden. Ma prima di lunedì, come si è comportato Obama sulla questione? Tanto diversamente dal suo criticatissimo predecessore?

Parla l'ex tecnico della Cia e dell'Nsa che rivelò il loro modo di operare

Edward Snowden è d'accordo: il sistema di controllo dell'Nsa è illegale

Edward Snowden è "entusiasta" della decisione di un tribunale d'appello statunitense, che ieri ha definito illegale il vasto sistema di controllo operato dalla National Security Agency (Nsa). L'agenzia di intelligence statunitense ha segretamente raccolto milioni di metadati di telefonate di cittadini statunitensi.