22 aprile 2024
Aggiornato 14:00
Movimento 5 stelle

«L'orgoglio italiano» di Grillo

Nel suo discorso di fine anno il fondatore del Movimento 5 stelle ha concluso: «Siamo italiani e io lo voglio gridare per la prima volta! Anche se non sono un patriota nel senso letterale della parola. Siamo i migliori cari signori e lo dimostreremo»

Movimento 5 stelle

Svolta garantista nel Movimento 5 stelle

Domani il M5s voterà in rete il «Codice di comportamento in caso di coinvolgimento in vicende giudiziarie», pubblicato oggi da Beppe Grillo sul suo Blog. Spicca una frase «la ricezione, da parte del portavoce, di informazioni di garanzia o di un avviso di conclusione delle indagini non comporta alcuna automatica valutazione di gravità dei comportamenti»

Calciomercato Milan

Milan: Vangioni, Ely e Luiz Adriano ai saluti finali

Attesa per la giornata di oggi le visite mediche di Luiz Adriano allo Spartak Mosca, a quel punto il brasiliano firmerà con la sua nuova squadra. Galliani lavora anche alla cessione - in prestito - di Ely e Vangioni. Si parla di uno scambio di prestiti tra Milan e Genoa, con i due difensori rossoneri da Juric e Laxalt alla corte di Montella.

Lega Nord

Salvini: «Onore alla Russia di Putin»

Il segretario della Lega Nord nel suo controdiscorso di Capodanno ha elogiato l'intervento militare russo in Siria «che ha tolto dalla faccia della terra migliaia di tagliagole islamici» e ha ricordato il discorso del presidente russo alla Nazione in cui ha chiesto meno guerra e più figli

Lega Nord

Salvini: «Mattarella sulle banche, siamo alla follia»

Il segretario della Lega Nord, nel suo controdiscorso di fine anno ha attaccato il presidente della Repubblica: «A Sergio? Il decreto varato dal governo ha tutelato i risparmiatori? Vallo a dire alle centinaia di migliaia di persone rovinate da Popolareb Vicenza, Veneto Banca, Banca Etruria...senza parlare di quelli che hanno perso centinaia di migliaia di euro con Monte dei Paschi»

Terrorismo islamico

Il Papa prega per le vittime di Istanbul

Il Santo Padre al termine dell'Angelus del primo gennaio in una piazza San Pietro gremita da oltre 50mila fedeli: «Purtroppo, la violenza ha colpito anche in questa notte di auguri e di speranza. Addolorato, esprimo la mia vicinanza al popolo turco, prego per le numerose vittime e per i feriti e per tutta la Nazione in lutto»