22 aprile 2024
Aggiornato 15:00
Calciomercato | Milan

Arbeloa & co, il Milan cinese è a parametro 0

Ormai la trattativa per la cessione dell’Ac Milan ai cinesi, più che una telenovela sembra diventata una barzelletta. I continui ritardi non fanno che esasperare la pazienza dei tifosi, ma i segnali che arrivano dal fronte asiatico sono tutt’altro che rassicuranti: solo 15 milioni per un mercato che sarà ancora tutto a base di prestiti e parametri 0.

Calciomercato

Il Milan, Galliani e il mercato degli altri

Mentre Pjaca si accasa ufficialmente alla Juve e tutte le altri big della nostra serie A trattano i migliori giocatori in circolazione, Galliani è costretto ad imbastire trattative per calciatori di fascia media, senza nemmeno avere il potere contrattuale per chiuderle. È il segno dei tempi della crisi rossonera.

Calciomercato

Ecco cosa serve al Milan per tornare grande

Rinnovati i contratti a Montolivo, Antonelli e Calabria, prende forma un Milan sempre più italiano. Allo zoccolo duro della squadra, Donnarumma, Bonaventura & co, andrebbero solo aggiunti tre innesti di qualità in difesa, centrocampo e attacco. Oltre naturalmente ad un tecnico di spessore internazionale come Unai Emery.

Calciomercato

Milan, Romagnoli si. E ora caccia al partner giusto

Chiusa in serata la lunga e faticosa trattativa che, a scanso di improbabili sorprese derivanti dalle visite mediche, porterà Alessio Romagnoli a diventare un giocatore rossonero. L’accordo è stato chiuso sulla base di 25 milioni di euro più bonus. Al Milan adesso è il momento di scegliere il centrale di difesa da schierare titolare accanto al gioiellino azzurro.

Invasione di campo

Berlusconi ed il perduto amor

È il momento dei rimpianti in casa Milan: c’è chi sente la mancanza di Allegri, chi vorrebbe ancora Seedorf, chi ricorda con nostalgia i gol di Taarabt e Balotelli. E invece i tifosi milanisti dovrebbero rimpiangere solo il presidente Berlusconi e la sua passione rossonera, sempre più sbiadita.

Calciomercato | As Roma

Garcia rinnova fino al 2018

È stata la stessa società giallorossa, con una nota apparsa sul sito, ad annunciare l'accordo quadriennale con il tecnico francese con scadenza fissata al 30 giugno 2018. Il suo attuale contratto sarebbe invece scaduto il 30 giugno 2015.

Calciomercato

Benatia: «Valuto club importanti»

Le parole di Mehdi Benatia, difensore della Roma, arrivano come un fulmine a ciel sereno in casa giallorossa. L'intervista è stata rilasciata ad una tv marocchina e potrebbe aprire una crepa sul rapporto tra Benatia e la società.