24 luglio 2019
Aggiornato 00:00
Calciomercato

Juventus-Benatia: che intrigo

Continuano le voci circa una possibile partenza del marocchino già entro la fine del mese. Ma dalla società bianconera smentiscono

Calciomercato

La Juventus fa la spesa a casa Genoa

Mercato in ebollizione per i bianconeri che a giugno potrebbero intrecciare i propri destini con quelli del Grifone

Calciomercato

Juventus: pronti due addii in estate

Sottotraccia la dirigenza bianconera è già al lavoro per le modifiche tecniche sull’organico del prossimo anno

Calciomercato

Il paradosso di mercato della Juventus

A gennaio la dirigenza bianconera potrebbe operare nella sessione invernale di calciomercato, ma è davvero possibile migliorare questa squadra?

Calciomercato

Milan: due nuove idee per la difesa

A gennaio i rossoneri torneranno sul mercato vista l'ecatombe di calciatori nella propria retroguardia. I nomi sul taccuino della dirigenza aumentano

Calciomercato

Juventus: il rebus della difesa

A gennaio la dirigenza bianconera dovrà prendere una decisione su almeno un paio di elementi della retroguardia che hanno accumulato pochissimo minutaggio

Calcio | Serie A

Milan, è tornato «Wolf - risolvo problemi»

Il successo all’ultimo respiro conquistato a Udine ha evidenziato la crescita esponenziale del capitano rossonero Romagnoli. In difesa però resta un buco e il Milan pensa a Benatia.

Calcio | Nazionale

Il senso di Buffon per l’onestà

L’incredibile sfogo del portiere bianconero a fine partita lascia tutti a bocca aperta, suscitando lo sconcerto dei tifosi (principalmente quelli milanisti), memori della dichiarazioni beffarde di Buffon dopo il famigerato gol di Muntari.

Calciomercato Milan

Berlusconi chiama, Caldara e Gagliardini vanno alla Juve

La trattativa con l’Atalanta è il segno dei tempi al Milan. Una volta al presidente rossonero bastava poco per mettere le mani su tutti i calciatori desiderati; oggi, malgrado la telefonata fatta personalmente da Berlusconi a Percassi, i gioielli atalantini sono pronti ad approdare a Torino.

Calcio - Serie A

Montella-Rizzoli, scontro sul gol annullato alla Juve

Non accennano a placarsi le polemiche all’indomani della vittoria del Milan sulla Juve, con annesse discussioni arbitrali. Sulla rete prima concessa e poi annullata alla Juventus è tornato a parlare Vincenzo Montella, ma poi è arrivata anche la presa di posizione del diretto interessato, l’arbitro Rizzoli.

Calcio - Serie A

Milan, il Montella-pensiero: scudetto, Europa e gol annullati

Alla vigilia della delicatissima trasferta di Genova che potrebbe consegnare, anche se solo per una notte, il primo posto solitario al Milan, l'allenatore rossonero fa il punto della situazione. L’obiettivo è smorzare l’euforia e restare con i piedi per terra. Ma c’è anche un riferimento alla questione arbitrale.

Calcio - Serie A

Intrighi e dispetti: Milan-Juve è scontro anche sul mercato

Le due società già nel corso dell’estate si sono scontrate più volte per Pjaca, Benatia e Bentancur. Ad uscirne trionfante è sempre stata la Juve che sembra pronta ad assestare il colpo di grazia al Milan portando a Torino Thiago Silva. E poi c’è sempre la questione legata a Gigio Donnarumma…

Bianconeri accolti come star a Hong Kong

Allegri: «Higuain super colpo. Fatto un gran mercato»

L'entusiasmo per l'arrivo di Higuain è palpabile come si comprende dalle parole dell'allenatore: «Gli acquisti della Juventus sono molto forti, non è soltanto Gonzalo Higuain è ma ci sono altri acquisti come Benatia, Pjanic e Piazza».

Calciomercato | Milan

Arbeloa & co, il Milan cinese è a parametro 0

Ormai la trattativa per la cessione dell’Ac Milan ai cinesi, più che una telenovela sembra diventata una barzelletta. I continui ritardi non fanno che esasperare la pazienza dei tifosi, ma i segnali che arrivano dal fronte asiatico sono tutt’altro che rassicuranti: solo 15 milioni per un mercato che sarà ancora tutto a base di prestiti e parametri 0.

Calciomercato

Il Milan, Galliani e il mercato degli altri

Mentre Pjaca si accasa ufficialmente alla Juve e tutte le altri big della nostra serie A trattano i migliori giocatori in circolazione, Galliani è costretto ad imbastire trattative per calciatori di fascia media, senza nemmeno avere il potere contrattuale per chiuderle. È il segno dei tempi della crisi rossonera.

Calcio | Juventus

Allegri: «Aspetto Pogba. Higuain? I grandi campioni servono sempre»

E' un Massimiliano Allegri che al termine dell'amichevole della Juventus contro i dilettanti del San Mauro (vinta 6-1), ha parlato del mercato bianconero, sbilanciandosi anche su Higuain e Pogba. Benatia: «Continuare a vincere, non solo in Italia».

Calcioercato-Milan

Assalto a Benatia, il Milan tenta lo sgarbo alla Juve

Incassata la sconfitta sul fronte Pjaca, Galliani è pronto a rifarsi con gli interessi e annuncia battaglia alla Juventus su Benatia. Il difensore del Bayern sembrava vicinissimo ai bianconeri ma l’offensiva del Milan potrebbe sparigliare le carte.

Calciomercato-Milan

Milan: accordo con Musacchio e blitz per Benatia

Ricevuto l’input da Berlusconi per partire all’assalto del mercato, Adriano Galliani è attivissimo su più fronti: definita la questione con Pjaca (si attende solo l’ok definitivo del giocatore), l’ad studia una formula per portare a Milanello Musacchio e intanto tenta un blitz per Benatia.

Calciomercato

Ecco cosa serve al Milan per tornare grande

Rinnovati i contratti a Montolivo, Antonelli e Calabria, prende forma un Milan sempre più italiano. Allo zoccolo duro della squadra, Donnarumma, Bonaventura & co, andrebbero solo aggiunti tre innesti di qualità in difesa, centrocampo e attacco. Oltre naturalmente ad un tecnico di spessore internazionale come Unai Emery.

Calciomercato

Milan, Romagnoli si. E ora caccia al partner giusto

Chiusa in serata la lunga e faticosa trattativa che, a scanso di improbabili sorprese derivanti dalle visite mediche, porterà Alessio Romagnoli a diventare un giocatore rossonero. L’accordo è stato chiuso sulla base di 25 milioni di euro più bonus. Al Milan adesso è il momento di scegliere il centrale di difesa da schierare titolare accanto al gioiellino azzurro.

Calcio-Calciomercato

Ancelotti dice no, al Milan è una poltrona per due

È arrivato l’atteso responso negativo da parte dell’ex tecnico del Real Madrid, ufficialmente “bisognoso di riposo”. In realtà Ancelotti non è mai stato convinto dal progetto rossonero e ha preferito restare a guardare. Ora in pole position c’è Sinisa Mihajlovic, ma attenzione alla pista Brocchi.

Invasione di campo

Berlusconi ed il perduto amor

È il momento dei rimpianti in casa Milan: c’è chi sente la mancanza di Allegri, chi vorrebbe ancora Seedorf, chi ricorda con nostalgia i gol di Taarabt e Balotelli. E invece i tifosi milanisti dovrebbero rimpiangere solo il presidente Berlusconi e la sua passione rossonera, sempre più sbiadita.

Invasione di campo

Berlusconi punge Inzaghi, ma la rosa del Milan non vale quella della Juve

L’attacco del numero uno rossonero è apparso decisamente fuori luogo, soprattutto in considerazione della qualità complessiva delle due squadre. Inzaghi ha commesso degli errori contro i bianconeri, ma ora è arrivato il momento di fare tesoro della sconfitta e voltare pagina, già stasera contro l’Empoli.

Calcio | As Roma

Sabatini: «Benatia non aveva più motivazioni»

Il d.s. giallorosso a tutto campo: «Abbiamo venduto il simulacro di Benatia, lotteremo per lo scudetto. Strootman sarà il nostro acquisto per gennaio, quando troverà la sua massima condizione. Lotito parla da padrone»

Calciomercato

Duro botta e risposta Benatia-Roma. Pallotta: «È solo un bugiardo»

L’entrata a gamba tesa di Benatia nei confronti della Roma («Io volevo restare ma loro dovevano fare cassa») provoca la risposta risentita del presidente Pallotta: «Stava avvelenando lo spogliatoio». I tifosi, schierati con la società, attaccano duramente il marocchino sul web.

Calciomercato

Cairo avverte la Roma: «Cerci costa 61 milioni».

Risponde così il presidente del Torino alle indiscrezioni che vogliono la Roma interessata al gioiello granata: «Se Sabatini valuta Benatia quella cifra, allora anche Cerci li vale».

Calciomercato

Sabatini: «Benatia? Vale 61 milioni»

Con ironia, ma allo stesso tempo estrema fermezza, Walter Sabatini blinda Mehdi Benatia, difensore marocchino della Roma in cima alla lista dei desideri di molti top club europei.

Calciomercato | As Roma

Garcia rinnova fino al 2018

È stata la stessa società giallorossa, con una nota apparsa sul sito, ad annunciare l'accordo quadriennale con il tecnico francese con scadenza fissata al 30 giugno 2018. Il suo attuale contratto sarebbe invece scaduto il 30 giugno 2015.

Calcio - Serie A

Roma, sollievo Castan: rinnovo fino al 2018.

Dopo i mal di pancia di Benatia e Gervinho, arriva una buona notizia per i tifosi della Roma: il brasiliano Castan prolunga il contratto e resterà in giallorosso fino al 2018. Il suo commento su twitter: «L’anno prossimo andrà ancora meglio».

Calciomercato

Benatia spaventa la Roma: «Mi sto guardando attorno»

Dopo la minaccia di Gervinho, prontamente rientrata, ora è il turno di Benatia, una delle rivelazioni del campionato giallorosso: «Voglio verificare l’interesse dei grandi club». Il tecnico Garcia minimizza: «Dopo una stagione così, logico che lo vogliano tutte le big».

Calciomercato

Benatia: «Valuto club importanti»

Le parole di Mehdi Benatia, difensore della Roma, arrivano come un fulmine a ciel sereno in casa giallorossa. L'intervista è stata rilasciata ad una tv marocchina e potrebbe aprire una crepa sul rapporto tra Benatia e la società.

Calciomercato

Balotelli-Falcao coppia da sogno. Il Monaco ci pensa

L’ambizioso progetto affascina la ricchissima dirigenza monegasca ed il bomber colombiano gradirebbe il nuovo partner. Benatia dichiara amore eterno alla Roma, mentre mister De Boer, fresco campione d’Olanda con l’Ajax e cercato anche dall’Inter, apre al Tottenham.

Calciomercato

Roma: ufficiale Benatia, in uscita Castan

Il 26enne marocchino è arrivato oggi nella capitale e ha firmato un contratto che lo legherà alla società giallorossa per le prossime cinque stagioni

Bianconeri fuggono solitari in vetta a gruppo I

Europa League: delirio Udinese, Atletico ko

Dopo un primo tempo di sofferenza, nella seconda frazione vengono fuori i friulani: all'88' il gol del vantaggio di Benatia, al 93' il raddoppio di Floro Flores