26 maggio 2020
Aggiornato 04:30
Calciomercato

Balotelli-Falcao coppia da sogno. Il Monaco ci pensa

L’ambizioso progetto affascina la ricchissima dirigenza monegasca ed il bomber colombiano gradirebbe il nuovo partner. Benatia dichiara amore eterno alla Roma, mentre mister De Boer, fresco campione d’Olanda con l’Ajax e cercato anche dall’Inter, apre al Tottenham.

MONACO - Allora è vero quello che scrive Mario Balotelli nei suoi tweet, all’estero è molto più apprezzato che in Italia. Sembra infatti che il Monaco sia seriamente intenzionato a formare una coppia gol di assoluto spessore: Radamel Falcao-Mario Balotelli. Dell’interessamento della società monegasca già si sapeva qualcosa, vista anche l’ammirazione incondizionata del principe Alberto nei confronti di super Mario. Adesso però è arrivato anche il «lasciapassare» di Falcao. L'attaccante colombiano, che sta recuperando dal grave infortunio al ginocchio di inizio anno, sembra pronto ad accogliere a braccia aperte il giocatore rossonero. Intervistato da «As» sulle voci che vogliono Balotelli nel mirino del club del Principato, Falcao commenta: «penso che il Monaco abbiamo un progetto molto ambizioso ed è normale che si parli di nomi importanti come quello di Balotelli. Io penso per ora a recuperare e a tornare presto in campo».

BENATIA: VOGLIO RESTARE A LUNGO IN GIALLOROSSO - «Mi sento romanista e voglio restare in questo club a lungo». Parola di Mehdi Benatia, vicino al rientro dopo l'infortunio che lo ha tenuto fermo per tre gare, una dichiarazione d'amore che dovrebbe mettere fine ai dubbi sul suo futuro in maglia giallorosso. «Sono felice di restare a Roma, sono convinto che qui vinceremo presto qualcosa di importante - ha detto a Sky il centrale di Garcia - Nello spogliatoio c'è fame di vittorie, l'ho capito parlando con De Rossi, Totti e tutti gli altri campioni della rosa. Abbiamo fatto una grande stagione ma c'è un gusto che resta li', che non è una grande soddisfazione. Secondo me tra Roma e Juve non ci sono otto punti di differenza e lo dimostreremo l'anno prossimo. Non dobbiamo accontentarci e l'anno prossimo faremo di tutto per vincere qualcosa».

SASSUOLO, AGENTE ZAZA: NESSUN CONTATTO CON ALTRI CLUB - Ha segnato contro la Juventus la sua ottava rete stagionale Simone Zaza, in comproprietà tra bianconeri e Sassuolo, e le voci sul suo futuro iniziano a circolare con insistenza (le ultime parlamo di un interesse da parte di Lazio, Parma e Udinese). «Ha disputato la sua miglior partita contro la Juventus, che è proprietaria della meta' del suo cartellino, ed è stata una grandissima soddisfazione personale - le parole di Christian Maifredi, agente di Zaza, a Calciomercato.it - Credo lo sia stato anche per i bianconeri, quando un tuo giocatore cresce si possono fare valutazioni sul futuro. Contatti con altri club? Sinceramente non ne ho avuti. Ci sono state telefonate di apprezzamento, per complimentarsi con il giocatore, ma niente di concreto. Simone ora ha in testa la salvezza del Sassuolo e il suo unico pensiero è aiutare la squadra a raggiungerla, magari raggiungendo anche 10 reti».

AJAX, DE BOER: MI VUOLE IL TOTTENHAM - Il Tottenham vuole Frank De Boer per la panchina della prossima stagione. E' lo stesso tecnico olandese a rivelarlo, spiegando che gli Spurs hanno contattato il ds dell'Ajax, Marc Overmars, per sondare il terreno. «Ascoltero' e parlero' - le parole del 43enne allenatore dei Lancieri all'emittente olandese Nos - A quel punto faro' sapere cosa decidero'. Io voglio dare qualcosa a un club, in modo che la gente possa dire che in quella squadra si vede la mano di Frank De Boer, un po' come sta succedendo al Liverpool con Rodgers». De Boer ha appena conquistato alla guida dell'Ajax il quarto titolo di fila.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal