26 maggio 2020
Aggiornato 06:00
Bianconeri fuggono solitari in vetta a gruppo I

Europa League: delirio Udinese, Atletico ko

Dopo un primo tempo di sofferenza, nella seconda frazione vengono fuori i friulani: all'88' il gol del vantaggio di Benatia, al 93' il raddoppio di Floro Flores

UDINE - Delirio Udinese. Nella terza giornata della fase a gironi di Europa League, i bianconeri battono 2-0 l'Atletico Madrid e fuggono solitari in vetta al gruppo I. Dopo un primo tempo di sofferenza, nella seconda frazione vengono fuori i friulani: all'88' il gol del vantaggio di Benatia, al 93' il raddoppio di Floro Flores.

Guidolin, per nulla intimorito dal blasone degli avversari, non rinuncia al 4-3-1-2, con il rientrante Floro Flores schierato davanti in tandem con Abdi, solo panchina per Totò Di Natale. Manzano risponde con un 4-2-3-1: Diego, Juan Fran e Pizzi formano la linea dei trequartisti alle spalle dell'unica punta Falcao. Dopo solo 2 minuti l'Udinese ha la prima occasione, ma Floro Flores di testa non trova lo specchio. È però un fuoco di paglia: l'Atletico viene fuori, sfrutta l'abilità dei suoi palleggiatori e al 19' va vicina al gol con Diego, recuperato in extremis da Domizzi. Al 29' Handanovic esce con il tempo giusto e leva il pallone dai piedi di Falcao. Gli spagnoli fanno tanto possesso ma non riescono a creare vere palle gol, si va al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa i friulani cambiano marcia e spostano più avanti il loro baricentro, concedendo però il fianco agli attacchi dei colchoneros. Al 56', infatti, i bianconeri rischiano di andare sotto: Godin, sugli sviluppi di un corner, calcia clamorosamente alto da due passi. Risponde subito l'Udinese che, tre minuti dopo, va vicina al vantaggio con un colpo di testa di Benatia sul quale si supera Courtois. Gli uomini di Guidolin crescono, guadagnano metri e chiudono gli spagnoli nella loro metà campo. A due minuti dalla fine arriva il gol che fa esplodere il Friuli: un tiro sbagliato di Fabbrini dal limite dell'area si trasforma in un perfetto assist che Benatia, in proiezione offensiva, capitalizza al meglio trafiggendo Courtois con un preciso destro. L'Atletico prova a reagire ma al 93' subisce il definitivo 2-0: Badu recupera palla, parte in contropiede e, al limite dell'area, serve Floro Flores che con un diagonale sul palo lungo fa scendere i titoli di coda sul match. Udinese prima con 7 punti, seguita dall'Atletico con 5, Rennes e Celtic 2.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal