26 maggio 2020
Aggiornato 06:00
Calciomercato

Benatia, sempre più Bayern. E Manolas è già a Roma per le visite mediche

Ormai il destino di Medhi Benatia sembra segnato, ma prima di cedere ufficialmente il difensore al Bayern Monaco, il diesse della Roma Sabatini mette le mani sul sostituto ideale, il greco Manolas, già nella Capitale per le visite mediche.

ROMA-  Alla Roma hanno capito perfettamente com’è che si opera sul mercato: prima di compra, poi si vende. Una lezione che invece altre squadre proprio non sembrano voler capire. Così, mentre Mehdi Benatia è ormai a un passo dal Bayern Monaco, il suo successore è già a Roma, pronto per le visite mediche.

Per quanto riguarda il difensore marocchino, manca in pratica solo l'ufficialità, ma ci sarebbe l'accordo tra bavaresi e Roma sulla base di circa 30 milioni di euro. Così Benatia si appresta a salutare l’universo giallorosso dopo un lungo tira e molla e una stagione ad altissimo livello alla corte di Rudi Garcia.

VISITE MEDICHE PER MANOLAS - Walter Sabatini però non ha alcuna intenzione di farsi trovare spiazzato e, a differenza di alcuni suoi colleghi (vero Galliani?), ha già in mano il nuovo difensore centrale per la Roma: si tratta di Kostas Manolas, centrale greco proveniente dall'Olympiacos. Manolas, al centro di un rumoroso intrigo di mercato che riguardava diverse squadre della Premier League, Arsenal su tutte, è appena arrivato al Policlinico Gemelli per sostenere le visite mediche di rito prima di firmare il contratto con la Roma: all'Olympiacos andranno circa 13 milioni di euro.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal