4 febbraio 2023
Aggiornato 16:30
e.t. chiama casa

Gli extraterrestri cercano noi

Se E.T. insomma va a caccia di esopianeti come facciamo noi, e se per farlo si affida al metodo dei transiti, allora è meglio prestare bene attenzione ai posti da cui si ha una bella vista sul Sole e transito della Terra sul disco solare

digital

Nexive e la raccomandata la ritiri dal web

Nasce la raccomandata con giacenza digitale, destinata a rivoluzionare il mercato postale italiano e internazionale. Mai più lunghe file per recuperare le raccomandate: sarà possibile scegliere se ritirarle presso un punto di giacenza o scaricarle dal web in modo semplice e sicuro attraverso il codice pin indicato nell’avviso di giacenza.

Continuano sgomberi a Calais

Migranti, i 2 fronti più caldi d'Europa

Dopo gli scontri di ieri sera la notte è trascorsa tranquilla alla «giungla» di Calais, la più grande bidonville di Francia, occupata dai migranti, dove oggi riprendono i lavori di demolizione di una parte della baracche. Ma anche tra Grecia e Macedonia la situazione è ai limiti della tensione

Un martedì fondamentale per le primarie

Al via il Super-Tuesday: ecco cosa accadrà oggi

Archiviati i primi risultati di febbraio, che hanno già dato indicazioni importanti per l'assegnazione delle nomination in vista delle elezioni presidenziali statunitensi dell'8 novembre, oggi le primarie repubblicane e democratiche vivranno un momento fondamentale: è il cosiddetto Super Tuesday

Super-Tuesday: occhi puntati su di loro

Hillary e Donald, la politica e il suo «mostruoso» frutto

Il Washington Post ha descritto Trump come il Frankestein dei repubblicani, il risultato «mostruoso» (etimologicamente 'fuori dalla norma') di una politica trita e bigotta. E se Hillary, pur dall'altra parte, è esattamente l'incarnazione di quella «politica» con tutte le sue ambiguità, il confronto che (da previsioni) si prospetta è il perfetto segno dei tempi.

Calcio - Coppa Italia

Milan, stavolta il turn over è forzato

Dei titolarissimi rossoneri, solo Donnarumma, Bacca e Alex resteranno fuori con l’Alessandria per scelta tecnica. Intanto Mihajlovic perde i pezzi: dopo Niang, anche Montolivo fuori dalla lista dei convocati per un problema al polpaccio. In attacco spazio a Balotelli-Menez.

Calcio - Serie A

Milan, ora per Miha c’è un problema attacco

Quello offensivo è il reparto che sta dando maggiori problemi a mister Mihajlovic. A parte Bacca, cecchino implacabile ma in questo momento in leggero calo, nessuno sembra offrire garanzie: Niang (che intanto si è messo ko da solo) vede poco la porta, Balotelli, Menez e Boateng sono fuori condizione e di Luiz Adriano si sono perse le tracce.