30 settembre 2020
Aggiornato 12:00
500 gli interventi dei vigili del fuoco

Maltempo a Roma, crolla un'impalcatura sulle auto in sosta e gli alberi precipitano sulla carreggiata

Le violente raffiche di vento che si sono abbattute sulla Capitale e la pioggia intensa delle scorse ore hanno causato gravi disagi a Roma e provincia

ROMA - Il Maltempo delle scorse ore ha causato diversi danni sia nella Capitale che nella provincia di Roma. Oltre 500 gli interventi dei Vigili del Fuoco per garantire la sicurezza dei cittadini.

Tanti disagi a Roma e provincia
Le violente raffiche di vento che si sono abbattute sulla Capitale e la pioggia intensa delle scorse ore hanno causato gravi disagi a Roma e provincia. Allagamenti, alberi precipitati sulla carreggiata, vasi caduti in strada e perfino il crollo di una impalcatura hanno reso difficile la quotidianità di gran parte dei romani e residenti nel Lazio.

500 gli interventi dei Vigili del Fuoco
Oltre 500 sono stati gli interventi dei Vigili del Fuoco: sono caduti circa 20 lampioni della luce, 200 tra rami e alberi spezzati sono precipitati sulla carreggiata, molteplici allagamenti si sono verificati in diverse zone dell'Urbe e un'intera impalcatura è crollata sulle auto parcheggiate in sosta sotto di essa in via Galilei, all'Esquilino. Tanta paura anche in zona Arco di Travertino, dove un motociclista è rimasto miracolosamente illeso dopo aver evitato per un soffio di essere travolto da un albero che stava precipitando sulla strada.