30 settembre 2020
Aggiornato 11:30
viaggio digitale

La città di New York raccontata in 30 GIF

New York in 30 GIF. Viaggio esperienziale e animato nella Grande Mela ad opera di James Curran che delle sue GIF ci ha fatto un video, davvero divertente

NEW YORK - Le GIF (Graphics Interchange Format) sono ormai diventate il nuovo modo di comunicare. Le vediamo ovunque sui social network, all’interno di articoli web e blog. Un modo semplice per esprimere un concetto e per rendere l’immagine viva, più «esperienziale». Ed è proprio attraverso le GIF che James Curran ha voluto raccontare la sua esperienza a New York, la Grande Mela che da sempre affascina milioni di turisti. E che, a conti fatti, è fatta di simboli, tradizioni che sono a New York può vivere. Una GIF al giorno, ritraendo simboli, persone, momenti. E con un hashtag: #NYCGifathon.

Le GIF di New York in un video
Tutte le GIF di James Curran, designer e artista londinese, fondatore dello studio di animazione Slim Jim, sono finite in un video. Un video che non ha niente a che fare con tutti quelli che vediamo sui social network o sui blog di viaggio. Dalla maratona, ai cittadini che girano in skate, dall’uomo che insegue la ciambella, dalla Statua della Libertà che saluta il turista. C’è pure una GIF dedicata alla Little Italy. Qui c’è l’anima di un viaggiatore smart, attento alla moda digitale ed estremamente creativo.

NYC Gifathon from James Curran on Vimeo.