20 marzo 2019
Aggiornato 02:00
Formula 1 | Gran Premio della Malesia

Minardi: Ferrari c'è, Mercedes in difficoltà... nonostante tutto

Lascia non pochi rammarichi l'affidabilità della Rossa, che nel weekend di Sepang ha tradito prima Sebastian Vettel in qualifica e poi Kimi Raikkonen al pronti-via. Ma la gara ha dimostrato che la SF70H è competitiva e questo fa ben sperare: lo svantaggio è ampio, ma bisogna continuare a insistere

Formula 1 | Gran Premio del Belgio

Minardi: Questa Ferrari fa passi da gigante... e ora tutti a Monza!

Il secondo posto di Sebastian Vettel ad un soffio dal vincitore Lewis Hamilton su una pista sulla carta sfavorevole come quella di Spa-Francorchamps ribadisce l'ottimo stato di forma della Rossa e dà una grossa iniezione di fiducia a tutti i tifosi che sono pronti a sostenerla in casa

Formula 1 | Video-editoriale per il Diario Motori

Minardi: Perché questa doppietta Ferrari è determinante per il Mondiale

Il Gran Premio d'Ungheria non ha soltanto messo in luce i punti di forza della Ferrari, che si è dimostrata superiore alla Mercedes sui circuiti lenti e con le gomme supersoft, ma ha di fatto tenuto aperto un campionato che rischiava sostanzialmente di chiudersi già al giro di boa della stagione

Formula 1 | Gran Premio di Gran Bretagna

Minardi: Rossa in crisi nera, ma ora tutto si può ribaltare

La Ferrari sta vivendo un momento di difficoltà: da qualche Gran Premio la Mercedes è in recupero ed è tornata la squadra da battere. Ma nulla è ancora perduto: ora arriva una pista più favorevole a Maranello, quella dell'Hungaroring, e c'è la Red Bull che può fare da terzo incomodo

Formula 1 | Video-editoriale per il Diario Motori

Minardi: Vettel in fuga, ma ora deve affrontare un nuovo ostacolo

Il campione tedesco ha un buon bottino di punti di vantaggio, ben venti, però la prossima gara è in programma tra una sola settimana a Silverstone, un circuito solitamente non favorevole alla Ferrari. Dall'altra parte la Mercedes sembra più veloce, ma la lotta resta ad armi pari

Il video-editoriale per il Diario Motori

Minardi: Finalmente penalizzano anche Verstappen!

Secondo l'ex team manager Gian Carlo Minardi la punizione inflitta al giovane della Red Bull, che ha aperto le porte del podio a Sebastian Vettel, è stata giusta: suo l'errore che ha agevolato il ferrarista

Il video-editoriale per il Diario Motori

Minardi: Per la Ferrari un doppio podio mancato

A Suzuka la Rossa aveva il potenziale per portare a casa il secondo posto e solo le penalizzazioni in griglia di partenza gliel'hanno tolto. Comunque fa sperare il bel salto di qualità rispetto a una settimana fa