18 settembre 2018
Aggiornato 21:30

Italia al Mondiale: cosa c’è di vero nell’ipotesi ripescaggio

Gli appassionati di calcio ricordano bene quanto avvenne nella tarda primavera del ’92, purtroppo uno dei momenti più bui di tutto il continente europeo: lo scoppio della guerra nei Balcani. Allora la Jugoslavia fu costretta a cedere il posto alla Danimarca che poi vinse gli Europei in Svezia. Oggi i tifosi italiani dovrebbe augurarsi un nuovo conflitto per sperare nel ripescaggio.

Disfatta mondiale: i destini segnati di Tavecchio e Ventura

La catastrofe è compiuta. L’Italia, per la prima volta dopo 60 anni, non parteciperà alla fase finale di un mondiale e sul banco degli imputati sono destinati a salire il presidente federale Tavecchio e il ct Ventura. Se però per il secondo il destino appare segnato, il numero uno del calcio italiano sembra aggrappatissimo alla sua poltrona

Eca: Agnelli è il nuovo presidente di tutti i club

L’European Club Association, il maxi-sindacato che riunisce ben 220 squadre (9 italiane) appartenenti a 53 Nazioni, ha scelto il suo nuovo presidente: è il numero uno della Juventus Andrea Agnelli che succede a Karl Heinz Rummenigge, grazie anche al supporto dei 9 club italiani, Fassone e Lotito su tutti.

FIFA miglior allenatore 2016, c'è anche Ranieri

Il vincitore sarà designato con il sistema di voto combinato, ovvero il 50% delle preferenze verrà fuori dalle scelte dei commissari tecnici e dei capitani di tutte le nazionali, l'altro 50% dai voti online degli appassionati e di oltre 200 rappresentanti dei media provenienti dai sei continenti. Touré tende la mano al City: «Chiedo scusa a tutto il club».

Video

Platini: «La mia coscienza è pulita»

L'ormai ex numero uno del massimo organo del calcio europeo ha concluso la sua avventura aprendo il 12° congresso straordinario. E l'Italia torna nel board Fifa: Evelina Christillin è stata eletta membro aggiuntivo della Uefa nel Consiglio della Fifa.

Video

Platini potrà seguire partite di Euro 2016

L'ex calciatore della Juventus ha subito l'interdizione per quattro anni nell'ambito dell'inchiesta su un pagamento di 2 milioni di franchi svizzeri versato nel 2011 al francese dalla Fifa (Immagini AFP).

Milan, l'idea di Boban: «Maldini subito in società»

L’ex fantasista croato ha espresso tutto il suo malcontento per la piega presa dagli eventi in casa Milan. Berlusconi è il primo colpevole per non aver capito che il suo ciclo stava finendo, così come Galliani che paga per l’addio di Braida. E in mezzo c’è Brocchi, la cui unica colpa è non essersi reso conto che questa era un’impresa più grande di lui.

Video

Platini ricorre al Tribunale arbitrale dello sport

L'ex Presidente UEFA ha presentato formale appello al TAS contro la squalifica di sei anni inflittagli dal Comitato etico per il pagamento «sospetto» di due milioni di franchi svizzeri ricevuti dalla FIFA di Blatter per consulenze dal 1998 al 2002 liquidati nel 2011 e senza un contratto formale, ma basato solo sulla parola data.

Blatter e Platini squalificati per 8 anni

Il giudice della commissione etica: «Abuso di potere e conflitto di interesse». I due devono lasciare ogni incarico nel calcio. Si appelleranno al Tas. Abete: «Aspettiamo il verdetto del Tas». Johansson: «Avevo ragione, certe verità sono venute fuori»

Platini non si presenta davanti ai giudici

L'ex Presidente dell'UEFA ha parlato attraverso i suoi avvocati rendendo noto di non essersi presentato perché si sentiva giù giudicato dalle dichiarazioni del portavoce della camera Andreas Bantel. Blatter: «Non sono il diavolo, sto subendo l'inquisizione».

Siria, Turchia, crisi economica e tutto il resto, le risposte di Putin

Tre ore e e sette minuti, a tutto campo, con toni spesso concilianti, disposto a parlare anche delle figlie, ma tagliente quando entra in ballo la Turchia: Vladimir Putin nella tradizionale conferenza stampa di fine anno ha toccato tutti i punti più caldi dell'attualità internazionale e per la politica interna, in particolare l'economia.

«Platini? Sospeso per vari anni»

Andreas Bantel, portavoce della commissione che il 18 dicembre deciderà il futuro del numero uno Uefa, anticipa quella che potrebbe essere la sentenza: «Falso in bilancio e cattiva gestione lo inchiodano».

Platini resta sospeso. Perso un altro round

Il Tas ha confermato la sospensione di Michel Platini respingendo il ricorso presentato dal presidente dell'Uefa sospeso dal Comitato Etico della Fifa per 90 giorni. L'avvocato: «Alla fine sarà riconosciuto innocente».

Amnesty accusa Qatar e FIFA sui diritti umani

Alla vigilia del quinto anniversario dell'assegnazione dei campionati mondiali di calcio del 2022, Amnesty International ha denunciato che in Qatar lo sfruttamento del lavoro rimane massiccio e che le autorità non hanno avviato significative riforme per porvi fine.

Fifa, Blatter e Platini sospesi 3 mesi

Joseph Blatter, presidente dimissionario della Fifa, e Michel Platini, presidente della Uefa e principale candidato alla sua successione, sono stati sospesi per 90 giorni dal comitato etico della Fifa, un nuovo terremoto per l'organismo che governa il calcio mondiale, già in preda agli scandali

Blatter in carica fino all'elezione del successore

Il congresso elettivo deve tenersi fra il dicembre 2015 e il marzo del 2016, ha annunciato martedì scorso Domenico Scala, presidente della commissione di controllo della Fifa. Intanto l'Interpol sospende accordo da 20 milioni di euro dopo lo scandalo per corruzione.

La FIFA sospende l'assegnazione dei Mondiali 2026

Per Jerome Valcke clima non ancora sereno. I magistrati svizzeri, infatti, stanno ancora indagando su presunta corruzione in relazione all'assegnazione dei due mondiali, avvenuta nel 2010 ad opera del comitato presieduto dal dimissionario Joseph Blatter.

Blatter: «Platini? Non dimentico...»

Appena rieletto, Joseph Blatter in un'intervista concessa all'emittente svizzera Rts ha denunciato la campagna di «odio» della Uefa, «proveniente non soltanto da una persona, ma da un'organizzazione che non ha compreso che nel 1998 io sono diventato presidente». Platini: «Uscire dall'UEFA? Vedremo il da farsi»

L'eterno Blatter: «La FIFA sono io»

Joseph Blatter è stato eletto per la quinta volta presidente della Fifa, con una modalità frutto del chiaro braccio di ferro da lui intrapreso contro qualsiasi altro rivale nella corsa alla poltrona più alta del calcio mondiale.

Lo scandalo Fifa peggiorerà il gelo tra Russia e Usa?

Lo scandalo Fifa ha scosso il mondo del calcio, ma potrebbe anche avere qualche ripercussione diplomatica di troppo. Mosca accusa Washington di ingerenza, e di fare pressioni per cacciare il presidente Blatter: un nuovo gelo spirerà sui rapporti - già molto tesi - tra Russia e Usa?

Calcioscommesse: il giudice chiama Conte

Antonio Conte nelle prossime settimane sarà sentito dal procuratore della Repubblica di Cremona, Roberto di Martino, titolare dell'inchiesta sul calcioscommesse. Lo scrive la «Gazzetta dello Sport» nell'edizione odierna. La richiesta è stata fatta dagli avvocati della Federcalcio.

Luis Figo sfida Blatter

L'annuncio del portoghese ex fuoriclasse di Real Madrid, Barcellona e Inter nel corso di una intervista alla Cnn dopo un tweet nel quale dice "Il calcio mi ha dato tanto nella mia vita sportiva. E' ora di restituire qualcosa"

Cristiano Ronaldo: «Conta solo il lavoro»

Tre palloni d'oro non bastano al campione del Real Madrid: «Sono affamato di trofei come prima, sia individuali, sia di squadra. L'ambizione e la motivazione sono i miei maggiori punti di forza»

Raiola vuole la presidenza FIFA

Il potente procuratore di calciatori come Balotelli, Ibrahimovic e Pgba annuncia trasparenza e via dalla Svizzera: «Al pensiero che Blatter venga rieletto mi sento male»

Barcellona furioso: confermato lo stop al mercato fino al 2016

Nessuna riduzione di pena da parte del Tribunale arbitrale dello Sport che ha respinto il ricorso del Barcellona e ha confermato il divieto di mercato per le prossime due sessioni. Reazione sdegnata da parte del club blaugrana: «Sanzione sproporzionata». La battaglia legale continuerà.