20 agosto 2018
Aggiornato 04:30

Dalla Francia il primo smacco per Donnarumma

Il calcio internazionale snobba il portiere del Milan. È questo quanto emerge dalla classifica stilata da una giuria di esperti, tra Canizares, Maier e Toldo, per il giornale francese France Football. A guidare questa graduatoria c’è Neuer, seguito da Buffon e Courtois. A seguire Lloris, Oblak, perfino Keylor Navas, ma non Donnarumma.

Consigli per gli acquisti: il figlio d’arte che fa impazzire l’Europa

Fino a qualche mese fa ancora sgambettava con i colleghi della squadra giovanile dell’Ajax, poi all’improvviso la trasformazione da bruco in farfalla. Oggi Justin Kluivert, figlio del celebre Patrick centravanti di Milan e Barcellona, è finito nel mirino di tutti i top club europei. Un classe ’97 che ricorda un po’ Insigne e un po’ Mertens. Un potenziale fenomeno.

Milan: la classifica che riabilita la dirigenza e condanna Montella

Nel campionato di serie A, dopo Juve, Napoli e Roma è il Milan la quarta forza. L’Inter arriva dopo. È questo il risultato di una graduatoria stilata dal CIES Football Observatory CIES che tiene in considerazione il valore complessivo dei principali club europei. La conferma che il lavoro di Fassone e Mirabelli è stato buono, quello di Montella forse un po’ meno.

Il Barcellona oscura i sogni di gloria del Milan

Arriva dal direttore generale del club blugrana Francesco Calvo una spietata rilettura dei piani finanziari di Yongong Li, Han Li e Marco Fassone. Secondo l’esperto dirigente i ricavi ipotizzati dal Milan saranno molto inferiori alle previsioni, come testimoniano gli incassi dello stesso Barcellona, uno dei club più amati in Cina.

Milan, lo strano caso del portoghese Andrè Silva

Finito nel mirino del Barcellona grazie alle tante reti segnate in Europa, sia con il Milan che con la maglia del Portogallo, il bomber rossonero non riesce ancora a trovare definitivamente spazio nella squadra di Vincenzo Montella. Anche nel derby contro l’Inter di domenica prossima, infatti, Andrè Silva potrebbe accomodarsi in panchina.

Milan-Deulofeu, altro matrimonio?

Dalla Spagna rimbalzano voci secondo cui i rossoneri sono pronti a tornare sull'attaccante del Barcellona già a gennaio, visto anche il poco spazio che Valverde sta concedendo al talento iberico

Juve, De Sciglio ko: ora Allegri inizia a pentirsi

Dopo l’infortunio subito dall’ex milanista a Barcellona, la scelta di tenere fuori Lichtsteiner, unico terzino destro di ruolo della formazione bianconera, dalla lista Champions potrebbe costare cara al tecnico della Juve. E a Torino ci si interroga sulla reale opportunità di un investimento del genere.

Video

Alonso socio onorario del Real Madrid

Il pilota spagnolo insignito dal club del presidente Perez come uno dei più grandi atleti spagnoli di tutti i tempi: «Che onore essere qui in questo stadio», ha detto Fernando. Dembelè: «Voglio vincere tutto con il Barcellona».

Barcellona scatenato sul mercato: il Milan ripensa a Deulofeu

Grandi novità dalla Catalogna dove la dirigenza blaugrana, dopo aver messo a segno il colpo Dembelè, sembra intenzionata a tentare l’affondo anche su Di Maria e Coutinho. In caso di ulteriore doppio arrivo alla corte di Valverde, l’ex rossonero Deulofeu diventerebbe l’ultima scelta. Ecco perchè il Milan ha ripreso a farci un pensierino