2 dicembre 2022
Aggiornato 00:00
Calcio | Champions League

Grande Inter a Barcellona: 3-3 pazzesco! Napolishow, 4-2 all'Ajax e passa agli ottavi di finale

L'Inter sfiora il colpaccio, impatta 3-3 al Camp Nou contro il Barcellona e fa un passo verso la qualificazione agli ottavi. L'orgoglio di Inzaghi: «A Barcellona si ricorderanno di noi»

L'allenatore dell'Inter, Simone Inzaghi
L'allenatore dell'Inter, Simone Inzaghi Foto: Agenzia Fotogramma

L'Inter sfiora il colpaccio, impatta 3-3 al Camp Nou contro il Barcellona e fa un passo verso la qualificazione agli ottavi. La squadra di Inzaghi colpisce una traversa con Dzeko. Ma a passare è il Barça con Dembele. Nella ripresa l'Inter parte forte e prima Barella e poi Lautaro ribaltano il match sull'1-2. Nella fase finale di gara il Barcellona attacca e trova il pari con una conclusione di Lewandowski. In contropiede Gosens fa 3-2 ma ancora Lewandowski ristabilisce la parità. L'Inter resta a +3 sui blaugrana con gli scontri diretti con il Barcellona a proprio favore.

L'orgoglio di Inzaghi: «A Barcellona si ricorderanno di noi»

«Abbiamo creato tanto e sofferto quando dovevamo. Vincendo avremmo chiuso il girone con due giornate di anticipo, ma ora abbiamo il Plzen. Il problema del Barcellona è che ha trovato l'Inter, qui in Spagna si ricorderanno per molto tempo di noi». Lo ha detto l'allenatore dell'Inter, Simone Inzaghi, a commento del rocambolesco 3-3 in casa del Barcellona, risultato che lascia la squadra nerazzurra in vantaggio sui catalani verso la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League.

Dall'altra parte il tecnico del Barcellona, Xavi, ha parlato di troppi errori commessi dalla sua squadra. «Questi sbagli si pagano - ha detto - abbiamo tirato fuori il carattere, ma non ce l'abbiamo fatta. Se non batti l'Inter in casa, non meriti di passare il turno. Ci sono possibilità remote di qualificazione, ma non dipende più da noi».

Napolishow, 4-2 all'Ajax e passa agli ottavi di finale

Dopo i sei gol dell'andata, il Napoli cala il poker giocando benissimo anche al Maradona: è aritmetica la qualificazione agli ottavi con due turni di anticipo. Dopo quattro minuti segna subito Lozano, poi bis di Raspadori. A inizio ripresa l'1-2 di Klaassen, qualche problema fisico per Anguissa e il ritorno in campo di Osimhen. Al 62' Kvaratskhelia fa tris su rigore. Sempre su rigore il 2-3 di Bergwijn, dunque poker di uno scatenato Osimhen al 90'.

Bayern agli ottavi, goleada Liverpool

Nel girone dell'Inter, che pareggia 3-3 a Barcellona, successo del Bayern per 4-2 in trasferta contro il Viktoria Plzen: tedeschi che ipotecano il primo posto. Vince il Napoli contro l'Ajax che passa agli ottavi di finale con due turni d'anticipo, mentre nel suo stesso girone il Liverpool a valanga in Scozia contro i Rangers. Importante successo del Tottenham in casa contro l'Eintracht Francoforte, bene anche il Marsiglia di Tudor contro lo Sporting Lisbona.