20 ottobre 2018
Aggiornato 22:49

Gigio e Cutrone: sfida a Mbappe per il Pallone d’Oro Under 21

Nella prima edizione del Trofeo Kopa, premio di France Football dedicato ai migliori Under 21 del mondo, solo due italiani contendono lo scettro al favoritissimo Mbappe.
Il francese Kylian Mbappe
Il francese Kylian Mbappe (ANSA)

MILANO - France Football raddoppia, anzi triplica. Visto il planetario successo del Pallone d’Oro, la prestigiosa testata francese bissa con un premio per il miglio under 21 del mondo, dedicato ad un grandissimo del calcio mondiale, Raymond Kopa, il primo calciatore francese a vincere il Pallone d’Oro nel 1958 e scomparso nel 2017 a 86 anni. ). E triplica perfino con il Balon D’oro al femminile.
Il prestigioso trofeo, che finalmente quest’anno uscirà dalla dittatura del famelico due Messi-Cristiano Ronaldo, vivrà quindi un momento di condivisione e partecipazione popolare molto più ampio e consentirà anche ai tifosi rossoneri di seguire con particolare attenzione tutti le evoluzioni della kermesse.

Gigio & Patrick
Dicevamo del Pallone d’Oro per i giovani. Ebbene, i migliori Under 21 in circolazione nel panorama calcistico internazionale, da quest’anno si contenderanno il Trofeo Kopa. Ma qual è la notizia più rilevante per gli appassionati fans rossoneri? Che ben due calciatori, Gianluigi Donnarumma e Patrick Cutrone, sono stati selezionati tra i 10 più forti talenti in erba in giro per il mondo. Per quanto riguarda Gigio, potrebbe perfino non essere sorprendente, visto che parliamo di un classe ’99 che vanta già 113 partite giocate in serie A, e ben 8 presenze nella Nazionale maggiore, di cui ormai è diventato il titolare indiscutibile dopo l’addio di Buffon.
La vera sorpresa è Cutrone. Basti pensare che appena 13 mesi fa in pochi lo conoscevano e che il Milan pensava di spedirlo a farsi le ossa in qualche club minore. Da allora Patrick ha messo a segno 21 reti in 53 gare con la casacca rossonera, debuttando anche lui in Nazionale A e assicurandosi il soprannome di nuovo Pippo Inzaghi del calcio italiano.

Il favorito
Il grande favorito di questo trofeo però è inevitabilmente quel fenomeno assoluto che risponde al nome di Kylian Mbappe, talento del Psg e della nazionale francese con cui ha vinto il Mondiale pochi mesi. Non è escluso che il classe ’98 finisca sul podio anche nel Pallone d’Oro tra i grandi, ma il Trofeo Kopa sembra già assegnato.
Con buona pace dei due rossoneri, tra i favoriti a salire sul podio con lui, ma soprattutto degli altri sette contendenti, a partire dal romanista Justin Kluivert, appena acquistato dall’Ajax per 18 milioni di euro. Poi ancora Christian Pulisic, fantasista americano classe '98 del Borussia Dortmund; Amadou Haidara, centrocampista maliano del '98 in forza al Salisburgo; quindi Rodrygo, il più giovane tra i 10, un bambino del 2001 che in molti lo paragonano a Neymar; l’ormai certezza del Liverpool Trent Alexander-Arnold; Houssem Aouar, ventenne francese del Lione; e per chiudere il giapponese Ritsu Doan, classe '98 del Groningen.
Tra gli esclusi dalla top ten dei migliori giovani del mondo va segnalato Federico Chiesa, ma anche Ousmane Dembelè del Barcellona.