9 dicembre 2019
Aggiornato 01:00
La polemica

'Città del Cibo': botta e risposta dem-Colautti

Se i vertici cittadini del Pd si dicono «stupiti e dispiaciuti» per l'atteggiamento eccessivamente critico del consigliere, quest’ultimo rimanda al mittente le osservazioni mettendo in evidenza come nemmeno alcuni esponenti della giunta Honsell fossero a conoscenza del progetto

Movimento 5 stelle

Di Battista: «Alfano non tema il 5%, gli garantiremo il reddito di cittadinanza»

L'esponente del Movimento 5 stelle, a Palermo per sostenere la corsa di Ugo Forello alle Amministrative dell'11 giugno, ha attaccato il ministro degli Esteri, ricordandogli che con la soglia di sbarramento molto probabilmente non sarà rieletto ma sarà comunque garantito: «anche se dovrà partecipare ai corsi di formazione per trovarsi un mestiere e lavorare gratis per il Comune»

Fratelli d'Italia

Crosetto (Fdi): «La soglia al 5% per uccidere Alfano, Bersani e Meloni»

L'esponente di Fratelli d'Italia ospite di Omnibus su La7 ha commentato le trattative in essere sulla legge elettorale e le sue possibili ripercussioni sul futuro Parlamento dove nel caso venisse adottato il modello tedesco sparirebbero i gruppi di Area popolare, Mdp e il suo

Politica e sicurezza

Renzi boccia la legittima difesa, Alfano la difende

Il leader del Pd ha sconfessato a tarda sera le nuove norme approvate ieri dalla Camera: «Da parte mia inviterò i senatori a valutare di correggere la legge nella parte in cui risulta meno chiara e logica, visto che io per primo - leggendo il testo- ho avuto e ho molti dubbi»

Politica e sicurezza

La Camera approva la legittima difesa, Salvini espulso dall'Aula

225 i sì, contrarie tutte le opposizioni. Ora dovrà ottenere il via libera del Senato. "L'ennesimo affronto di un governo clandestino che arma i ladri e disarma i cittadini", ha affermato il segretario della Lega

Emergenza clandestini

Ora il Pd vuole imporre la fiducia sullo ius soli

L'esecutivo Gentiloni è pronto a resuscitare il progetto di legge per concedere la cittadinanza italiana ai figli di stranieri nati nel Belpaese, dopo l'ordine del presidente del Partito democratico, Matteo Orfini: «Ora ci sono priorità che il governo deve portare avanti»

Confiscati beni per 6,6 milioni di euro

Formigoni condannato a 6 anni per corruzione nello scandalo Maugeri

«Non ho commenti da fare. Prendo atto di questa vicenda» ha detto l'ex presidente della Regione Lombardia in seguito alla sentenza del tribunale di Milano per il presunto giro di tangenti intorno alla Fondazione Salvatore Maugeri di Pavia

Crisi bancarie

Sacconi: «Su ricapitalizzazioni bancarie Governo apra dialogo con le opposizioni»

Il presidente della commissione Lavoro del Senato: «Dovremo prendere decisioni quanto più condivise nella dimensione politica perché riguardano vicende divisive e perché abbiamo bisogno di una diffusa comprensione sociale». Bonfrisco: «Da Padoan e governo politica dello struzzo».

Il futuro incerto del Governo Renzi

Caso Schifani mette paura alla maggioranza, Senato rischia paralisi

Schifani al momento resta nel gruppo di Area Popolare, anche se l'uscita sarebbe solo una questione di tempo. Difficile dire quanti sarebbero pronti a seguirlo: i senatori centristi «in bilico» sarebbero nove, anche se gli alfaniani sono certi che alla fine saranno solo 2-3.

Probabile approdo in Forza Italia

Caos in Area Popolare, Schifani si dimette da capogruppo: «No a linea Alfano»

Le dimissioni da capogruppo, rischiano però di essere solo l'inizio di una slavina che può travolgere il partito centrista e il suo leader e avere effetti sul governo. Già nell'Udc in molti si sono sganciati e sono pronti a sostenere il no alla consultazione di novembre.

Referendum Costituzionale 2016

I centristi del no al debutto con il «comitato per la Costituzione e le riforme»

Il comitato, proprio allo scopo di promuovere un approfondimento che entri nel merito della riforma costituzionale, ha inteso organizzare un dibattito di confronto tra personalità che si schierano per il sì ed esponenti politici che si posizionano sul no alla riforma.

Referendum Costituzionale 2016

Binetti: «Il modello renziano delle promesse incompiute viene da lontano»

L'Onorevole di Area Popolare: «Manca volontà di ricercare un punto di equilibrio. L'unica riforma autenticamente innovatrice sarebbe quella di ritornare alla divisione dei poteri». Rotondi: «Un no per il dialogo tra tutte le forze politiche».

Ora torna alla Camera

Via libera del Senato al Dl terrorismo

La scorsa settimana il Governo battuto su un emendamento grazie ai voti determinanti di Ala e di parte di Ap. Successivamente il testo dell'emendamento è stato modificato ed approvato all'unanimità

Malumori in Ncd

Dopo il voto Alfano lancia polo moderato. Ma in Ap è scontro

Il ministro dell'Interno ammette la sconfitta: «Può esultare solo il M5S». Nel partito di Angelino Alfano molti sollevano dubbi sull'alleanza di governo con il Partito Democratico e chiedono una linea chiara e precisa

Governo: nessun allargamento a perimetro modifiche. Si vota domani

Unioni civili, Ap blinda ddl adozioni ma Renzi dice no

Al centro delle trattative e delle richieste di Area popolare non ci sarebbero però questioni etico-filosofiche come il tema della fedeltà, o squisitamente patrimoniali, come i riflessi in tema di diritto ereditario tra i partner di coppie omosessuali, ma il tema politico e cruciale delle adozioni.

La riforma torna al Senato

La Camera approva il ddl Boschi. Renzi guarda al referendum

La Camera ha approvato il disegno di legge di riforma della Costituzione con 367 sì, 194 no e cinque astenuti. Il testo ora torna al Senato per il via libera definitivo, senza possibilità di modifiche. Intanto scalda già i motori il «Comitato per il no», che si batterà, nel referendum, per bocciare la riforma.

Serracchiani-Guerini: Pd plaude al ministro, guardia alta e unità

Solidarietà della maggioranza ad Alfano per le minacce della mafia

Ondata di solidarietà dalla maggioranza e da alcuni esponenti di Fi al ministro dell'Interno e leader di Ap, Angelino Alfano a seguito della rivelazione di un progetto mafioso per attentare alla sua vita

Cicchito: «Duro colpo al teorema della trattativa»

Stato-Mafia, Mannino esulta, e Area popolare con lui

Non solo l'ex ministro Calogero Mannino esulta per la sentenza di assoluzione nel processo sulla trattativa Stato-mafia: anche Area popolare esprime soddisfazione per la decisione dei giudici. E c'è chi la definisce un «duro colpo al teorema della trattativa»

Guardasigilli: Consiglio di Stato ha evidenziato vuoto normativo

Unioni civili, botta-risposta tra Orlando e Lupi

Secondo il Guardiasigilli Andrea Orlando, la corte di Strasburgo ci impone di tutelare i diritti di una parte dei cittadini. Ma Lupi specifica: non si parla di adozioni

il leader di ncd intervistato dal mattino

Alfano striglia i suoi: «Chi vuole uscire da Ncd esca, io vado avanti»

"Chi vuole andare con Berlusconi, con Renzi, con Salvini vada. Noi andiamo avanti con il progetto di riunione dei moderati italiani e sia alla Camera che al Senato siamo andati avanti con i numeri", ricorda il ministro

Alessandro Pagano sull'inefficienza dell'Ue

Sull'immigrazione, lentezza intollerabile dell'Europa

«E' chiaro che nessuno ha la bacchetta magica, ma se l'Europa e l'Onu facessero, velocemente, la metà delle cose dette saremmo già a buon punto»: questo il pensiero del deputato di Area Popolare Alessandro Pagano sui flussi migratori

A dirlo è Paolo Alli, Area Popolare

Sull'immigrazione, i dati dell'Onu confermano un problema strutturale

«l numero di immigrati e rifugiati che hanno attraversato il Mediterraneo nel 2015 ha superato i 300.000 conferma che siamo di fronte a un problema ormai strutturale», afferma il Capogruppo di Area Popolare Paolo Alli, che punta il dito contro le istituzioni italiane e internazionali incapaci di attuare politiche concrete ed efficienti

La deputata Binetti sul problema dei flussi

Solo ora Merkel si accorge del problema immigrazione

Per Paola Binetti negli ultimi due anni l'Ue ha perso tempo in trattative inutili. Sono oltre 300mila i rifugiati e i migranti che hanno attraversato il Mediterraneo dall'inizio dell'anno per giungere in Europa, il numero dei morti e dispersi è di 2.500 persone

Parla il presidente di Confedilizia

Sugli affitti commerciali, il governo non apre il mercato

Giorgio Spaziani Testa sottolinea l'arretratezza normativa che regolamenta gli affitti tra privati immobili non abitativi. Il governo, pur avendo riconosciuto anche recentemente la falla nella norma, sceglie di mantenere una legge che «scoraggia fortemente l’avvio di nuove iniziative imprenditoriali»

Area popolare sull'aeroporto di fiumicino

De Girolamo: «Il Governo azzeri i vertici Adr»

«Governo agisca presto o ci sia l'intervento di un commissario». Così la deputata Nunzia De Girolamo che sottolinea la necessità di trovare i responsabili del danno di milioni all'immagine del nostro Paese e alla sua capacità di offerta turistica, «una colpa grave»

La polemica dopo gli scioperi Alitalia e a Pompei

Delrio: I beni comuni vanno protetti dai «sabotatori»

Le proteste sindacali, se non rispettano le regole esistenti per la loro affermazione, rappresentano un «atto di sabotaggio» verso «il bene pubblico». Lo ha sostenuto il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio in una intervista al Corriere della Sera. Speranza (Pd): «Non dare sempre la colpa ai sindacati». Malan (FI): «Se Renzi è serio pronti a riscrivere regole»

Passa una norma che vieta le intercettazioni nascoste

Intercettazioni «rubate», carcere per chi viola il divieto

E' un emendamento sulla diffusione di video e audio «rubati» che provoca il terremoto a Montecitorio. Con i 5 Stelle che salgono sulle barricate e lo stesso Guardasigilli Orlando che si dice perplesso sugli effetti che produrrebbe e frena: «Non è l’orientamento del governo prevedere la galera per i giornalisti».

Vertice Eurogruppo sul salvataggio della Grecia

«Servirebbe il veto dell'Italia, ma manca coraggio»

Lo scrive su Facebook il deputato M5S, Danilo Toninelli: «Servono indipendenza e coraggio. Doti proprie solo del M5s». Buttiglione: «C'è problema fiducia, entri in campo Italia»

Mercato del lavoro

Brunetta: «Jobs act? Dati disoccupazione gelano entusiasmi»

Il capogruppo di Forza Italia alla Camera: «Ancora una volta governo dà fiato alle trombe a vuoto». Carfagna: «Renzi cambi verso a riforme». Polverini: «Nessun motivo d'entusiasmo per pochi contratti in più». Sacconi: «Crescita apprendistato miglior segnale»

La Camera approva il ddl-scuola

Binetti: «No a tutto tondo alla teoria del gender nelle scuole»

Lo afferma in una nota la deputata di Area popolare, Paola Binetti: «E una attenzione controllata e selettiva su questo punto, perché non si ripeta quanto accaduto con il governo Monti, quando l'Unar in stretta collaborazione con le Pari opportunità, fece stampare e diffondere una serie di libretti ambigui e confusi su questo tema»

Sicurezza energetica

Quanto gas importiamo da Russia e Libia? Mistero

La domanda, che ha posto Andrea Causin, deputato del gruppo Area popolare (Ncd-Udc) ai ministeri dello Sviluppo economico (Mise), degli Esteri e dell'Ambiente, non è di poco conto. I due Stati sono rispettivamente il primo (45,3%) e il terzo (9,2%) Paese da cui dipendiamo per gli approvvigionamenti di metano, secondo i gli ultimi dati pubblicati dal Mise, relativi al 2013

Regionali 2015

Corsa a 5 nelle Marche, centrosinistra prova archiviare Spacca

E lui tenta il terzo mandato affidandosi a centristi e Forza Italia. A supporto di Francesco Acquaroli (Fdi), sicuramente inedito l'asse Fdi-An e Lega e sulla cui durata puntano gli stessi big Giorgia Meloni e Matteo Salvini