25 maggio 2019
Aggiornato 00:30
Governo

Al voto già a luglio: per Pd e M5s si può fare

L'accelerata dell'ex ministro della Giustizia, Andrea Orlando, rilanciata dal capogruppo al Senato Andrea Marcucci. Di Maio d'accordo. Ecco perché si potrebbe

Partito democratico

Orlando: «Smettiamola di costruirci trapppole»

Il ministro della Giustizia: «La commissione sul sistema bancario deve servire ad elaborare una proposta politica di riforma di meccanismi di vigilanza»

Partito democratico

Orlando lancia Dems: «Non è un partito nè una corrente»

Il ministro della giustizia ha lanciato la sua associazione per «ridare forza alla democrazia, riconnetterla con la società, farlo nel quadro dell'Europa unita. Per questo serve un partito plurale, di democratici»

Caso Consip

Renzi: «Dibattito su intercettazioni è arma di distrazione di massa»

Il Segretario del Partito Democratico: «Vero punto è se pm o Carabinieri hanno prodotto prove false». Il Ministro Orlando: «Intercettazione tra i Renzi non doveva finire sui giornali». Albamonte (ANM): «Gravissimo pubblicare intercettazioni».