19 aprile 2019
Aggiornato 12:30
Giustizia e politica

Dimissioni per Minzolini e lui ringrazia i colleghi senatori (soprattutto del Pd)

Un ringraziamento ai colleghi che hanno respinto la sua decadenza e al "Pd che ha lasciato libertà di coscienza", ma anche un invito oggi a non avere paura, con una citazione di Giovanni Paolo II. E' quanto ha detto Augusto Minzolini prendendo la parola nell'aula del Senato chiamata a votare la sua richiesta di dimissioni

Il Cav ancora oscilla

Su Berlusconi a Bologna il pressing dei forzisti favorevoli e contrari

Lo sfogatoio c'è stato, la decisione non ancora. Silvio Berlusconi torna a Roma e riunisce lo stato maggiore di Forza Italia per discutere di quella che sembra diventata una questione dirimente: la partecipazione o meno del Cavaliere alla manifestazione della Lega di domenica a Bologna

Brunetta e Fi fanno quadrato intorno al consigliere

I grillini insistono: «Fuori Verro dalla Rai»

Il Mattinale accusa il presidente della Commissione di Vigilanza Rai, il grillino Roberto Fico, di non essere in potere di espellere dal Cda Rai il consigliere Rai Antonio Verro - incastrato da Il Fatto Quotidiano per una lettera del 2010 in cui chiedeva al premier Silvio Berlusconi di intervenire nelle faccende interne alla Rai. Potere che, secondo i forzisti, spetterebbe solo al Mef.

L'europarlamentare di Fi prosegue lo scontro con il suo leader

Fitto a Berlusconi: «Mi cacci? Non puoi»

L'europarlamentare di Forza Italia, in conferenza stampa, risponde al leader Silvio Berlusconi che, alla riunione del gruppo, gli aveva lanciato un ultimatum. Secondo Fitto, non ci sarebbero nemmeno le condizioni tecnico-statuarie per una cacciata. Cacciata che, ha puntualizzato, sarebbe una situazione da Scherzi A parte. Eppure, anche i giovani di Fi stanno con Silvio, unico leader possibile.

Riforma TG, Minzolini motiva il ritiro del suo emendamento

«Ora Gubitosi faccia quello che diciamo noi»

Approvato a pieni voti il documento Pisicchio, che indirizza al direttore generale Rai Luigi Gubitosi 17 «paletti» di cui tener conto nella sua riforma dell'informazione. In primis, l'indicazione di mantenere i Tg così come sono. E sul ritiro del suo emendamento, Minzolini chiarisce: «era del tutto coerente con il testo di Pisicchio, ritirarlo è stata una tattica, non un retromarcia».

Minzolini delegittima l'attuale Direttore generale

Scontro Gubitosi-politica, in ballo il destino dei Tg

Il piano di riorganizzazione dell'informazione Rai presentato da Gubitosi fa discutere, ormai da mesi, la politica. Si tratterebbe di accorpare i Tg in due uniche testate, modello BBC. Ma una folta schiera bipartisan di parlamentari, guidati da Pino Pisicchio, intende difendere il pluralismo, oltre alle poltrone dei direttori. Che, inutile dirlo, proprio non ci stanno a essere «rottamati»

L'ex fedele del Cavaliere e direttore del Tg1, contesta aspramente il leader di Fi

Minzolini: non voglio parlar male di Berlusconi, ma sbaglia

E' tra gli 11 senatori di Forza Italia a non aver votato l'Italicum, uscendo dall'aula. Augusto Minzolini spiega, al DiariodelWeb.it, le sue tante perplessità sulla legge elettorale e sulla riforma del Senato. Che, a suo avviso, faranno in modo che la politica italiana avrà un solo dominus. E difficilmente di Centrodestra

Il terremoto in Forza Italia dopo il voto

Un grande sconfitto di nome Berlusconi

L'ex leader incontrastato ormai è pressato dalle spinte centrigughe del suo partito e anche fra i fedelissimi si è scatenata la corsa a indicare al capo cosa bisogna fare.

Dopo conferma del Nazareno

Un accordo e tanti in disaccordo

L'incontro romano tra il premier, Matteo Renzi, e il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha visto riconfermarsi l'ormai celeberrimo patto del Nazareno. Dal fila di Forza Italia arrivano complimenti ed incoraggiamenti per i compromessi raggiunti, ma anche rimproveri al Cavaliere: «Il Nazareno delle beffe».

Condannato in appello l'ex Direttore del TG1

A Minzolini due anni per peculato

Il senatore di Forza Italia, Augusto Minzolini, è stato condannato a 2 anni e sei mesi di reclusione in appello dopo l'assoluzione in primo grado per l'accusa di peculato, in relazione alle spese compiute con la carta di credito datagli dalla Rai all'epoca in cui era direttore del Tg1.

Riforme | Il voto al Senato

M5S imbavagliati in aula, gli altri fuori

Proteste vivaci e abbandono dell'Aula da parte delle opposizioni contro la conduzione dei lavori d'Aula sul ddl riforme da parte del presidente del Senato, Pietro Grasso, il quale, dopo i tumulti di ieri sera ha intrapreso la strada della «tolleranza zero» nei confronti di tutti i parlamentari che non rispettano alla lettera il regolamento.

Tra ostruzionismo e ingorgo decreti

Sulle riforme pesa l'incognita tempi

Nonostante Matteo Renzi abbia nuovamente chiamato i suoi a rispettare i tempi e a non ostacolare il percorso delle riforme, il ddl Boschi al Senato è alle prese con diverse insidie che rischiano di far slittare, ancora, il primo via libera.

Fi, Pd e M5S alla conta

Solo Berlusconi è padrone in casa

La giornata delle adunate sotto la tenda dei tre leader si è conclusa con una sola vittoria piena. All'«ex Cavaliere», tutt'altro che disarcionato dai suoi, sono bastati 45 minuti per convincere i suoi parlamentari: «Non molliamo il Nazareno». Per Renzi e Grillo le pene interne, invece, non sono ancora finite.

Forza Italia e le riforme

Il Cavaliere «sfoglia» la margherita

Recuperati, recuperabili, non recuperabili. Sono le tre categorie su cui si stanno concentrando le attenzioni di coloro che, per conto di Silvio Berlusconi e in nome del patto del Nazareno, stanno cercando di gestire (e ovviamente far rientrare) la fronda azzurra contro il ddl Boschi.

Legge elettorale

Minzolini: Renzi vuole il «modello PCUS»

Il Senatore di Forza Italia «Con l'Italicum e la Riforma Senato creiamo un meccanismo talmente perverso in cui il baricentro del potere finisce nel partito che vince il premio di maggioranza. Chi vince avrebbe tutti i numeri dalla sua, non solo sul versante della maggioranza che sostiene il governo ma anche per l'elezione del Presidente della Repubblica. Come nel Pcus».

Forza Italia

Pier Silvio, Renzi e la «linea di famiglia»

L'endorsement di Pier Silvio Berlusconi nei confronti di Matteo Renzi non ha certo lasciato indifferenti i parlamentari di Forza Italia. D'altra parte il disorientamento regna da tempo sovrano e il partito continua ad essere diviso. Berlusconi in pressing su Italicum. Torna l'allarme casse vuote.

Politica & Media

Processo ai vizi e ai capricci della RAI

La causa di Tiziana Ferrario contro Augusto Minzolini, porta allo scoperto l'arroganza di certa politica, ma anche l'assenza, salvo recenti eccezioni, dei grandi mezzi di informazione dalla vita reale del Paese. Con una stampa più attenta Fiorito e i suoi epigoni non sarebbero potuti arrivare dove invece sono arrivati

Giustizia

Augusto Minzolini a processo per abuso d'ufficio

Il Senatore del Pdl è accusato dal Tribunale di Roma di aver demansionato la giornalista Tiziana Ferrario perché contraria alla linea editorilae. Lui: «Mi lascia una sensazione di persecuzione. Tornassi indietro rifarei tutto»

Il caos nel PDL

Sindaco di Sanremo: Minzolini? Liguri pronti a lasciare in massa

Sta suscitando non pochi malumori nel Pdl ligure l'annunciata candidatura al Senato come capolista per la Liguria dell'ex direttore del Tg1 Augusto Minzolini e come secondo di lista alla Camera del vice presidente della commissione parlamentare di controllo della RAI, Giorgio Lainati

Parla l'ex Direttore del TG1

RAI: Minzolini, al Tg1 mai schierato. Berlusconi? Un rivoluzionario

«Vado avanti con i ricorsi, ora capisco Santoro.... Ero di sinistra ma dopo l'episodio delle monetine a Craxi al Raphael sono cambiato. Non sopporto i linciaggi di piazza, insieme a quelli mediatici e giudiziari»

Lo sostengono i legali dell'azienda di viale Mazzini

RAI: La Cassazione non cambia nulla, Minzolini non torna al TG1

I legali della RAI intervengono così rispetto all'ipotesi che la sentenza della Suprema corte possa aprire la strada ad un ritorno di Augusto Minzolini alla direzione del Tg1

Illegittima la rimozione dal TG1

Minzolini: Potrei anche tornare alla direzione del TG1

La Cassazione mi dà ragione: rimuovermi è stata una forzatura. Non credo di aver fatto un tg di parte, anzi penso di aver concorso al pluralismo televisivo

Finisce l'era Minzolini al TG1

Via Minzolini al TG1 arriva Maccari, ma il cda è spaccato

Il PD chiede la riforma della governance. Cdr: Serve discontinuità. Per Minzolini intanto, tre carte tra cui scegliere, corrispondente a New York, Washington o Parigi: la legge prevede che l'azienda disponga un trasferimento di sede o d'ufficio

Un Cda Rrai al buio quello di oggi

RAI: in Cda il caso Minzolini, rischio impasse sul successore

Garimberti fermo sulla rimozione ma veti incrociati su Maccari. Sul tavolo del Consiglio, gli esiti dell'udienza preliminare con la quale Minzolini è stato rinviato a giudizio e i provvedimenti di nomina correlati

Il caso TG1

Maccari verso l'interim a Tg1. Minzolini sbotta: Una porcata

La scelta di una soluzione transitoria, lascia tuttavia perplessi molti partiti. Il Pdl difende il Direttore del Tg1, mentre il Pd attacca il Direttore Generale. Garimberti: Prioritario cambiare la guida del principale telegiornale Rai

RAI | Il caso Minzolini

Minzolini «blindato» dal Pdl, si complica la partita della successione

Oggi per il Direttore del TG1 incontro con Berlusconi. Garimberti deciso su nome «forte». Al direttorissimo dovrebbe essere offerta una corrispondenza estera di peso, probabilmente Washington o New York, che potrebbe mettere al riparo l'azienda da un'eventuale causa per reintegro

Potrebbe chiudersi lunedì pomeriggio l'era Minzolini del Tg1

Rinvio a giudizio, Minzolini verso il trasferimento

Nuova nomina nel Cda Rai di lunedì. Occorre una scelta «autorevole e definitiva», dice Carlo Verna segretario di Usigrai. La Difesa del Direttore del TG1: dimostreremo la sua innocenza

Duello a distanza in casa RAI

Fiorello sbanca, Minzolini affonda

Ma il direttore del Tg1 non ci sta a recitare la parte del perdente: i dati forniti da chi mi accusa non sono veri. Il direttore generale Lorenza Lei: meno male che Fiorello c’è

Nuovo allarme in casa RAI

RAI: crollano gli ascolti del Tg1, Minzolini in bilico

Polemiche per il crollo degli ascolti del Tg1 precipitato ieri sera al 16,1%, distaccato di quasi cinque punti dal diretto concorrente Tg5. CDR e Opposizione: servono provvedimenti immediati

La decisione della Procura di Roma

RAI: uso carte di credito: chiesto il giudizio per Minzolini

Minzolini: Me l'aspettavo ma sono tranquillo. Zavoli: Interpellerò il capigruppo della Vigilanza. Verro: Non ci sono presupposti per la sospensione. Gasparri: Minzolini legittimato a proseguire il suo lavoro. Pardi (Idv): Il Direttore del TG1 lasci per indegnità

Opposizioni: «Minzolini usa il Tg1 per fatti privati, basta»

RAI, «caccia» aperta a Minzolini, Gdf al Tg1 per il caso Ferrario

Il Direttore del TG1: «La mia perquisizione fatta per avere eco mediatica». Garimberti: «Tg1? Sbagliato l'uso privato della tv pubblica». Casini: «L'autonomia dei direttori è sacrosanta come diritto». Cicchitto: «La Rai è un'azienda a sovranità limitata»

Garimberti: «Il Direttore del TG1 deve imparare a tacere»

RAI, Gasparri: «Minzolini? Zavoli e Garimberti travalicano il loro ruolo»

Il Senatore del PDL: «Su Minzolini polemica politica da rispedire al mittente». Romano: «Paradossale imporre a un Direttore di Tg di tacere». Rizzo Nervo: Garimberti proponga al cda «basta Minzolini». Butti: «Repubblica copia il Tg1»

La politica in TV

Il Futurista: Minzolini? boicottiamo Raiuno

La rete ammiraglia sta diventando TeleArcore. PD: «Dal Tg1 solo cinque secondi per le cinque sconfitte». Giulietti-Vita: «Editoriali? L'Agcom batta un colpo». Ascolti: ieri parità Tg1-Tg5, vola Tg La7

I più visti