15 ottobre 2019
Aggiornato 22:30
Lo Stato islamico si avvicina pericolosamente all'Italia

Isis, dopo la Libia tocca a noi: «Pronti a combattere»

Mentre lo Stato islamico ha preso il controllo di alcune radio locali nella città di Sirte, minaccia di srotolare presto la sua bandiera sulla cupola di San Pietro. Gentiloni replica secco che l'Italia non ci sta e farà qualcosa, anche se fallirà la mediazione dell'Onu

Evacuate molte zone, in tanti ancora sotto le bombe

Sulla via della pace la vita di 700mila ucraini assediati

Bombardamenti e combattimenti continuano a segnare l'Ucraina dell'Est, a poche ore dalla tregua. Secondo l'UNHCR molte delle evacuazioni sono state organizzate dal governo, ma in tanti continuano a fuggire con i propri mezzi dalle zone di conflitto. L'UNHCR chiede che tutte le parti coinvolte nel conflitto si astengano da azioni che possa mettere in pericolo la vita dei civili.

Formula 1 | Dopo i test di Jerez

Tecnica: tutti i segreti delle monoposto 2015

In un colloquio con l'esperto di tecnica Paolo Filisetti passiamo al microscopio le vetture scese in pista nelle prime prove invernali. Con qualche sorpresa: «Mercedes non più imprendibile. E aspettate a criticare la McLaren...»

Il nuovo piano di aiuti deciso dal Fondo monetario

Ucraina, economia al collasso: la dura ricetta dell'FMI

La manovra sarà da 17,5 miliardi di dollari, e altre istituzioni internazionali si sono impegnate a fornire finanziamenti, per un totale di 40 miliardi di dollari in quattro anni. Quali sono le probabilità che il Paese si salvi davvero

Le famiglie che hanno aderito alla liberalizzazione ci hanno solo rimesso

Energia: finisce la tutela, cominciano i rincari

Secondo l'ultimo monitoraggio dei mercati retail dell'Aeegsi, basato sui dati relativi al 2012-13, i consumatori che non hanno i contratti a «maggior tutela» spendono il 15-20% in più, rispetto agli altri (ad eccezzione delle grandi imprese 'energivore'). Il governo vuole liberalizzare totalmente gas e luce entro il prossimo anno, come previsto nel disegno di legge «concorrenza»

La battaglia di MS5 per togliere il «premio» a corrotti e collusi

Nuti: «Basta con i vitalizi a chi ha avuto una condanna»

La grillina Laura Bottici, tra i Questori del Senato, invia una lettera al presidnete Pietro Grasso per sollecitarlo, ancora, a prendere in mano la situazione dei vitalizi ai senatori condannati per mafia e corruzione. A commentare la vicenda è il deputato M5s Riccardo Nuti: «Sui vitalizi noi stiamo conducendo due battaglie, una in Senato e una alla Camera».

La ricerca italiana sul cancro

Una proteina contro l’infiammazione, ecco come sconfiggere il cancro

Grazie alla scoperta del gene Ptx3 da parte dell’immunologo Alberto Mantovani, potrà essere possibile «spegnere» alcuni tipi di tumori. A breve partirà la sperimentazione clinica con uno studio finanziato dall’Airc, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro

Nella conta tra fedeli e infedeli emerge la quota rosa

Tutte le donne di Forza Italia restano con Silvio

Sono fedeli, fedelissime. E sono tante. Giovani e meno giovani ormai – dopo tanti anni trascorsi a combattere al fianco del loro leader -, ma sempre belle e attraenti. More, bionde, rosse, castane. La compagine delle forziste è compatta, numerosa e formosa. Ecco le donne del Cavaliere.

La crisi ucraina

Nel dopo Minsk gli ostacoli prevalgono sull'ottimismo

Nella ridda di intepretazioni dei risultati del vertice di Minsk - «formato Normandia» - ci si potrà districare soltanto dopo un’attenta lettura dei documenti finali. Per ora, lasciando da parte ottimismi troppo avventurosi, bisogna in primo luogo valutare gli ostacoli che si frappongono alla loro attuazione.

Riforma TG, Minzolini motiva il ritiro del suo emendamento

«Ora Gubitosi faccia quello che diciamo noi»

Approvato a pieni voti il documento Pisicchio, che indirizza al direttore generale Rai Luigi Gubitosi 17 «paletti» di cui tener conto nella sua riforma dell'informazione. In primis, l'indicazione di mantenere i Tg così come sono. E sul ritiro del suo emendamento, Minzolini chiarisce: «era del tutto coerente con il testo di Pisicchio, ritirarlo è stata una tattica, non un retromarcia».

Le parole del premier raccolte solo da Alfano che evoca il «califfato islamico»

Ma Renzi vuole una missione militare in Libia?

Il presidente del Consiglio ha chiesto al Consiglio europeo di affrontare il dossier libico. Uscendo dal meeting ha fatto intendere che l'Italia sta valutando anche di dispiegare soldati nello Stato nord-africano, all'interno di una forza internazionale. Intanto l'ambasciata italiana ha dato indicazione ai connazionali «di lasciare temporaneamente il Paese»

Lo sfruttamento inizia con 7cent/Kg

Coldiretti: «Arance amare a Rosarno»

Per un chilo di arance prodotto nella piana di Rosarno vengono pagati meno di 7 centesimi. I ricavi sono perciò del tutto insufficienti a coprire i costi di produzione e di raccolta. E' quanto ha denunciato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo, che dichiara: «La mafia è l'unica a guadagnarci».

Primo vertice italo-Vaticano dell'era Mattarella

Papa Francesco a Renzi: «Basta coi cerimoniali pomposi»

Il prossimo 17 febbraio si celebra l'anniversario dei Patti lateranensi, e sarà il primo vertice italo-Vaticano del nuovo Capo dello Stato, Sergio Mattarella. I rapporti tra il governo italiano e la Santa Sede sono solidi, ma il Papa ha già cambiato l'etichetta diplomatica: niente più cerimonie in aeroporto per le partenze del Papa.

Botta-risposta M5S-Lega sulla chiusura di Equitalia

Busin: «Il problema non è Equitalia, ma il sistema di tassazione a monte»

Via libera a una lotta senza quartiere, firmata M5S, contro Equitalia. Grillo la annuncia sul suo blog, dichiarando che l'hashtag #muriamoequitalia sarà insistente finché le serrande dell'istituto di riscossione non saranno definitivamente abbassate. Un'iniziativa che non trova l'appoggio di Filippo Busin (LN), secondo cui il problema del fisco italiano non è Equitalia

insoliti alimenti

Ecco il primo yogurt con i «fermenti» della vagina

Una dottoranda statunitense ha prodotto uno yogurt con le sue secrezioni vaginali. A dispetto del ribrezzo che si possa provare, la flora batterica della vagina è assai simile a quella utilizzata proprio nella produzione di questo alimento fermentato

Il M5S plaude al sindaco di Roma

Giordano: «Marino ha fatto bene. Stiamo dalla parte del buonsenso»

Prosegue il dibattito sui diritti delle unioni civili e le coppie di fatto. La Lega Nord e Forza Italia hanno scelto di non rilasciare dichiarazioni perché non hanno una “«inea di partito»: in virtù del principio della libertà di coscienza di ciascun deputato e senatore. Il M5S, invece, si batte in Senato e alla Camera: l'On. Silvia Giordano ha rilasciato un'intervista a DiariodelWeb.it

test diagnostici sempre migliori

Parkinson, per scovarlo basta un test del respiro

Gli scienziati ritengono che un nuovo semplice test del respiro potrebbe aiutare i medici a rilevare e diagnosticare la malattia di Parkinson. Una speranza in più per chi deve fare i conti con questa malattia neurodegenerativa di cui, oggi, non esiste cura

Vuoti di informazione in tutto il mondo

Libertà di stampa in ginocchio: Italia al 73esimo posto

Il rapporto di Reporter senza frontiere registra una brusca regressione della libertà di stampa in molti dei Paesi monitorati. La causa è da attribuirsi alla connessione di diverse motivazioniche hanno creato vuoti di informazione. Boko Haram e l'Isis sono tra le ragioni più influenti. In Italia la situazione è «drammatica» a causa delle intimidazioni ai giornalisti della criminalità organizzata.