> <
RSS

Caccia al bomber: ora il Milan ha solo tre opzioni

Sembrano definire le linee guida della dirigenza rossonera per quanto riguarda la caccia al bomber. Il prescelto è Diego Costa che però si è promesso all’Atletico Madrid; la seconda opzione è Aubameyang, bloccato però dalle richieste eccessive del Dortmund; la terza idea è quella più suggestiva: Kalinic + Ibrahimovic, per un attacco stellare.

Milan, Fassone e Mirabelli: missione segreta in Sardegna

Svelata la destinazione dei due dirigenti rossoneri, partiti ieri sera in gran segreto destinazione Sardegna dove ad attenderli c'era il potentissimo agente Jorge Mendes. L’obiettivo del viaggio potrebbe essere stato il centravanti del Chelsea Diego Costa, in uscita dai Blues ma promesso sposo all’Atletico Madrid a gennaio. Due le opzioni possibili per l’operazione.

Bacca al Marsiglia: vero a metà

L’attaccante colombiano ha trovato l’accordo con il club francese, disposto però a prendere l’ex Siviglia solo in prestito con eventuale diritto di riscatto. Il Milan invece intende monetizzare, pur accettando l’ipotesi di una minusvalenza, quindi una cessione inferiore ai 20 milioni di euro. Comunque definitiva.

Kalinic al Milan, decisa anche la data

Il no del Torino alla cessione di Belotti sembra aver accelerato le operazioni per il trasferimento di Kalinic in rossonero. Manca ancora l’accordo con la Fiorentina ma nelle ultime ore le parti si sono ulteriormente avvicinate. Lunedì il giorno fissato per la chiusura delle operazioni.

Il Milan blinda Suso e Locatelli: «Incedibili»

Il direttore dell’area tecnica rossonera fa chiarezza sul futuro di due calciatori del Milan entrati piuttosto di frequente in discorsi di mercato negli ultimi giorni. Entrambi sono considerati incedibili, per Suso di provvederà quanto prima al rinnovo di contratto, mentre per Locatelli è probabile una cessiona, ma solo in prestito.

> <