17 novembre 2019
Aggiornato 11:30

Il Psg insegue Bonucci: il Milan ha trovato il sostituto

Mentre il Psg insegue Bonucci e il Manchester United pensa a Romagnoli, il Milan si guarda attorno in cerca del possibile erede: si tratta di Filip Benkovic, talento croato di 21 anni della Dinamo Zagabria.

Il croato Benkovic in scivolata su un avversario
Il croato Benkovic in scivolata su un avversario ANSA

MILANO - Se le big del calcio mondiale mettono gli occhi sui tuoi calciatori vuol dire che sostanzialmente hai fatto un buon lavoro. Nel caso del Milan si tratta solo di una mezza verità, perchè se è vero che grandi squadre come Paris Saint Germain e Manchester United stanno monitorando con attenzione alcuni talenti di stanza a Milanello è altrettanto innegabile che alcuni altri calciatori rossoneri siano usciti quasi definitivamente dai radar delle grandi d’Europa. Uno di questi è sicuramente Gianluigi Donnarumma, fino a dodici mesi ambitissimo a tutte le latitudini e invece ora pressochè dimenticato da chi era pronto a fargli ponti d’oro.
Non è invece il caso di Leonardo Bonucci e Alessio Romagnoli, gli altri due pilastri della difesa milanista - oltre appunti a Gigio - su cui sembrano essersi appuntati gli sguardi famelici di parigini e diavoli rossi.

Psg su Bonucci
Per quanto riguarda l’ex juventino, dietro al ritorno di fiamma del Psg ci sarebbe la pericolosa e inopportuna intromissione di Gianluigi Buffon, prossimo nuovo acquisto dei campioni di Francia che avrebbe suggerito alla sua nuova dirigenza di piazzargli davanti il capitano del Milan. Fassone ha dichiarato che Bonucci non è sul mercato, ma ancora non è ben chiaro quale sia il desiderio del ragazzo. Se fosse lui a chiedere espressamente di essere ceduto, allora l’ad rossonero non potrebbe far altro che fare il prezzo e prepararsi al grande addio.

Mou vuole Romagnoli
Situazione non dissimile anche per il compagno di reparto, Alessio Romagnoli, con una differenza: l’ex sampdoriano ha appena rinnovato il contratto che lo lega al Milan fino al 2022, certificando con questo gesto la sua volontà di restare a Milanello. Ecco perchè l’offensiva di Mourinho che vorrebbe portarlo al Manchester United sembra poter essere disinnescata con facilità dalla dirigenza rossonera. Soprattutto se poi l’offerta dei red devils è di «appena» 45 milioni, decisamente poco rispetto ai 60-70 milioni su cui il Milan potrebbe iniziare a ragionare.

Idea Benkovic
Nel frattempo Massimiliano Mirabelli ha già puntato lo sguardo verso colui che potrebbe raccogliere l’eredità di uno dei due. Si tratta di Filip Benković, difensore centrale croato in forza alla Dinamo Zagabria. Un gigante alto 194 cm ma dotato di un talento e una classe sopra la media, tanto che a 21 anni appena compiuti (è nato il 13 luglio 1997) vanta già 10 presenze in Champions League con la maglia della sua squadra di club. In settimana Massimiliano Mirabelli ha già fissato un incontro con i suoi intermediari e, in caso di esito positivo, potrebbe essere lui uno dei nuovi innesti per la prossima stagione. Un talento su cui scommettere ad occhi chiusi.