24 novembre 2020
Aggiornato 07:00
Pare si tratti del primo caso del genere che riguarda il Paese

La Corte europea condanna l'Italia per l'omicidio di Remanzacco

Era il 26 novembre del 2013 quando il muratore Andrei Talpis (ora in carcere), moldavo di 49 anni, uccise con una coltellata il figlio Ion, che di anni ne aveva appena 19

La Chiesa non pagherà l'Ici

Il Vaticano non deve pagare l'Ici arretrata all'Italia

Il Tribunale dell'Unione Europea ha dato ragione al Vaticano per quanto riguarda il mancato pagamento dell'Ici sugli immobili ecclesiastici dal 2008 al 2012. Ma non è escluso un ricorso alla Corte di giustizia da parte dei contendenti.

Guardasigilli: Consiglio di Stato ha evidenziato vuoto normativo

Unioni civili, botta-risposta tra Orlando e Lupi

Secondo il Guardiasigilli Andrea Orlando, la corte di Strasburgo ci impone di tutelare i diritti di una parte dei cittadini. Ma Lupi specifica: non si parla di adozioni

Calderoli: «Il Governo se ne infischi»

«Follia dalla Corte di Strasburgo sui permessi di soggiorno»

Per il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli, continuano le «eurofollie» a danno dell'Italia. Ieri una multa di 30mila euro per risarcire tre «immigrati irregolari che non hanno gradito il soggiorno», mentre oggi la Corte lamenta «il costo eccessivo del permesso di soggiorno per gli extracomunitari»"Il Governo se ne infischi"

Sentenza dopo il ricorso di un pensionato picchiato dalla Polizia

G8 Genova: la Corte di Strasburgo condanna l'Italia per tortura

La Corte europea per i diritti dell'Uomo ha condannato l'Italia per tortura in merito all'irruzione delle forze dell'ordine nella scuola Diaz di Genova durante il vertice del G8 del luglio 2001. La sentenza è arrivata dopo il ricorso presentato dal pensionato Arnaldo Cestaro che quella notte subì la frattura di dieci costole, una gamba e un braccio.

5 i miliardi che arrivano dalle «magia soldi»

La corte di Strasburgo: «Se volete potete smantellare le slot machine»

La Corte di Giustizia dell'Unione europea, in una sentenza dello scorso 22 gennaio, decide che ogni Stato membro è libero di limitare il gioco d'azzardo: un importante passo avanti nel contrasto al gioco.

Rifiuti

Discariche illegali, multa record all'Italia

La Corte europea di giustizia ha inflitto all’Italia una multa forfettaria di 40 milioni di euro per il mancato rispetto della normativa Ue in materia di gestione dei rifiuti e delle discariche a cui si aggiungeranno penalità fino a un massimo di 42,8 milioni per ogni semestre che passerà dalla sentenza fino alla messa in regola delle 218 discariche illegali presenti sul territorio italiano.

Il leader di Forza Italia torna a parlare di golpe

Berlusconi: «Saremo noi a eleggere il prossimo presidente della Repubblica»

«Non ci furono i carri armati, ma fu sovvertita volontà popolare»: così ha dichiarato Silvio Berlusconi a proposito delle vicende che hanno portato nel novembre 2011 alle sue dimissioni da premier. L'ex Cavaliere considera un «sacrilegio l'applicazione retroattiva della legge Severino, e si augura che la Corte europea dei diritti dell'uomo gli «renderà giustizia»

Partito radicale trasnazionale

III marcia di Natale per l'amnistia, giustizia e legalità. Marino ci sarà, Cancellieri «idealmente con voi»

RP | L`obiettivo è quello di chiedere al Parlamento di approvare il provvedimento di grazia. Un «obbligo» secondo il leader radicale, Marco Pannella, perché la Corte europea dei diritti dell`uomo ha fissato al 28 maggio 2014 il termine ultimo entro il quale il nostro Paese deve porre fine al «trattamento inumano e degradante»

Unione Europea

Infrazione UE sulla responsabilità civile dei magistrati, il Pdl «festeggia»

La Commissione ha redarguito l'Italia per il mancato rispetto della condanna della Corte europea di giustizia. Brunetta: «Si deve fare la legge, come da precisa norma comunitaria. La multa chi la pagherà? I giudici? La sinistra?» Dal Pd pronti al dialogo, Leva: «Riforma necessaria, sono gli altri partiti che non la vogliono»

Gravidanza | Procreazione assistita

Bonino: No al ricorso del Governo

La leader dei Radicali: «Sulla legge 40 e sulla decisione della Corte europea ho cercato di mettere in guardia su quella che è una grande vittoria, rispetto ad entusiasmi eccessivi». Roccella replica alla Bonino: «Il Governo ha dovere di fare ricorso»

Dopo la Sentenza della Corte Europea

Bersani: Correggere la legge 40

Il Segretario del Partito Democratico: «Questa sentenza dovrebbe essere l'occasione per la rivisitazione della legge 40 secondo due o tre punti da correggere». Sel: Il Governo si astenga da ricorso in Europa

Dopo la Sentenza della Corte Europea

Fecondazione: Turco, il Governo non abbia fretta

L'ex Ministro della Salute del PD: Balduzzi in Parlamento prima di prendere la decisione di presentare il ricorso. Il capogruppo del PDL Cicchitto: Serve confronto serio laici-credenti

Polemiche dopo la decisione della Corte di Strasburgo

Balduzzi insiste: La Sentenza sulla fecondazione mi preoccupa

Il Ministro della Salute a Radio Vaticana: Diventa molto importante capire, rispetto al rapporto con la giurisdizione del Consiglio d'Europa e quindi anche con il dialogo tra le diverse corti- oltre che tra i sistemi giuridici- una parola più certa, più chiara

La bocciatura della Corte europea

Procreazione, Strasburgo boccia la legge 40 e la politica italiana si divide

Questa bocciatura ha immediatamente diviso il fronte politico italiano. Da una parte, il Centrodestra cattolico, con il vicepresidente della Camera Lupi e l'Udc Gianluca Volontè, ha difeso la norma, arrivando a giudicare la sentenza di Strasburgo come «ideologica», mentre dal centrosinistra e dall'Idv

Sentenza della Corte europea

Fecondazione, la legge 40 viola i diritti dell'uomo

La legge italiana sulla fecondazione assistita è incoerente e viola l'articolo 8 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo: lo stabilisce una sentenza della Corte Europea dei diritti dell'Uomo di Strasburgo, nel caso Costa e Pavan contro l'Italia

La Sentenza della Corte europea di Strasburgo

Tv, Europa: Italia paghi 10 milioni di euro all'emittente Europa 7

Le autorità condannate per non aver concesso per 10 anni le frequenza a Francescantonio Di Stefano. Europa7: Bene la sentenza, ma il risarcimento è inadeguato. Di Pietro (IdV): Condanna Strasburgo conferma i danni di Berlusconi. Vita (Pd): C'è un giudice a Strasburgo

La Corte europea dei Diritti dell'uomo condanna l'Italia

Immigrati, Terzi: Impegnati per il massimo rispetto dei diritti umani

Il Ministro degli Esteri: Dalla visita di Monti a Tripoli c'è intesa per una collaborazione. Il Premier Monti: Decisioni dopo attenta analisi sentenza UE. Il Presidente della Consulta Quaranta: Salvaguardare il nocciolo duro dei Diritti

La Corte di Strasburgo ha condannato l'Italia

Immigrati, Bricolo: La Sentenza di Strasburgo è politica e inaccettabile

Il Presidente della Lega Nord: Noi siamo orgogliosi di quel che abbiamo fatto. Bossi: La UE multa l'Italia? La musica cambierà. Bonino: I Trattati internazionali non sono carta straccia. Gasparri (Pdl): Condanna su «valori astratti»

Torna la «guerra del cioccolato»

«Cioccolato puro?» Sanzioni dall'UE all'Italia

L'etichettatura «cioccolato puro» non è lecita se sono usati grassi di sostituzione burro di cacao. Si tratta di una procedura per non esecuzione di una sentenza della Corte europea di Giustizia, che il 25 novembre 2010 aveva condannato l'Italia per la distinzione indebita fra i due tipi di cioccolato

Torna la «guerra del cioccolato»

«Cioccolato puro?» Sanzioni dall'UE all'Italia

L'etichettatura «cioccolato puro» non è lecita se sono usati grassi di sostituzione burro di cacao. Si tratta di una procedura per non esecuzione di una sentenza della Corte europea di Giustizia, che il 25 novembre 2010 aveva condannato l'Italia per la distinzione indebita fra i due tipi di cioccolato