25 aprile 2024
Aggiornato 16:30
MoVimento 5 Stelle

Tutti espulsi, ma forse no

Tra messa alla porta dei dissidenti e accuse, in risposta, di tradimento della missione originaria è l’ora nel M5S della resa dei conti. Riserbo su possibile intervento Probiviri. Polemiche con Di Battista

Chiusi gli Stati Generali M5S

Tanto tuonò che non piovve

Se scissione dovrà essere, l'esito degli Stati generali del Movimento 5 stelle non la fa intravedere, non nell'immediato orizzonte, almeno. Di Battista: «Pronto a rimettermi in giorco»

M5S: «Ricatto sulle riforme»

Offese alla Kyenge, Calderoli a processo per diffamazione

Per le dichiarazioni oltraggiose rivolte dal parlamentare leghista nei confronti dell'allora Ministro, in occasione di un comizio a Treviglio. L'aula ha invece respinto l'autorizzazione per l'ipotesi di reato di istigazione all'odio razziale, invocando l'insindacabilità delle dichiarazioni di Calderoli in quanto opinioni espresse da un parlamentare nell'esercizio delle sue funzioni.