26 ottobre 2020
Aggiornato 14:30
Russia

L'accusa di Mosca: «Navalny lavora con la CIA»

Il portavoce del Cremlino: «Non è il paziente che lavora con i servizi speciali occidentali, sono i servizi speciali che lavorano con lui». Intanto Mosca accusa Berlino di provocazione davanti all'ONU