18 ottobre 2019
Aggiornato 10:00
Calcio & solidarietà

Il perdono e la sfida. Neymar e Zuniga

Il tutto per una buona causa, l'iniziativa di solidarietà anti-Sla che consiste in una sorta di catena in cui personaggi famosi si fanno una doccia gelata nel nome della lotta alla Sla e «nominano» altri personaggi sfidandoli alla stessa penitenza.

Calcio

Orgoglio Nicchi: «L'Aia ha vinto Champions e Mondiale»

Il presidente dell'Aia Marcello Nicchi si è detto orgoglioso dei risultati ottenuti dalla classe arbitrale italiana, con i successi personali di Rizzoli, Faverani e Stefani. Ma invoca pugno duro sul razzismo: «Chi usa certi termini va sbattuto fuori».

Calcio - Nazionali

Brasile, alla faccia del rinnovamento: è Dunga il nuovo ct

L’ex capitano della Selecao campione del mondo nel ’94 e ct della nazionale dal 2006 al 2010, torna sulla panchina del Brasile per sostituire Felipe Scolari. Basterà per risollevare un paese calcisticamente a pezzi?

Calcio - Nazionali

Lahm dice basta: addio Nazionale

Il capitano della Germania campione del mondo, appena trentenne, ha deciso di ritirarsi dalla Nazionale dopo 113 presenze ed un titolo mondiale appena conquistato in Brasile.

Germania

Ozil, campione di cuore

Il centrocampista tedesco ha messo a disposizione di 23 bambini brasiliani, bisognosi di cure, il suo premio per la vittoria mondiale (400.000 euro): «Il mio ringraziamento al popolo meraviglioso che ci ha ospitato».

Calcio - Nazionali

Brasile, a giorni il nuovo ct: «Non sarà straniero»

La conferma è arrivata dal predidente della Cbf Marin che, durante la conferenza stampa di presentazione di Rinaldi quale coordinatore generale di tutte le nazionali brasiliane, ha dato i tempi dell’operazione: «Ad inizio settimana avremo il nuovo ct».

Nazionali di calcio

Brasile, caccia al ct straniero: Mou, Pep, Carletto o una sorpresa?

Non è ancora ufficiale l’esonero di Felipe Scolari, ma alla Federcalcio brasiliana si pensa già al futuro. Le pressioni da parte di media e opinione pubblica sono altissime e per la prima volta si pensa seriamente ad un big straniero. Partita la caccia al nome giusto: Mourinho, Guardiola , Ancelotti o qualche nome a sorpresa?

Brasile 2014

Per l'Argentina un'accoglienza da eroi

L'aereo che ha riportato a casa la nazionale argentina ha fatto due giri sull'aeroporto di Baires per mostrare ai giocatori quanti tifosi erano in attesa della Seleccion di ritorno dalla finale del mondiale brasiliano.

Brasile 2014 | La finale

La finalissima Germania - Argentina passo per passo

Durante il match più atteso di tutta la Coppa del Mondo un cronista a portata di tablet ha svelato strategie e curiosità della finale al Maracanà a tutti gli appassionati con l’app Samsung Kick.

Brasile 2014

Maradona duro con Messi: «Premio ingiusto»

El Pibe de Oro, affranto dopo la sconfitta della Seleccion nei tempi supplementari contro la Germania, ha manifestato tutta la sua amarezza e quella di un’intera nazione: «L’Argentina meritava almeno i rigori, il gol di Goetze ha ferito la mia anima».

Brasile 2014

L'Argentina insorge: «Derubati dall'arbitro»

Drastica presa di posizione della stampa argentina, compatta nell’identificare il nostro Rizzoli come il vero nemico della Seleccion: «Come si fa a non vedere il rigore su Higuain?».

Brasile 2014

Scolari esonerato: in Brasile, si torna a sorridere

In attesa di dimissione che tardavano ad arrivare la Federcalcio brasiliana ha preso la decisione definitiva. Manca ancora l’ufficialità ma ormai è certo: Felipao non è più il commissario tecnico della Selecao.

Brasile 2014 | La finale

Maradona: «Il premio a Leo Messi frutto del marketing»

Germania mai superiore. Ha vinto il Mondiale solo a causa di una disattenzione difensiva dell'Argentina. A sostenerlo è stato Diego Armando Maradona nell'ultima apparizione televisiva del programma «De Zurda» in onda su Canal Sur per tutti i mondiali.

Brasile 2014 | Germania campione

Lotito: «Klose chiuderà la carriera con noi»

Così il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha commentato la vittoria della Germania ai mondiali in Brasile: «Ieri emozione per tutti i cuori biancocelesti e non solo».

Brasile 2014 | La finale

L'uomo del destino si chiama Mario Goetze

Nato il 3 giugno 1992 a Memmingen, Baviera del sud, a pochi chilometri dal confine austriaco, è il simbolo della nuova Germania multiculturale, multirazziale, nata dalla programmazione. E' lui che al 113' della finale Germania-Argentina mette il sigillo sulla quarta coppa del mondo tedesca.

Brasile 2014 | La finale

Loew: «Servirà avere fiducia»

Il tecnico della Germania alla vigilia della finale: «Con l'Argentina sarà una vera battaglia». Schweinsteiger: «Ho un buon feeling. Sono convinto che daremo il massimo».

Brasile 2014

Mascherano: «Voglio solo vincere»

Punto di riferimento per i compagni. Mascherano ha parlato della vigilia del mondiale al quotidiano «Olé»: L'obiettivo è uno. «Non mi importa di come giochiamo. Io voglio vincere la coppa del mondo. Non ho sognato di alzarla. A quello ci penserà Leo Messi».

Brasile 2014

Van Gaal scuote l'Olanda: «Lasceremo il Brasile da imbattuti»

Alla vigilia della cosiddetta finalina di consolazione tra Olanda e Brasile, il ct degli orange ripensa con rammarico alla semifinale con l’Argentina: «È brutto uscire ai rigori. Noi non abbiamo perso davvero, meglio perdere 7-1 che andar fuori così».

Brasile 2014

Muller, messaggio a Messi: «Pur di alzare la Coppa, ti marco io»

L’attaccante del Bayern Monaco, grande protagonista di questo mondiale brasiliano, pregusta le emozioni della finale contro l’Argentina e l’estasi di un trionfo al Maracanà: «Il posto ideale dove alzare la Coppa del Mondo».

Brasile 2014

Neymar accusa, Zuniga vigliacco

Arrivato a Teresopolis, sede del ritito della Selecao, il fuoriclasse brasiliano ha salutato compagni e ct e poi è tornato a parlare dell’incidente con Zuniga: «Mi ha attaccato mentre ero di spalle e non potevo difendermi»

brasile 2014

Fenomeno Van Gaal: «Ho insegnato io a Romero a parare i rigori»

Il ct olandese, arrivato ad un passo dal titolo mondiale ed ancora sotto l’effetto devastante di un’eliminazione ai calci di rigore, trova il modo per autocelebrarsi anche stavolta. E intanto lancia una proposta: «Aboliamo la finale per il terzo posto».

Brasile 2014

Argentina-Germania, una finale papale papale

Il match che deciderà il Mondiale brasiliano rappresenta anche il suggestivo confronto tra i due ultimi papi della Chiesa Cattolica: Bergoglio e Ratzinger.

Brasile 2014

Cruyff sicuro: «Germania über alles»

L’ex fuoriclasse olandese, protagonista assoluto del calcio anni ’70, ha espresso la proprio ammirazione per la sensazionale Germania di Joachim Loew, ma anche per la sua Olanda: «Finora ha sorpreso, vediamo se continuerà con l’Argentina»

Brasile 2014

Stampa brasiliana spietata: «MASSACRO!»

Titoli a caratteri cubitali sulla «più grande vergogna della storia brasiliana». Il 7-1 subito dalla Germania condanna il Brasile di Scolari ad una inevitabile gogna mediatica.

brasile 2014

Prandelli, umiliato e offeso: «Ferito da Rossi e deluso da Balotelli»

Prima conferenza stampa ufficiale in Turchia per l’ex ct azzurro. Messi da parte i proclami di vittoria con il Galatasaray, Prandelli è tornato sui temi cari al nostro calcio: «Ho ricevuto minacce di ogni genere e sono stato addirittura paragonato a Schettino».

Brasile 2014

Rizzoli resta in Brasile: obiettivo Finale

L’arbitro italiano, con i suoi assistenti Faverani e Stefani, è tra gli arbitri confermati in Brasile per dirigere una delle ultime partite. Nella lista di 15 direttori di gara ci sono anche l’inglese Webb e dil portoghese Proenca.

Brasile 2014

Halilhodzic: «Algeria, addio con orgoglio».

Dopo l’ottimo risultato conseguito alla guida della nazionale nordafricana, il tecnico bosniaco annuncia il suo addio. Per la sua sostituzione si fa il nome del francese Gourcuff, papà dell’ex calciatore del Milan.

Brasile 2014 | Quarti di finale

L'Argentina festeggia con Higuain

A Brasilia passano i sudamericani, diavoli rossi sotto tono. E se Neymar, acclamato da tutti durante il match dell'albiceleste contro il Belgio, darà forfait per semifinale ed eventuale finale, anche Di Maria tiene in apprensione i tifosi dell'Argentina. Dopo mezzora, infatti, il fantasista argentino è fermato da una contrattura.

Brasile 2014

Per Placido Domingo l'Opera ed il calcio vanno a braccetto

Il tenore spagnolo si esibì durante la coppa del Mondo del 1990 in Italia e l'11 luglio prossimo sarà a Rio de Janeiro due giorni prima della finale. Domingo ha raccontato nella conferenza stampa di presentazione dell'evento di avere avuto un passato da portiere fin quando non si ruppe un dito e dovette spostarsi in posizione più avanzata.

Calcio | Brasile 2014

Brasile in semifinale, ma non ci sarà Neymar

La Selecao di Felipe Scolari sfrutta i suoi centrali, Thiago Silva con il ginocchio e David Luiz con un missile, per superare una bella Colombia e pensare ora alla Germania. Ma la paura è per Neymar. Una ginocchiata nei minuti finali lo manda ko e c'è apprensione per le sue condizioni.

brasile 2014

Cannavaro, previsione Mondiale: «Attenzione alla Francia»

Il capitano del trionfo azzurro non ha gradito il calcio mostrato dalle big della competizione, soprattutto quelle delle due favorite, Brasile e Argentina. «Mi sono piaciute Olanda, Germania e soprattutto la Francia. Brasile e Argentina sono solo Neymar e Messi»

Video calcio

Francia: Pogba e la sfida di gol impossibili

In attesa del quarto di finale contro la Germania, Pogba e compagni si sfidano in allenamento in una gara di tiri ad effetto molto spettacolare.

Brasile 2014

La debacle mondiale della Russia inguaia Capello

Al tecnico friulano è arrivata una convocazione inattesa da parte del Parlamento russo per spiegare il flop mondiale. Insieme a Capello, chiamati a rapporto anche i dirigenti del ministero dello sport.

Brasile 2014

Obama tifoso, perde una scommessa con il primo ministro belga

Il presidente degli Stati Uniti segue appassionato la partita e al termine twitta tutto il proprio orgoglio per questi ragazzi: «Vinceremo tutto molto presto». Ma intanto perde una birra con il primo ministro belga.