2 dicembre 2020
Aggiornato 07:30
Brasile 2014

Il presidente Rousseff al Brasile: «Ora rialziamoci»

Tweet presidenziale, al termine della disfatta della Selecao: «Come tutti i brasiliani sono molto, molto triste per la sconfitta, ma non dobbiamo abbatterci».

BRASILIA - Dilma Rousseff si è detta «molto, molto triste per la sconfitta" della Selecao, umiliata dalla Germania (7-1) nella semifinale dei Mondiali, ma ha invitato i brasiliani a non abbattersi.

«Come tutti i brasiliani sono molto, molto triste per la sconfitta - ha scritto su Twitter il presidente - mi dispiace immensamente per tutti noi, per i tifosi, per i giocatori».

«Ma non dobbiamo abbatterci», ha aggiunto Rousseff, chiedendo ai brasiliani di alzare la testa, citando i versi di una famosa samba, «Volta Por Cima», del compositore brasiliano Paulo Vanzolini.