3 luglio 2020
Aggiornato 15:30
Calcio & solidarietà

Il perdono e la sfida. Neymar e Zuniga

Il tutto per una buona causa, l'iniziativa di solidarietà anti-Sla che consiste in una sorta di catena in cui personaggi famosi si fanno una doccia gelata nel nome della lotta alla Sla e «nominano» altri personaggi sfidandoli alla stessa penitenza.

BARCELLONA - Il perdono e la sfida. Neymar e Zuniga. Il tutto per una buona causa, l'iniziativa di solidarietà anti-Sla che consiste in una sorta di catena in cui personaggi famosi si fanno una doccia gelata nel nome della lotta alla Sla e «nominano» altri personaggi sfidandoli alla stessa penitenza. Si chiama Ice bucket e Neymar, dopo aver perdonato Zuniga per il brutto intervento al mondiale di Brasile 2014 che ne ha compromesso le ultime partite dei campionati, lo ha sfidato alla doccia gelata.

DOCCIA GELATA - Il colombiano ha immediatamente raccolto l'invito e si è fatto riprendere mentre i suoi compagni del Napoli gli rovesciavano un secchio d'acqua gelata sulla testa. Zuniga ha rilanciato la sfida a Cuadrado e James Rodriguez, stelle della Colombia al Mondiale.
Nella playlist delle grandi personalità mondiali che hanno fatto una doccia gelata anche Cole, Pepito Rossi, Cristiano Ronaldo, LeBron James e Usain Bolt.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal