21 ottobre 2021
Aggiornato 02:00
Brasile 2014

Di Maria-crack, Argentina nei guai: si tenta il miracolo per la finale

Il giocatore del Real Madrid ha «una lesione di grado uno al quadricipite della gamba destra» e sarà sicuramente fuori contro l’Olanda. Lotta contro il tempo per averlo a disposizione in finale.

SAN PAOLO - Niente semifinale mondiale per Angel Di Maria. L'argentino, infortunatosi durante il quarto di finale che l'albiceleste ha giocato, e vinto, contro il Belgio, non sarà recuperabile per il match di mercoledì contro l'Olanda. Per il medico della nazionale argentina Di Maria «ha una lesione di grado uno al quadricipite della gamba destra, simile a quella di Aguero, e di sicuro non giocherà la prossima partita».

DI MARIA PROVA RECUPERO CON CELLULE STAMINALI - I medici dell'Argentina stanno tentando il tutto per tutto per recuperare Angel Di Maria almeno per l'eventuale finale di domenica prossima al Maracanà di Rio de Janeiro. Il sospetto stiramento che ha rimediato il fantasista del Real Madrid dopo 30' del quarto di finale contro il Belgio lascia speranze prossime allo zero, ma lo staff dell'Albiceleste ha deciso di provare il miracolo attraverso un trattamento speciale con le cellule staminali. Lo stesso Di Maria ha scritto su Facebook: «Lo staff medico mi ha detto che se l'infortunio lo permette potrei giocare qualche minuto in finale».