17 febbraio 2019
Aggiornato 21:00
Calcio

Ombre cinesi sul Milan

Il Financial Times ha aperto uno squarcio nella serenità di Casa Milan. Secondo il popolare giornale economico-finanziario inglese l’autorità cinese avrebbe avviato un’indagine di controllo sul cinque grandi imprese che hanno effettuato acquisizioni all’estero. Nel mirino anche il Milan e i prestiti effettuati da Huarong a Li Yonghong.

Referendum costituzionale

Napolitano da Vespa agita lo spettro dello spread

«I rischi di crisi finanziaria ci sono sempre e in questa fase possono anche accrescersi», ha detto il presidente emerito della Repubblica ospite di Porta a porta per parlare delle ragioni del Sì al referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre

Il gruppo fondato da Steve Jobs si interessa all'auto

Apple si compra la McLaren?

La scuderia di Formula 1 sarebbe in trattativa con il colosso della tecnologia per una potenziale acquisizione. Ad interessare soprattutto l'azienda della mela morsicata sarebbero le conoscenze ingegneristiche, per una futura iCar.

Titolo in calo in borsa

Dieselgate ora tocca a Renault. Sospetti sul Governo «socio»

Un rapporto del governo francese avrebbe omesso dettagli significativi sul modo in cui la compagnia automobilistica Renault avrebbe ridotto le emissioni dei gas delle sue auto diesel nei test ufficiali. Lo rivela il Financial Times citando la testimonianza di tre dei 17 membri della commissione che il mese scorso ha pubblicato il rapporto.

Il caso

La «talpa» della Deutsche Bank rifiuta la ricompensa della SEC

Si tratta di Eric Ben-Artzi, che in un editoriale sul Financial Times ha spiegato dettagliatamente perché non vuole intascare gli oltre 8 milioni di dollari a lui destinati: «Anche se ho bisogno del denaro ora più che mai, non mi unirò al saccheggio delle persone che ero chiamato a proteggere quando sono stato assunto».

innovazione

Milano città delle startup per il Financial Times

Milano ospita il 14,75% delle startup innovative presenti sul territorio italiano. Dispone di un ecosistema florido e incentivante che favorisce lo sviluppo del business anche grazie all'Università Bocconi e alla reperibilità di capitali