22 ottobre 2019
Aggiornato 05:30
Diritto di cittadinanza

Ius soli «tremendus», per Grillo un «pastrocchio all'italiana»

'Il Pd ha proposto un disegno di legge contrabbandato per Ius Soli, tenuto nel cassetto per due anni da una maggioranza contro natura, che temeva scossoni al suo interno, e che oggi viene tirato fuori per dare un minimo contentino alla sinistra che Renzi torna a blandire' ha detto Grillo

L'inchiesta

Atti segreti a Nicola Cosentino, arrestato maresciallo dei Carabinieri

Un maresciallo dei Carabinieri è da oggi agli arresti domiciliari con l'accusa di rivelazione di segreto di ufficio per avere consegnato atti di indagine riservati all'ex parlamentare del Pdl (ed ex sottosegretario all'Economia) Nicola Cosentino, indagato in stato di libertà per ricettazione, nell'ambito della stessa inchiesta.

Il commento a freddo del neonato sindaco

M5s, Raggi: dobbiamo riportare tutti i romani a lavorare per Roma

"Sta nascendo una comunità e tutti devono collaborare. I romani devono tornare a occuparsi della cosa pubblica. In tutti i municipi i gruppi municipali dovranno essere delle antenne"

L'indipendente di sinistra riconfermato

De Magistris: a Napoli ha vinto il voto per la rivoluzione, governando

"Ha vinto il voto del popolo che non è un voto di protesta. Credo sia l'unica vera novità politica di queste elezioni amministrative. E ora avanti per far diventare Napoli una forza nazionale e internazionale"

La battaglia di Pd e partigiani

A Predappio il museo del fascismo divide ancor prima di aprire

Il museo del fascismo dovrebbe sorgere nella città del Duce ed essere inaugurato nel 2019. Per realizzarlo servono 5 milioni di euro, di cui 4,5 sarebbero fondi pubblici. Per il sindaco del Pd è l'unico modo per cambiare faccia alla città

Slogan contro Comune e Regione

Duemila persone manifestano a Trieste per la chiusura della Ferriera

La protesta è stata organizzata dal «Comitato 5 dicembre», un gruppo apartitico. Alla manifestazione hanno però aderito anche gruppi e partiti di opposizione alla giunta comunale di centrosinistra.

Stop al nuovo «win for life»

M5S blocca la «cassa della casta» in Regione

Il nuovo sistema che Pd e Forza Italia volevano introdurre, denunciano i grillini, avrebbe garantito ai consiglieri una pensione da 450 euro versando la stessa cifra ogni mese per soli 5 anni

Truffa da due milioni di euro

Provincia di Roma, assolti i 13 imputati per i rimborsi d'oro

Sotto accusa c'erano anche alcuni ex consiglieri, oltre a titolari, amministratori o dirigenti di società in cui gli esponenti politici risultavano assunti. Gli imputati erano accusati della presunta truffa da due milioni di euro ai danni della Provincia

La polemica

A Trieste si parla di Città metropolitana e il Pdl attacca

Il capogruppo in Consiglio comunale Giorgi se la prede con sindaco e Pd: «Da decenni in Italia il Pd non fa altro che organizzare tavoli, riunioni, conferenze e gruppi di lavoro che non portano mai assolutamente a nulla»

Il nuovo Pdl è «verde»

Salvini rottama la Lega, per prendersi tutto il centrodestra

Il piano del leader leghista: al posto del vecchio Carroccio, una nuova Lega Italia, o Lega dei popoli. Una lista unica in cui si scioglieranno tutti i partiti della vecchia coalizione. Ma Silvio Berlusconi e Forza Italia ci staranno davvero?

Prosciolto anche il presidente di una associazione, Emanuele Occhipinti

Prosciolto l'ex consigliere Pdl Carlo De Romanis

L'ex consigliere regionale del Pdl è stato prosciolto in udienza preliminare in relazione all'uso dei fondi elettorali e ad una serie di fatture false

Corruzione

Mazzette e rifiuti: i 600mila euro dell'ex senatore Lorenzo Piccioni

Ieri è stato arrestato l'imprenditore e politico molto noto nel Biellese e nel Vercellese, già membro della commissione parlamentare d'inchiesta sui Rifiuti insieme ad altre quattro persone in merito a un giro di tangenti tra Sicilia e Piemonte. Ecco le accuse contro di lui

Naufragio azzurro

Berlusconi fuori dalla politica. Ci avevate creduto?

Silvio dice 'no' alle primarie, ma non nomina nemmeno un suo successore. Insomma, il capo supremo di Forza Italia (o Partito repubblicano, o Italia liberale, come preferite) rimane lui. Un disastro annunciato per il centrodestra

Il candidato presidente della Regione Liguria in un'intervista a Repubblica

Toti: «Guideremo la ripresa del centrodestra»

"Non ci vuole una particolare scienza nel riconoscere che il centrodestra non vive una situazione facile. Anche per colpa di chi mira al cupo dissolvi inseguendo sogni individuali di successo francamente improbabili", sostiene il consigliere politico di Forza Italia.

La presidente di FdI risponde al leader di Fi

Meloni: «Un partito repubblicano con Silvio? Non ci piacciono le ammucchiate»

"Leggo insistenti indiscrezioni di stampa che vorrebbero Berlusconi impegnato a rottamare definitivamente Forza Italia per costruire un partito repubblicano all'italiana. Lo diciamo subito: Fratelli d'Italia non è disponibile a nessuna ammucchiata". È quanto dichiara il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

Il vicepresidente del gruppo Gal contro i parlamentari di Fi

D'Anna: «La classe dirigente di Forza Italia è ridicola e ignorante»

«Il ricorso ex art. 700 c.p.c. proposto dal senatore Vincenzo D'Anna con il quale veniva contestata la legittimità della nomina e del ruolo ricoperto in FI dalla senatrice Mariarosaria Rossi, è stato giudicato inammissibile dal Tribunale di Roma, ma solo ed esclusivamente sotto il profilo procedurale, non nel merito». Lo spiega, in una nota, l'avvocato Arturo Meo.

E' «dittatura delle maggioranze» o «dittatura delle minoranze»?

Renzi, Berlusconi, Salvini: tre tenori alle prese con il loggione

Il modello «dittatoriale» della Lega Nord di Matteo Salvini, invocato ieri dall’epurato Flavio Tosi, riporta l’attenzione su una questione affrontata più volte: la figura del padre padrone che dirige il partito come fosse una sua azienda. Un tale atteggiamento sembra unire più d'ogni altra cosa i tre leaders più famosi del momento.

Il candidato toscano della Lega commenta l'attacco hacker al Pd regionale

Borghi: l'Isis contro il Pd toscano? Una bufala grossa come il buco di Mps

Claudio Borghi non si unisce al coro di solidarietà bipartisan creatosi intorno al Pd toscano, che sarebbe stato bersaglio di un attacco hacker firmato Isis. E i tweet politicamente scorretti dell'economista della Lega gettano nell'imbarazzo il Centrodestra toscano. Eppure, Borghi ne è convinto: l'attacco sarebbe solo una bufala, e, per di più, grossa come il buco del Monte dei Paschi.

Continua lo smottamento nei partiti

Uno, cento, mille Scilipoti

Onore al senatore della Repubblica Domenico Scilipoti, ispiratore di un neologismo, lo «scilipotismo» usato ormai comunemente dagli italiani per indicare chi si dedica con assiduità al trasformismo politico. Perché il senatore merita gli onori? Semplicemente perché è stato l’antesignano di un movimento che ormai sta conquistando tutto il Parlamento italiano.

Venti di guerra in Fi

Per Gasparri gli scissionisti hanno già perso

Il senatore di Fi, Maurizio Gasparri, risponde pubblicamente a chi vorrebbe la scissione del partito: "Per ripartire e vincere, il centrodestra ha bisogno di unità. Gli scissionisti? Hanno già perso". E di Berlusconi dice: "Il suo ruolo resta essenziale".

NCD vs FI

Alfano denuncia Berlusconi

Continuano i contrasti tra Forza Italia e Nuovo Centrodestra: Silvio Berlusconi chiude ad ogni possibilità di alleanza, per le elezioni regionali, al partito di Angelino Alfano. In risposta, arrivano le parole di accusa da NCD di politica scorretta di FI: «La smettano di dire menzogne su NCD».

Al via la discussione sul Jobs act

Renzi: «Non temiamo franchi tiratori»

All'esame dell'Aula del Senato inizia la discussione generale sul Jobs act. La Assemblea di Palazzo Madama dovrà aspettare la prossima settimana per le prime votazioni. Intanto, dalla politica arrivano i commenti sugli sviluppi della discussione. Renzi si dice fiducioso: «La gente è con me».

Primarie: si del centrodestra

Ma su Berlusconi i nodi restano

Ai piedi di Montecitorio oggi si è ritrovato tutto quello che una volta si chiamava PDL: obbiettivo lanciare le primarie per i prossimi appuntamenti elettorali. L’adunata è riuscita ma sulla leadership di Berlusconi le divisioni restano e sono nette.

Politica & Media

Processo ai vizi e ai capricci della RAI

La causa di Tiziana Ferrario contro Augusto Minzolini, porta allo scoperto l'arroganza di certa politica, ma anche l'assenza, salvo recenti eccezioni, dei grandi mezzi di informazione dalla vita reale del Paese. Con una stampa più attenta Fiorito e i suoi epigoni non sarebbero potuti arrivare dove invece sono arrivati

Lotta alla criminalità organizzata

Manette ai fratelli Cosentino

Antonio, l'ex deputato del Pdl Nicola e Giovanni sono finiti in carcere per ordine della Procura di Napoli con l'accusa di estorsione e concorrenza sleale, ricorrendo sistematicamente al metodo mafioso

Giustizia

Gasparri e Quagliariello indagati per peculato, i pm chiedono l'archiviazione

Il vicepresidente del Senato ha ricevuto l'atto di chiusura delle indagini, coinvolto assieme a lui il ministro delle Riforme. Alla base dell'accusa c'è una polizza dal valore di 600mila euro. Quell'assicurazione sarebbe stata stipulata con i fondi del gruppo parlamentare del Pdl. L'esponente di Fi restituì la somma e oggi rivendica la sua correttezza

Centrodestra | Crisi PDL

Berlusconi: se il 19 novembre diventa un 25 luglio

La Mussolini anticipa le rivelazioni su Alfano del dopo resa dei conti. L'ultima esternazione del Cavaliere in proposito è stata chiarissima: «Faranno la fine di Gianfranco Fini», è stato il verdetto che ha emesso nei confronti di coloro che considera dei traditori

Giustizia

Augusto Minzolini a processo per abuso d'ufficio

Il Senatore del Pdl è accusato dal Tribunale di Roma di aver demansionato la giornalista Tiziana Ferrario perché contraria alla linea editorilae. Lui: «Mi lascia una sensazione di persecuzione. Tornassi indietro rifarei tutto»

Centrodestra | Crisi PDL

Alfano non vuole il «partito youtube»

Il segretario del Pdl: «Ho ricevuto il solito fuoco di offense. Questo accade ogni volta che il presidente Berlusconi butta il ponte levatoio nel tentativo di costruire una nuova unità»

DEMANIO PUBBLICO

Vendita delle spiagge, la versione del Pdl

RP | RP | RP | Gasparri: «In atto un'opera di mistificazione, andremo avanti nonostante dietrofront di Pd», Brunetta: «Certezze a 30mila imprese e gettito per l'Erario», D'Ali: «Si vendono solo le aree dove ci sono i manufatti, gli arenili a gara con diritto di prelazione a chi ha creato l'edificio»

DEMANIO PUBBLICO

I nomi dei politici del Pd, Pdl e Lega che vogliono vendere le spiagge

RP | RP | RP | RP | RP | RP | RP | RP | RP | Presentati una decina di emendamenti al ddl stabilità. L'obiettivo comune è quello cedere le aree dove sono gli stabilimenti balneari, sinora in concessione, per «contribuire al risanamento dei conti pubblici» e offrire agli attuali concessionari il diritto di prelazione all'acquisto

POPOLO DELLA LIBERTA'

Cicchitto: «Dubbi su partecipazione a congresso», Alfano: «Berlusconi sempre uomo di Stato»

RP | RP | RP | RP | In vista della riunione dei vertici nazionali del Pdl volano stracci fra «falchi» e «colombe». Biancofiore: «Rappresaglia Letta-vice premier dopo il 2 ottobre, è degna delle migliori dittature sudamericane». Mussolini: «Un vero segretario dovrebbe alzarsi e parlare e convincerci su posizioni politiche, invece di piangere in faccia a Berlusconi come uno scolaretto»

Politica & Sanità

Campania, arrestato il consigliere regionale Angelo Polverino

Manette ai polsi di alcuni dirigenti dell'Asl di Caserta, di imprenditori e del politico in quota Pdl. I reati contestati sono concorso esterno in associazione per delinquere di stampo mafioso, abuso di ufficio e turbata libertà degli incanti, avvalendosi del metodo mafioso e per agevolare i clan Belforte di Maricianise e dei Casalesi, nonché corruzione

Agibilità politica dell'ex Premier

Decadenza di Berlusconi: voto previsto per il 27 novembre

La decisione è stata presa a maggioranza dalla conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama e dovrà essere convalidata da un'ulteriore voto in Aula. L'ex Premier: «Napolitano ancora in tempo per la grazia»

Centrodestra | Crisi PDL

Berlusconi «Stop alle polemiche interne, emergenze sono economia e giustizia», Alfano vede i suoi

Il presidente del PDL: «Nonostante i miei ripetuti appelli alcuni continuano a rilasciare dichiarazioni con contenuti privi di interesse per i nostri elettori. Dobbiamo concentrare l`attenzione sulle drammatiche emergenze dell'economia e della giustizia. Il segretario: «Ogni volta che arriviamo vicini all'unità, c'è qualcuno che non la vuole»