19 agosto 2019
Aggiornato 15:30
Stati Uniti

Trump vuole gli USA fuori dalla NATO?

Secondo il New York Times, lo scorso anno il Presidente americano, Donald Trump, ha espresso confidenzialmente diverse volte i suoi propositi per uscire dall'Alleanza Atlantica

lasceranno trieste il 4 aprile

Trieste, Dipiazza riceve una delegazione dei due gruppi navali della Nato

Nel porgere un caloroso benvenuto a Comandanti e Ufficiali del gruppo navale, il Sindaco ha presentato la città, le sue grandi e crescenti opportunità di sviluppo legate al mare, le ferventi attività portuali e la riqualificazione del Porto Vecchio

Movimento 5 stelle

Alleanze, Di Maio: «Mai con un singolo partito»

Il candidato premier del M5s: «Ci hanno fatto una legge contro ma è una legge che si rivolterà contro di loro, la legge elettorale. Troveremo convergenze in Parlamento sui temi»

Il rebus Russia

S-400 alla Turchia: l'ultimo schiaffo di Putin a una Nato sempre più anti-russa

Dopo mesi di trattative, la Turchia avrà ufficialmente gli S-400 russi. Stiamo parlando del più tecnologico sistema di difesa aerea che Mosca ha a disposizione: la scelta di venderlo alla Turchia di Erdogan, membro della Nato, è dunque per la Russia chiaramente strategica

Mosca e Ankara sono già alle questioni tecniche

Turchia, membro Nato, a un passo dall'acquisto degli S-400 russi

Dopo il gelo a seguito dell'abbattimento di un jet russo e il disgelo celebrato la scorsa estate, Russia e Turchia hanno fatto un ulteriore passo avanti nel loro sodalizio economico-strategico

Vertice G20

Clima, migranti, Nordcorea, Usa-Russia: ad Amburgo il G20 dei dissidi

Clima, commercio e sicurezza globali: l'agenda dei dissidi fra gli Stati Uniti di Donald Trump e il resto del G20 è assai ricca, e il test del missile balistico intercontinentale nordcoreano non è certo valso ad attenuare le tensioni

Relazioni internazionali

The Putin Interviews: una pillola del documentario di Oliver Stone

Il regista americano ha intervistato il presidente russo realizzando un filmato in quattro puntate che sta andando in onda dal 12 al 15 giugno negli Stati uniti. I due parlano di tutti i temi più caldi di politica estera, dalla Nato, al Russiagate

Ma c'è cautela dopo le frasi di Trump sull'Alleanza atlantica

Il Montenegro diventa il 29esimo Stato a entrare nella Nato

Il Montenegro diventa ufficialmente il 29esimo stato membro della Nato, ma la 'festa' viene per certi versi rovinata dall'atteggiamento ambiguo del presidente americano Donald Trump nei confronti dell'Alleanza atlantica

Convegno organizzato dal Centro Studi Machiavelli

Il «patto Trumpatlantico». Sovranismo, Nato e alleanze ai tempi di Donald Trump

Come cambiano i rapporti tra Usa e Ue con l'avvento di Donald Trump? Il convegno organizzato il 25 maggio scorso dal Centro Studi Machiavelli a Roma, alla presenza, tra gli altri del collaboratore di Trump Ted Malloch, ha provato a fornire una risposta

Il presidente francese: sul clima nessuna soluzione precipitosa

Summit Nato a Bruxelles, l'incontro tra Donald Trump e Emmanuel Macron

Primo faccia a faccia, al summit Nato di Bruxelles, in Belgio, tra il neo presidente francese, Emmanuel Macron e il presidente americano, Donald Trump che ha fatto i complimenti al capo di Stato francese per la vittoria eccezionale

May ne parlerà con Trump, Abedi in Germania prima dell'attentato

Manchester, le foto dell'ordigno sul NYTimes scatenano l'ira di Londra

Il New York Times pubblica le foto scattate dalla polizia scientifica che mostrano parti dell'ordigno usato nell'attacco, facendo salire al massimo la tensione tra Londra a Washington

Oggi sarà in Germania al fianco di Angela Merkel

Trump a Bruxelles: Obama a Berlino cerca di offuscare il suo successore

C'è una costante nel primo tour europeo di Donald Trump: il continuo confronto, da parte dei media, con il suo predecessore. Che, guardacaso, oggi si trova a Berlino, da dove cercherà di offuscare la presenza di Trump a Bruxelles

Verrà anche inauguraa nuova, gigantesca, sede dell'Alleanza

Trump a Bruxelles per il vertice Nato. Cosa dobbiamo aspettarci?

In passato, Donald Trump aveva definito Bruxelles un 'buco infernale' e la Nato 'obsoleta'. Oggi, incontrerà proprio a Bruxelles i leader europei dell'Alleanza Atlantica. Cosa aspettarsi da questo vertice

Curiosità dalla rete

Fate largo arriva Trump: il presidente Usa spinge il leader del Montenegro

L'inquilino della Casa bianca è arrivato in leggero ritardo per le foto di rito al vertice Nato di Bruxelles e per guadagnare la prima fila ha spintonato Dusko Markovic. Poi il tycoon ha sfoderato il suo proverbiale sorriso e ha incominciato a chiacchierare con gli altri capi di Stato

Per summit con Nato e Unione europea. Le immagini senza commento

Trump atterra a Bruxelles, proteste nel centro della capitale

Migliaia di persone si sono radunate nel centro di Bruxelles per protestare contro la visita del presidente statunitense Donald Trump nella capitale belga in occasione dei suoi primi incontri al vertice con la Nato e con l'Unione europea

E intanto abbiamo perso 10 mld in sanzioni

Gentiloni da Putin, la diplomazia del «salvare capra e cavoli»

Dopo l'incontro tra Paolo Gentiloni da Vladimir Putin, la stampa ha gridato al rilancio delle relazioni Italia-Russia. I presupposti ci sarebbero, ma alla diplomazia italiana manca il coraggio di smarcarsi dall'influenza di Washington

Presidenziali francesi

Rampelli: «Destra francese ha molto da imparare da quella italiana»

E' quanto scrive in un editoriale sul Secolo d'Italia il capogruppo di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale alla Camera: «Adesso tocca di nuovo a noi indicare alle forze alternative al pensiero unico progressista la rotta e l'obiettivo»

Movimento 5 stelle

Di Maio senza laurea ad Harvard, gli studenti: «Populista di destra»

E' stato un vero e proprio esame duro e a 360 gradi quello che ha visto questa notte protagonista il vicepresidente della Camera in Massachusetts che ha dovuto rispondere a domande incalzanti e senza peli sulla lingua da parte del pubblico esigente e severo

Parla il tenente generale Víktor Poznijir

«Il Pentagono lavora ad armi per attacchi globali di massa»

Il tenente generale russo Víktor Poznijir ha accusato il Pentagono di lavorare per lo sviluppo di pericolose armi per attacchi globali di massa. Ipotesi in linea con la dichiarata intenzione di Trump di potenziare l'arsenale Usa