> <
RSS

Forza «picciotti»

L'affondo del blog di Beppe Grillo contro il partito di Berlusconi: «Forza Italia andrebbe chiuso d'autorità dopo la condanna di Dell'Utri per mafia». La replica della Savino: «Grillo ha perso consenso e testa, attacco volgare».

Galliano: «Nel '91 Riina vide politici e ministri»

Mentre Falcone e Borsellino saltavano in aria a Palermo per aver portato alla sbarra, e fatto condannare, Cosa nostra, nei giorni in cui l'Italia intera conosceva il sangue delle autobombe del '93, esponenti delle istituzioni, ufficiali dell'arma e gli stessi mafiosi, si sedevano attorno a un tavolo per cercare di porre fine a quella strategia stragista decisa da Totò Riina.

Marcello Dell'Utri arrestato in Libano

L'ex senatore del Popolo della libertà è stato fermato dai servizi segreti libanesi in un prestigioso hotel della capitale, dopo che le autorità italiane lo aveva dichiarato latitante. Condannato in appello a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, è attesa martedì la sentenza definitiva della Cassazione

Marcello Dell'Utri è latitante

L'ordine di arresto è stato trasmesso al Centro operativo della Dia di Palermo l'8 aprile scorso, ma di fatto è rimasto ineseguito. Il personale lo ha cercato infatti in ogni recapito conosciuto, suo o dei propri familiari, per procedere all'arresto, ma invano. Il Fondatore di Forza Italia è in attesa di una sentenza della Cassazione,il 15 aprile, per concorso esterno in associazione mafiosa

Dell'Utri: PM malati e morbosi

Il Senatore del PDL indagato a Palermo per estorsione nei confronti dell'ex Premier. Ingroia: Convocazione Berlusconi? Non smentisco. Gasparri: Resa di altri, sul Cavaliere manovre giudiziarie. Quagliariello: Film già visto

> <