18 giugno 2024
Aggiornato 01:00
Tutto ciò che c'è da sapere

Quanto colpisce l'Hiv in Piemonte

281 nuovi casi nel 2014, pari a un tasso di incidenza di 6,3 casi ogni 100mila abitanti. 8400 i sieropositivi. Praticamente, 2 persone su mille hanno contratto il virus nella nostra Regione. E molto spesso lo scoprono tardi, o non lo scoprono proprio

Pediatria

Ogni anno in Italia 1000 nuovi casi di meningite

«Ciò che più rattrista e non trova alcuna ragionevole spiegazione è che nell'80% dei casi si tratta di meningiti che si sarebbero potute evitare se i soggetti fossero stati vaccinati» sottolinea Alberto Villani, responsabile di Pediatria Generale e Malattie Infettive del Bambino Gesù.

Consumi record e in aumento

Antibiotici, in Italia quadro preoccupante

In Italia sono stimati 5000-7000 decessi annui riconducibili ad infezioni nosocomiali, con un costo annuo superiore a 100 milioni di euro. Sono i dati diffusi dalla SIMIT, Società Italiana Malattie Infettive e Tropicali, all'indomani dell'allarme lanciato da una ricerca GB sulla problematica questione della resistenza agli antibiotici.

Convegno alla Farnesina su ruolo Italia e agenda post-2015

«Possiamo sconfiggere Aids, tubercolosi e malaria»

In molti Paesi i servizi sanitari dipendono fortemente dagli aiuti internazionali e da quelli che provengono da organizzazioni multilaterali come il Fondo Globale, nato nel 2001, di cui l'Italia è l'ottavo principale donatore, avendo garantito fino alla fine del 2014 oltre un miliardo di dollari.

I macachi aiutano l'uomo nella lotta all'AIDS

Contro il virus dell'Hiv arriva un nuovo farmaco

Una sostanza anti-Aids messa a punto da un'équipe statunitense è risultata essere efficace durante una sperimentazione di mesi effettuata sulle scimmie. Secondo quanto scrive oggi la prestigiosa rivista scientifica Nature, questo risultato apre delle prospettive per l'individuazione di una terapia contro il virus dell'Hiv.

Studio dell'Istituto Superiore di Sanità

Hiv, sifilide ne accelera la diffusione

Lo studio ha valutato il rischio di acquisire l'infezione da HIV lungo un periodo di 25 anni in una popolazione di 1.862 maschi che fanno sesso con maschi (MSM), dimostrando come tra il 2001 e il 2009 si sia verificato il maggior incremento dal 1985 dell'incidenza dell'infezione.

La profilassi veneta

Zaia: Abbiamo alzato un muro contro l'ebola

Il Governatore del Veneto annuncia oggi l'arrivo del «Protocollo Operativo per il controllo delle malattie infettive e la profilassi immunitaria in relazione all'afflusso di immigrati nella regione«. Da oggi il documento arriva nelle Ulss e nelle Aziende Ospedaliere della regione

Epidemie

AIDS, calano decessi e infezioni

Il numero di decessi dovuti al virus Hiv dell'Aids è diminuito in modo netto nel 2013, con 1,5 milioni di morti, pari all' 11,8% in meno in un anno. Un dato che rappresenta la diminuzione più significativa dell'epidemia che aveva raggiunto nel 2005 il suo picco.

L'annuncio delle Nazioni Unite

AIDS: calano i morti e i malati

In tutto il mondo, 2,3 milioni di persone hanno contratto il virus l'anno scorso, un meno 33% in confronto al 2001, mentre 260mila bambini sono stati infettati, più di un terzo in meno dal 2009 e giù del 52% in confronto a 12 anni fa

Lotta all'AIDS

Ghana ritira 120 milioni di preservativi cinesi bucati

Venti milioni di preservativi sono già stati distribuiti gratuitamente dalle organizzazioni che lottano contro la diffusione dell'Aids. L'Agenzia ghanese dell'alimentazione e dei farmaci è incaricata del ritiro, ha spiegato uno dei suoi responsabili, Thomas Amedzro: «Hanno dei buchi e si strappano facilmente»