20 settembre 2018
Aggiornato 20:00

Milan, una ragione in più per vincere ad Atene

Espugnare lo Stadio Olimpico Spyros Louīs e tornare da Atene con 3 punti potrebbe rivelarsi preziosissimo per il Milan. Intanto per invertire la tendenza cupa di queste ultime settimane, ma soprattutto per aggiudicarsi il gruppo D di Europa League ed evitare così nei sedicesimi di finale le 4 migliori formazioni arrivo dalla Champions League.

Milan: notizie preoccupanti dalla Champions League

Viste le attuali difficoltà riscontrate in campionato, vincere l’Europa League potrebbe essere per la squadra di Montella l’ultima opportunità per accedere alla prossima edizione della Champions. Da febbraio in poi però bisognerà fare i conti con le retrocesse di quest’anno, tra cui le probabili Atletico Madrid, Dortmund, Siviglia e Monaco.

Milan, Diego Costa: svanisce il sogno rossonero

Arrivano come un fulmine a ciel sereno le parole del legale dell’attaccante brasiliano, Ricardo Cardoso: «In questo momento non ritengo di considerare altre squadre oltre l'Atletico Madrid per il futuro di Diego Costa». Addio sogni di gloria dei tifosi rossoneri.

Silenzio, parla Diego Costa: porte aperte al Milan

Il centravanti del Chelsea, promesso sposo dell’Atletico Madrid, avrebbe manifestato l’ambizione di iniziare a guardare altrove visto lo stallo della sua trattativa con i Colchoneros. Il Milan naturalmente sarebbe pronto ad approfittarne, con buona pace del suo agente Jorge Mendes.

Under 21: troppa Spagna per la giovine Italia

Una tripletta di Saul Niguez, fenomeno iberico dell’Atletico Madrid, condanna gli azzurrini di Di Biagio ad una sconfitta messa abbondantemente in preventivo. A pesare sul risultato finale l’espulsione di Gagliardini e la prova incolore di Gigio Donnarumma.

Bacca, il pescatore diventato zavorra della barca rossonera

Inizia una nuova settimana e i dirigenti rossoneri sono già al lavoro per la costruzione della rosa del futuro. Se sul fronte entrate si è già ottenuto qualcosa, sul fronte uscite ancora calma piatta. Su tutti spicca il problema Bacca, palesemente in vendita, ma senza offerte al momento soddisfacenti.

Sconcerti: «L'Europa League farà bene al Milan»

La qualificazione in Europa dei rossoneri, la prima dopo tre anni di assenza, può essere l’anticamera della rinascita di un club che un tempo era il primo nel continente ed ora sembra una copia sbiadita dello squadrone che fu.

Milan, non solo Kessiè: Conti aperti con l'Atalanta

Il Milan si è deciao a puntare tutto su Andrea Conti per la corsia laterale rossonera. Tanta la concorrenza, italiana e non, e i bergamaschi cominciano a rifiutare le prime offerte. Per ottenere il gioiellino nerazzurro ci sarà da faticare parecchio. Nel frattempo spunta anche una vecchia conoscenza low cost, ovviamente non alternativa a Conti.

Nella corsa a Morata il Milan ha un alleato in più

Morata è e sarà, fin quanto possibile, uno dei principali obiettivi per l’attacco rossonero della prossima stagione. Ma tra le concrete difficoltà dell’operazione e le volontà del giocatore, come conferma l'esperto Gianluca Di Marzio, potrebbe esserci un alleato che non ti aspetti a favorire il Milan. Nel frattempo la società rossonera avrebbe contattato Bozzo.

Barcellona show, Bayern battuto dal Rostov

Vola l'Atletico Madrid a punteggio pieno dopo cinque partite. Intanto il Real Madrid dovrà rinunciare a Gareth Bale per i prossimi quattro mesi. L'attaccante gallese verrà operato alla caviglia dopo una lussazione ai tendini subita nella sfida di Champions League contro lo Sporting Lisbona.

Hamsik salva il Napoli contro il Besiktas

Il Napoli ad Istanbul trova un pareggio, meritato, nei minuti finali, con un gran gol di Marek Hamsik. Sul piano del gioco, il collettivo napoletano ha avuto una maggiore consistenza, soprattutto nel secondo tempo, nonostante abbia dovuto subire il rigore trasformato da Quaresma. Il City di Guardiola batte il Barcellona.

Milan, Godin è più di un’idea

Arrivano conferme sulla trattativa tra Milan e l’Atletico Madrid per il fenomenale centrale uruguaiano. In ballo circa 30 milioni, forse troppi per un difensore che va verso i 31 anni, ma Godin è uno di quei calciatori in grado di far fare un immediato salto di qualità alla squadra.

Simeone: «Sosa è un grande», parola di interista

Il commento del tecnico dell’Atletico Madrid sull’acquisto di Sosa da parte del Milan sa tanto di presa in giro. Perché tanto miele se poi con Simeone in panchina il Principito ha disputato solo 15 partite in sei mesi e poi è stato mandato via?