Calciomercato

Milan, Diego Costa: svanisce il sogno rossonero

Arrivano come un fulmine a ciel sereno le parole del legale dell’attaccante brasiliano, Ricardo Cardoso: «In questo momento non ritengo di considerare altre squadre oltre l'Atletico Madrid per il futuro di Diego Costa». Addio sogni di gloria dei tifosi rossoneri.

L'attaccante del Chelsea Diego Costa
L'attaccante del Chelsea Diego Costa (ANSA)

MILANO - A questo punto sembra davvero insensato continuare a fantasticare su un possibile arrivo di Diego Costa al Milan. Malgrado l’offensiva costante di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli negli ultimi giorni, malgrado il tentativo di Jorge Mendes, manager dell’attaccante, di farlo recedere dai suoi ostinati propositi, in questo caldo pomeriggio di inizio agosto potrebbe essere stata messa la pietra tombale sui sogni di gloria dei tifosi rossoneri. 

Solo l’Atletico
Intervistato dall'agenzia spagnola EFE, Ricardo Cardoso, avvocato e rappresentate legale di Diego Costa, ha chiarito senza più alcuno spazio per l’interpretazione quello che sarà il futuro del bomber spagnolo-brasiliano: «Il comportamento del Chelsea e di Antonio Conte non consentono una permanenza a Londra, è stato scaricato con un sms. Con Jorge Mendes abbiamo deciso di spostare Diego Costa, cosa che comunicheremo al Chelsea. In questo momento non ritengo di considerare altre squadre oltre l'Atletico Madrid per il suo futuro. È una società che lo ha sempre rispettato, che lo ha considerato importante, dove Diego Costa si è realizzato come calciatore».