Sport | Calciomercato

Milan: nuova idea per il centrocampo, ma solo se parte Montolivo

Sirene tedesche per l’ex capitano rossonero. In caso di partenza del numero 18 del Milan, Mirabelli ha già individuato il possibile sostituto.

Il centrocampista del Milan Riccardo Montolivo
Il centrocampista del Milan Riccardo Montolivo (ANSA)

MILANO - Negli ultimi giorni ha preso a circolare una voce secondo cui sarebbe pronta un’offerta dalla Bundesliga per l’ex capitano del Milan Riccardo Montolivo. La notizia è stata rivelata dal portale tedesco Fussballeck.com, secondo cui il Werder Brema avrebbe messo gli occhi sul centrocampista di Caravaggio per sostituire Thomas Delaney, diretto al Borussia Dortmund. Il numero 18 rossonero ha un contratto con il club di via Aldo Rossi in scadenza a giugno 2019, ma visto anche il pesante ingaggio percepito dall’ex Fiorentina (oltre 3 milioni di euro netti l’anno), nessuno al Milan si opporrebbe ad una sua partenza.

Idea Luiz Gustavo
Anzi, pare proprio che Massimiliano Mirabelli abbia già iniziato a guardarsi attorno e monitorare il mercato in cerca della possibile soluzione in caso di partenza del Monto. La prestigiosa testata France Football parla addirittura di un possibile ritorno di fiamma dei rossoneri per Luiz Gustavo del Marsiglia, entrato già nei radar del Milan dodici mesi fa e adesso tornato prepotentemente alla ribalta. Il brasiliano, 30enne, lasciato a casa dal ct Tite in vista dei mondiali di Russia 2018, è reduce da una positiva stagione alla corte di Rudi Garcia, consacrata dalla finale di Europa League disputata e persa contro l’Atletico Madrid, ma non disdegnerebbe una nuova esperienza proprio in serie A, dove l’ex Wolfsburg (è stato compagno di squadra di Ricardo Rodriguez) non ha mai giocato.
Il contratto di Luiz Gustavo con il Marsiglia è in scadenza giugno 2021, quindi sarà necessario trattare con il club francese per acquistare il suo cartellino, la cui cifra si aggira attualmente sui 10-12 milioni.