14 novembre 2019
Aggiornato 15:30
Violenza calcio

Renzi: «Salvini non è credibile se canta cori razzisti»

L'ex Premier commenta le dichiarazioni del leader della Lega su quanto accaduto in occasione della partita Inter-Napoli: «Influencer professionista sui social, ma anche Ministro dell'Interno»

Calcio & violenza

Ultrà morto, Salvini: «Sbagliato chiudere gli stadi»

Il Ministro dell'Interno: «Qualcosa tra i controlli e la prevenzione non ha funzionato. Occorre mettere intorno a un tavolo tutti i protagonisti del mondo del pallone, società e tifoserie»

Calcio | Serie A

Calcio follia: l’arbitro Massa minacciato dopo Juve-Milan

Il direttore di gara, protagonista della decisione discussa di quel rigore concesso alla Juve al 94’ nella sfida contro il Milan, pare abbia ricevuto minacce pesanti, sia telefoniche che tramite lettere. Sul caso indaga la Digos di Imperia.

Lotta al crimine

Arresti tra gli ultras Atalanta per rapine e spaccio

Le indagini, avviate nel settembre 2015 e condotte dagli agenti della Squadra mobile bergamasca e del Servizio centrale operativo della polizia di Stato, hanno consentito di acquisire gravi elementi indiziari a carico di un gruppo di italiani, un cittadino albanese e uno serbo

1200 poliziotti coinvolti

Euro2016, in Francia simulazioni di attacco terroristico

Con migliaia di agenti e addetti alla sicurezza, la Francia ha messo in scena una simulazione in vista degli Europei di calcio che si terranno a giugno e luglio in Francia

Il caso

Violenza negli stadi, nei negozi mazze con griffe Juventus

Sbriglio: «Non credo che la società abbia dato autorizzazione all'utilizzo del marchio, ma credo sia importante che tutti i club facciano inibitorie del loro marchio su oggetti atti a offendere»

A Totti e compagni vietato il dialogo con gli ultras

Il Viminale, basta con i giocatori pompieri

Ma lo storico legale della curva sud Lorenzo Contucci teme un effetto boomerang: «I tifosi hanno il diritto di contestare – dichiara al DiariodelWeb.it – e senza un colloquio con la squadra si rischiano assedi agli spogliatoi»

Il patron del Napoli: non restrutturerà il San Paolo con norme attuali

De Laurentiis: «Politici, per salvare il calcio servono le leggi inglesi»

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha annunciato che darà il via ai lavori del San Paolo, ma solo a determinate condizioni. Il patron è anche tornato sulla decisione del CASMS, spiegando di aver fatto il possibile a riguardo.In occasione della cerimonia di consegna del Collare d'Oro, De Laurentiis avverte le autorità.

Tensione Roma-Rotterdam dopo una dubbia perquisizione subita da tifosi romanisti

Loro ci devastano la Barcaccia, noi veniamo schedati senza motivo

E' passata una settimana dai fatti di Piazza di Spagna, in cui tifosi del Feyenoord hanno inflitto danni permanenti alla Barcaccia. Ora, la deputata Laura Coccia denuncia la notizia di tifosi romanisti fermati, perquisiti e schedati a Rotterdam senza motivo. Fatto di gravità inaudita, che inasprirebbe le tensioni tra Roma e Rotterdam dopo lo sfregio di uno dei monumenti più famosi della Capitale.

FdI attacca duramente Alfano e Marino

Mollicone: «Altro che Isis: questi non sanno gestire neanche i tifosi»

Guerriglia in piazza di Spagna e caos in pieno centro storico. Anche la fontana del Bernini è stata gravemente danneggiata dagli hooligans del Feyenoord, i tifosi olandesi giunti nella Capitale per la partita dell'Europa League, contro la Roma, prevista oggi alle 19 allo Stato Olimpico. Federico Mollicone, il responsabile della comunicazione di FdI, ha rilasciato un'intervista a DiariodelWeb.it.

La proposta dopo gli incidenti di Atletico Madrid-Deportivo

Lega spagnola: Retrocedere i club legati a ultrà

Il presidente della Lega calcio spagnola, Javier Tebas, ha proposto penalizzazioni in classifica e retrocessioni per i cub che non collaborano nella lotta contro i gruppi violenti del tifo.

Calcio & Tecnologia

Malagò: «Sono per la moviola»

Il Presidente del CONI: «Io vedo la moviola in campo figuriamoci se non sono dell'idea di adottare la tecnologia su gol-non gol. Sono rimasto molto favorevolmente colpito dalle parole di Adriano Galliani e le mie dichiarazioni vanno tutte in questo senso».

Calcio spagnolo

Spagna sotto choc per la morte del tifoso del Deportivo La Coruna

Almeno altre undici persone sono rimaste ferite e ventiquattro arrestate mentre il sostenitore galiziano è deceduto in seguito ad arresto cardiaco ed ipotermia visto che era stato gettato nel Manzanarre, fiume che scorre a pochi passi dal Vicente Calderon, teatro degli scontri.

Calcio - Serie A

Calcio malato: la Roma costretta a «volare» a Napoli

Si avvicina il match ad altissimo rischio tra Napoli e Roma, in programma sabato allo stadio San Paolo. Per precauzione i giallorossi arriveranno nel capoluogo partenopeo in aereo, e la sede del ritiro sarà top secret. Il dg capitolino Baldissoni invita alla calma: «Che sia solo uno spettacolo di sport».

La risposta delle Federazioni

Uva (Federcalcio): «Il Coni già campa coi soldi nostri»

«Il calcio italiano, dal '48 al 2003, ha finanziato con 18 miliardi di euro lo sport italiano, le 422 medaglie olimpiche sono state totalmente finanziate dal calcio perchè. Altri 18 miliardi di euro sono stati versati all'erario»: ha detto il direttore generale della Federcalcio, Michele Uva, rispondendo alla proposta di Giovanni Malagò.

La Lega contro il «Dl stadi»

«Non chiudete le curve, chiudete le frontiere»

«Questo decreto-legge non è il 'decreto stadi questo è il 'decreto clandestini', finanzia, con ulteriori 130 milioni di euro in maniera vergognosamente subdola, nascosta, l'accoglienza sottraendoli dal fondo espulsioni», lo ha detto in Aula la senatrice della Lega Nord, Patrizia Bisinella in dichiarazione di voto sulla questione di fiducia posta dal governo sul dl stadi.

Scontri olimpico

«Genny a carogna» resterà ai domiciliari

I Giudici della libertà respingono l'istanza dei difensori. De Tommaso, che è un capo ultras del Napoli, è accusato di essere stato leader e istigatore di violenze che avvennero prima dell'inizio della partita.

Scontri olimpico

La verità di De Santis: «Ho fatto fuoco ma non volevo uccidere»

Dopo mesi di schermaglie tra gli avvocati della famiglia Esposito e quelli del presunto killer, Daniele De Santis esce allo scoperto con una lettera che racconta la sua versione dei fatti. Per i magistrati restano ancora molti dubbi sulla reale dinamica dell’accaduto.

Scontri olimpico

Omicidio Esposito: De Santis, ho sparato per paura

La lettera dell'ex ultra romanista ai PM. Finora De Santis era sempre rimasto in silenzio ed anche in occasione dell'interrogatorio di garanzia, aveva scelto di non parlare spiegando solo di non aver sparato. La replica dei PM: «Ricostruzione sommaria».

Salta l'accordo

M5S e Lega Nord: ostruzionismo sul Dl stadi

Il Movimento 5 Stelle e la Lega Nord fanno saltare l'accordo sul Dl stadi poiché non è stata assecondata la proposta di avere una diretta tv che permettesse di dimostrare pubblicamente il loro dissenso sulle misure del provvedimento.

Fiducia sul Dl Stadi

Renzi: «Il calcio paghi i poliziotti»

Il Governo ha posto la fiducia sul decreto legge contro la violenza negli stadi. La votazione è prevista per le 17 di domani. Il provvedimento.

Calcio

Omicidio Esposito, De Santis ferito da un coltello napoletano

Ennesima svolta nelle indagini sugli incidenti durante i quali perse la vita Ciro Esposito. Il presunto omicida, Daniele De Santis, avrebbe subito ferite di arma da taglio e il coltello in questione, sul quale sono state rinvenute tracce ematiche di De Santis, sarebbe appartenuto a tifosi napoletani.

Disordini Coppa Italia

Arrestato «Genny a carogna»

Secondo quanto si è appreso a Gennaro De Tommaso vengono contestati reati da stadio, in relazione a quanto avvenuto in occasione della finale di coppa Italia del 3 maggio scorso. L'inchiesta è coordinata dai pm Eugenio Albamonte ed Antonino Di Maio della Procura di Roma.

Calcio

Ciro non è bastato: incidenti prima di Roma-Cska, grave un russo

Un accoltellato e altri 5 tifosi del Cska costretti a ricorrere alle cure dei sanitari. Malgrado il comunicato della Curva Sud di qualche settimana fa, il malcostume delle “puncicate” non accenna ad essere debellato.

Calcio

Violenza negli stadi: ancora un nulla di fatto al Viminale

Il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha annunciato un nuovo incontro a breve per varare leggi speciali contro la violenza negli stadi. Malagò: «Dobbiamo fare in fretta, i campionati iniziano a fine agosto».

Calcio

Il dramma di Ciro Esposito: «Speriamo nel miracolo»

Le parole sono di Angelo Pisani, legale del tifoso partenopeo coinvolto negli incidenti prima della finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina: «Quella sera sono morte le istituzioni».

Calcio

Peggiorano le condizioni di Ciro Esposito. Ora si teme per la vita

Le drammatiche notizie arrivano dal Policlinico Gemelli dove Ciro Esposito è ricoverato dal 3 maggio scorso, la serata maledetta degli incidenti prima della finale di Coppa Italia. Nelle ultime ore le sue condizioni sarebbero «repentinamente peggiorate».

Calcio

Balotelli e Napoli nel mirino degli ultrà nerazzurri: curva dell’Inter ancora chiusa

Il giudice sportivo ha sanzionato pesantamente l’Inter dopo il derby di domenica durante il quale, dalla curva nord, sono partiti cori e insulti contro Balotelli e Napoli. Intanto non si placano le polemiche dopo la finale di Coppa Italia. Lotito: «Il Daspo a vita è solo un palliativo»; Zamparini: «Renzi ci dia un miliardo e la sicurezza la garantiamo noi».

Calcio caos

Malagò: «Contro gli hooligans, come la Thatcher»

Il Presidente del Coni invoca durezza delle pene, come già capitato in Inghilterra. Intanto la procura di Roma chiede al Gip il carcere per tutti , tranne Ciro Esposito, oggi di nuovo operato all’addome. Questa sera il Napoli torna in campo contro il Cagliari. La Questura minaccia la sospensione della partita se i tifosi indosseranno ancora magliette dedicate a Speziale.

Violenza calcio

L’Italia dal perdono facile, e gratuito

La madre del tifoso del Napoli ferito a Roma afferma di non odiare chi forse costringerà suo figlio a vivere il resto della sua vita in carrozzella. Ora ci aspettiamo la benedizione di «Genny ‘a carogna».