29 marzo 2020
Aggiornato 20:30
Calcio

Peggiorano le condizioni di Ciro Esposito. Ora si teme per la vita

Le drammatiche notizie arrivano dal Policlinico Gemelli dove Ciro Esposito è ricoverato dal 3 maggio scorso, la serata maledetta degli incidenti prima della finale di Coppa Italia. Nelle ultime ore le sue condizioni sarebbero «repentinamente peggiorate».

ROMA – La notizia è terrificante ed arriva come una mazzata in questa calda mattinata di inizio estate: le condizioni di Ciro Esposito, il tifoso del Napoli ferito a colpi di pistola prima della finale di Coppa Italia il 3 maggio scorso, sono peggiorate sensibilmente. Il giovane, ricoverato da quella maledetta sera al Policlinico Gemelli di Roma, è stato più volte sottoposto ad interventi chirurgici l'ultimo proprio alcuni giorni fa. Nelle ultime ore però, secondo quanto si apprende, le sue condizioni sono «repentinamente peggiorate» e si teme per la sua vita.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal