22 ottobre 2019
Aggiornato 05:30
Naufragio Concordia

Schettino, l'ex comandante in cella «Pago per tutti»

La quarta sezione penale della Corte di Cassazione ha messo la parola fine sul processo al capitano di Meta di Sorrento: 16 anni di reclusione per la tragedia del 13 gennaio del 2012 quando 32 persone morirono all'isola del Giglio

L'incidente il 13 gennaio 2012

Naufragio Costa Concordia, Schettino diserta l'udienza in Cassazione

Al via in Cassazione l'udienza per il naufragio della Costa Concordia, in cui è imputato l'ex comandante Francesco Schettino, assente in aula, condannato in primo e secondo grado a 16 anni e un mese di reclusione

A gennaio la sentenza

Schettino rischia 20 anni

E' la convinzione di Procuratore e PM impegnati nel rush finale al Teatro Moderno di Grosseto. «Secondo noi l'ex comandante merita più di 20 anni, 22», ha precisato il Procuratore capo di Grosseto, Francesco Verusio. Schettino: «Una stupidata, colpa del mutismo in plancia».

Ambiente | Naufragio della Concordia

Tutelare il mare dell'isola del Giglio sviluppando un «Parco della Concordia»

Greenpeace ha espresso oggi, in una lettera al ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, la preoccupazione che un progetto di ripristino sconsiderato possa danneggiare ancora di più un tratto di mare già duramente colpito dal disastro della Costa Concordia.

La denuncia di Legambiente

Le grandi navi minacciano l'intero ecosistema marino

A ricordarlo è la Goletta Verde Straordinaria di Legambiente, che nel suo terzo giorno di navigazione al seguito della Concordia diretta a Genova, oggi farà tappa a Porto Venere alle Cinque Terre, vicino a La Spezia, per incontrare Vittorio Alessandro, presidente del Parco Nazionale della Cinque Terre e parlare del traffico crocieristico.

Ambiente | Meteo

Concordia, Regione Toscana e CNR al lavoro per due anni

Il servizio meteo del «Lamma» è proseguito ancora negli ultimi giorni, quando la nave ha lasciato il Giglio per mettersi in viaggio verso Genova, comunicando in tempo praticamente reale ogni possibile mutamento di vento ed onde, grazie anche ai sensori presenti sul mezzo della capitaneria di porto di Livorno che scorta il convoglio.

Ambiente

Concordia, una rottamazione virtuosa e innovativa

Così afferma in una nota Giorgio Zampetti, responsabile scientifico di Legambiente a bordo della Goletta Verde Straordinaria. L'arrivo oggi della Concordia a Genova, «dopo un viaggio difficile e delicato che ha attraversato il Santuario dei Cetacei e che abbiamo seguito con la nostra Goletta, rappresenta il primo passo importante per dar avvio ad una filiera europea virtuosa sullo smantellamento d

Incidenti

La Costa Concordia sarà smantellata a Genova

Il relitto della nave naufragata all'Isola del Giglio partirà verso il porto ligure il 20 luglio. Ci saranno anche le flotte di Greenpeace e Legambiente al seguito, per controllare che non ci siano perdite di materiale

Ambiente

Concordia, tutelare l'ambiente

Gli ambientalisti - con una nota congiunta Legambiente, Greenpeace, Wwf Italia - criticano l'ipotesi che per lo smantellamento della nave Concordia, naufragata al Giglio, sia scelto un porto turco. Il Ministro dell'Ambiente: «Su questa vicenda sono molto determinato, la Concordia deve essere smantellata in Italia»

Giustizia

Processo Concordia: parla l'ad di Costa Crociere

«Il mondo mi crollò addosso due volte», racconta l'allora amministratore delegato Pier Luigi Foschi. All'inizio gli era stato erroneamente comunicato che tutti i passeggeri erano sbarcati, ma poi da una nuova telefonata venne a conoscenza delle vere dimensioni della tragedia

Naufragio della Concordia

Al Giglio fastidio per il ritorno di Schettino

Disinteresse, commozione e rabbia: sono emozioni contrastanti quelle che provano gli abitanti dell'isola per il sopralluogo dell'e comandante sulla Costa Concordia, naufragata il 13 gennaio 2012

Ambiente | Naufragio Costa Concordia

Il posto prescelto per smaltire la Concordia è Piombino

Il Ministro dell'Ambiente Oralndo: «La nave sarà trasferita nel porto attrezzato più vicino. Se quello in provincia di Livorno sarà pronto andrà lì, altrimenti si sono già proposti diversi bacini italiani»

Giustizia | Naufragio Costa Concordia

Domnica: «Sorpresa che ci sia un solo imputato»

Lo ha detto Domnica Cemortan, parlando con i giornalisti, a margine dell'udienza che vede Francesco Schettino come unico imputato nel processo per il naufragio della Costa Concordia: «Era alla guida di una nave, non di un'auto»

Il naufragio della Costa Concordia

«Ferrarini mentì su morti e feriti»

Il capo dell'unità di crisi di Costa Crociere, la notte del naufragio della Concordia, secondo la Procura di Grosseto ebbe la colpa di «ridurre al minimo le conseguenze dell'incidente», e, fino all'ultimo, negò di essere a conoscenza di morti e feriti a bordo della nave

Ambiente | Naufragio Costa Concordia

Clini: Sto aspettando che Costa ci dica qual è il suo progetto

Il Ministro dell'Ambiente a Genova: «La rimozione del relitto della Costa Concordia sarà tanto più rapida quanto più chiaro sarà il destino di questo relitto. Abbiamo dato un termine che è venerdì prossimo, dopo di che cercheremo di chiudere anche questa partita»

La rimozione della Costa Concordia

Naufragio Giglio, non si può alleggerire la nave dall'acqua

Girotto: «E' fattibile invece rimuovere eventuali inquinanti». Rimozione nave costerà circa 400 milioni di dollari. Costa: «La nave non subirà alcuna rottura». Codacons: «Doppia beffa per i naufraghi»

L'inchiesta della Procura di Grosseto

Costa Concordia, indagini concluse

Il numero degli indagati per il naufragio della Costa Concordia, avvenuto il 13 gennaio, davanti all'isola del Giglio, è sceso da undici a otto. «A tre degli indagati non abbiamo inviato la notifica di chiusura indagini, perché per loro chiederemo l'archiviazione», ha detto il procuratore capo di Grosseto, Francesco Verusio

Giustizia | Naufragio Costa Concordia

Schettino «mentiva» e Ferrarini lo sapeva

Ventidue minuti dopo l'urto con gli scogli del Giglio, Roberto Ferrarini, per Costa Crociere, era «a conoscenza che l'Autorità Marittima» non aveva ricevuto dal comandante della Concordia Francesco Schettino «le informazioni complete sulla reale situazione a bordo della nave»

Il processo per il naufragio della Costa Concordia

Schettino col pollice su: è andata bene

E' uscito sorridente, Francesco Schettino, dal Teatro Moderno di Grosseto, due ore e mezzo dopo la conclusione dell'udienza, al terzo giorno dell'incidente probatorio per il naufragio della Costa Concordia

Giustizia | Naufragio Costa Concordia

Schettino disse: Acqua piatta, gettare le lance

«E poi Dio ci pensi», aggiunge Schettino, che si riferisce all'inizio delle operazioni di evacuazione. L'acqua del mare è comunque «calma piatta», il comandante ritiene cioè che non ci siano problemi per far calare le scialuppe. Errore del timoniere, il Gip dice nuovamente no

Il Processo a Grossetto

Naufragio Giglio, l'ecoscandaglio era disattivato

Nelle due ore precedenti alla collisione con gli scogli dell'isola del Giglio, sulla nave Costa Concordia era disattivato il sistema di «ecoscandaglio», il sistema che permette di conoscere in tempo reale la profondità e le condizioni del fondale marino su cui si muovono le imbarcazioni

Si rivolgerà al giudice del lavoro per essere riassunto

Naufragio della Concordia, Schettino: Io licenziato ingiustamente, farò causa

Il comandante della Concordia, naufragata davanti all'isola del Giglio lo scorso 13 gennaio, in una tragedia che ha provocato trentadue vittime, è convinto di essere stato licenziato ingiustamente, e, come un qualunque dipendente, ha dato mandato ai suoi legali per contestare l'assenza di una giusta causa. Vuole reintegro e stipendi arretrati

«Lloyd's List»: autentici esempi di coraggio e professionalità

Concordia, premio «Equipaggio dell'Anno»

L'equipaggio della Costa Concordia, la nave il cui naufragio è costato la vita a 32 persone, è stato premiato come miglior «Seafarer of the year» (equipaggio marittimo dell'anno) ai Lloyds Global Awards 2012: autentici esempi di coraggio e professionalità

Il naufragio della Costa Concordia

Naufragio del Giglio, perizie pronte a settembre

Si è esaurita in una breve formalità la seconda udienza che porterà all'incidente probatorio sulla scatola nera della Costa Concordia. I periti del Gip stanno ancora esaminando i dati di navigazione e le registrazioni audio della plancia di comando della nave, naufragata davanti all'isola del Giglio lo scorso 13 gennaio. Secondo ufficiale: Schettino salvò Concordia

Il naufragio della Costa Concordia

Radar smentisce Schettino, la manovra fu casuale

Già dopo il primo urto i comandi della Concordia erano in avaria. A dare manforte a questa convinzione dei magistrati, è il tracciato del radar, dal momento in cui il comandante prende il timone e interrompe la navigazione col pilota automatico

Il naufragio della Costa Concordia

PM Grosseto: Sconcertato dalle frasi di Schettino

C'è un'inchiesta, così complessa in corso, ci sono delle indagini, Schettino non dovrebbe andare in tv a ricostruire la vicenda, a modo suo oltre tutto. Il comandante a «Quinta Colonna»: Mi sento le vittime sulla coscienza. Iniziata la rimozione dello scoglio dalla nave

Il naufragio della Costa Concordia

Costa Crociere verserà indennizzo di 2 milioni ai 235 francesi

Accordo tra le parti: La compagnia verserà 9.000 euro a testa. In occasione del naufragio morirono 6 cittadini francesi mentre altri 456 furono portati in salvo. Direttore Generale: Su di noi falsità, sempre rispettato regole di sicurezza

A seguito del naufragio della Costa Concordia

Naufragio Giglio, le compagnie europee si danno nuove regole

«Mai più cambi di rotta senza l'approvazione dei sottoufficiali». Lo hanno disposto le due maggiori associazioni di categoria, l'European Cruise Council e la Cruise Lines International Association. Ancora senza esito le ricerche degli ultimi due corpi

Il naufragio della Costa Concordia

Naufragio Giglio, recuperati i 5 corpi individuati il 22 marzo

Mancano ancora due dispersi, le vittime recuperate salgono a 30. Le squadre dei sommozzatori continueranno nei prossimi giorni le attività esplorative. Ancora rinviata la perizia sulla scatola nera. Cartoline con la foto della nave, il sindaco le vieta

Il naufragio della Costa Concordia

Naufragio Giglio, a Grosseto maxi-udienza con 500 persone

Incidente probatorio su scatola nera nave Costa Concordia naufragata al largo dell'isola del Giglio lo scorso 13 gennaio. Rinvenuto pc, potrebbe essere del Comandante Schettino

Ambiente, via libera al decreto rotte

Mai più «inchini» sotto costa

Nuovo limite di 2 miglia per le navi superiori a 500 tonnellate. Nel decreto rotte approntato da Clini e Passera, spiega il Ministero dell'Ambiente, «particolare attenzione viene riservata al Santuario dei cetacei, zona di elevata fragilità ambientale»

Il naufragio della Costa Concordia

Naufragio Giglio, è giallo sul filmato del Tg5: orario »manipolato»

Il video, infatti, ha destato molti dubbi nei magistrati della Procura di Grosseto che lo hanno visionato integralmente dopo averlo acquisito agli atti dell'inchiesta. In arrivo nuovi indagati tra il personale di Costa. A giorni la prima udienza della «class action» americana

Il naufragio della Costa Concordia

Giglio, concluso lo svuotamento del primo serbatoio

Si lavora su altri due, nessun movimento anomalo della nave. La Procura di Grosseto: Dal video del Tg5 nuovi spunti per le indagini. Domani intanto, sarà ascoltato, come persona informata sui fatti, l'amministratore delegato di Costa Crociere, Pier Luigi Foschi

Il naufragio della Costa Concordia

Al Giglio in corso l'estrazione del carburante dalla nave

Ci vorranno 28 giorni lavorativi per l'84% del combustibile. Contemporaneamente sono riprese le ricerche all'interno della nave. Bagnasco: Possibile e doveroso fare verità e giustizia. A Roma messa per le vittime della Concordia, presente Napolitano

Il naufragio della Costa Concordia

Giglio, svuotamento serbatoi: mancano ancora 3 valvole

Da collocare a ridosso del fondale del mare, che è ancora mosso. Il Capo della Protezione Civile Gabrielli: Ottimistica idea rimozione in 10 mesi. 17 corpi recuperati, 15 dispersi. Resta ai domiciliari il comandante Schettino

Il naufragio della Costa Concordia

Il meteo costringe all'interruzione della flangiatura

Sono state installate due delle quattro valvole che mancavano per completare la flangiatura, cioè la schermatura dei serbatoi che successivamente consentirà di iniziare ad aspirare il combustibile che minaccia l'arcipelago toscano