17 novembre 2019
Aggiornato 19:30
Giustizia | Naufragio Costa Concordia

Domnica: «Sorpresa che ci sia un solo imputato»

Lo ha detto Domnica Cemortan, parlando con i giornalisti, a margine dell'udienza che vede Francesco Schettino come unico imputato nel processo per il naufragio della Costa Concordia: «Era alla guida di una nave, non di un'auto»

GROSSETO - «Sono sorpresa che ci sia un solo imputato.» Lo ha detto Domnica Cemortan, parlando con i giornalisti, a margine dell'udienza che vede Francesco Schettino come unico imputato nel processo per il naufragio della Costa Concordia. «Era alla guida di una nave, non di un'automobile», ha aggiunto Domnica, come la 'ballerina moldava' che si trovava in plancia di comando al momento dell'inchino, la manovra di avvicinamento all'isola del Giglio. «Spero che emerga tutta la verità, soprattutto per le persone che hanno perso la vita», ha sottolineato Cemortan.