24 luglio 2019
Aggiornato 11:00
Allevatori sulle barricate

Lactalis, dalla Francia all’Italia esplode la guerra del latte

Se un anno fa i produttori di latte protestavano contro lo Stato, l’Unione europea e i grandi gruppi caseari, oggi il settore è di nuovo in subbuglio. Ma l’obiettivo dei raid contro stabilimenti o supermercati, stavolta, è solo uno. E si chiama Lactalis, il numero uno mondiale nel settore, che nel nostro Paese controlla Parmalat, Galbani e Invernizzi.

Tra breve novità con il formaggio di pezzata rossa

Latte Blanc: nel 2015 +22% di vendite

Presentato il secondo video del latte prodotto dal Consorzio Agrario del Fvg. «Blanc è apprezzato dai consumatori anche per il fatto che è l’unico a essere prodotto con latte esclusivamente munto in stalle friulane» ha precisato Elsa Bigai

Contro il latte estero

La protesta degli allevatori si sposta in città

Mercoledì i gazebo di Coldiretti Fvg in centro a Udine, in piazzetta Lionello. «Vogliamo far conoscere ai cittadini – spiega il direttore di Coldiretti Fvg Danilo Merz - i motivi della mobilitazione»

"Non scendiamo a compromessi"

Centrale del Latte, storia di un successo tutto torinese

Nato nel 1950, oggi è un gruppo interregionale quotato in Borsa che guarda sempre più all'estero. Vende in Cina, Emirati Arabi e altri. Ma al centro c'è sempre la qualità dei prodotti

Confagricoltura: «Lavorare uniti»

Latte, crisi senza fine: come siamo arrivati a questo punto

Gli allevatori preparano la protesta. In Piemonte il prezzo medio del latte alla stalla è di 34 - 35 centesimi al litro, per prendere un caffè al bar è necessario produrre 3 litri di latte

In 1.600 dal Fvg all’assemblea nazionale di Coldiretti all’Expo

Due allevatrici friulane firmano con Renzi il patto «salva formaggio»

Sara e Giulia Livoni, di 26 e 20 anni, di Trivignano Udinese, fanno siglare al premier un accordo che impegna il presidente del Consiglio a contrastare il diktat europeo che vorrebbe il via libera all’utilizzo delle polveri di latte anche in Italia

L'appuntamento è per domenica 23 agosto

A malga Montasio la festa dell'Allevatore

Dopo la Santa Messa e un primo e breve bilancio dell’annata, l’atteso pranzo dell’Allevatore a base di carni e verdure grigliate e, ovviamente, formaggi di malga Montasio

Dal 14 al 16 agosto a Lateis

Festa del formaggio salato e di malga

Nell’incantevole frazione di Sauris tre giornate per degustare piatti a base di formaggi della Carnia

Agroalimentare

Anche Slow Food contro il latte in polvere per fare i formaggi

L'Ue vuole che l'Italia rinunci alla propria biodiversità casearia, in nome della libera circolazione delle merci, non importa se di qualità ben peggiore. Un vero e proprio attacco al patrimonio gastronomico, al quale si può rispondere firmando la petizione su Change.org

Agroalimentare

Il Ttip mette a rischio il Parmigiano Reggiano

Il Consorzio per la tutela del formaggio italiano fra i più apprezzati e anche «taroccati» al mondo teme che con l'approvazione del trattato commerciale fra Ue ed Usa, possano nascere nuove contraffazioni sul mercato statunitense, stimate in circa 100mila tonnellate all'anno

Manifestazione in piazza Montecitorio

Coldiretti Fvg fa sentire la propria voce a Roma

Il presidente Ermacora ha difeso l'utilizzo del latte per la produzione di formaggio contro la proposta di impiegare polvere di latte. Si rischia un danno di immagine incalcolabile per i prodotti del 'made in Italy'

Protesta degli allevatori

No di Coldiretti Fvg al formaggio senza latte. Manifestazione a Roma

Anche dal Friuli Venezia Giulia in piazza Montecitorio per difendere il metodo tradizionale per produrre il formaggio. Mercoledì 8 luglio ci sarà anche il presidente Ermacora. «E' a rischio l'omologazione dei sapori», afferma

A Ovaro

La transumanza trasformata in esperienza eno-turistica in Carnia

L'evento andrà in scena sabato 20 giugno a cura del presidio Slow Food Fvg. Oltre due ore di cammino per accompagnare le mucche della famiglia Gortani all'alpeggio. Un viaggio sensoriale tra erbe spontanee e prodotti caseari

Prodotti eccellenti

Un grande burro a latte crudo dall'Alto Elvo

Tra la Serra e i profili delle Prealpi Biellesi più occidentali possiamo ancora trovare un burro primaverile d'eccezione

Formaggi di stagione

La Marzolina, il formaggio fresco laziale primaverile

Di nome e di fatto, da marzo a giugno è il periodo nel quale si produce questo apprezzato formaggio in una dozzina di comuni a cavallo tra le provincie di Latina e Frosinone

Finisce il regime delle quote latte, ma per il M5S i problemi non sono finiti

Gallinella: «Sono in arrivo altre multe per gli allevatori»

Nell'ultimo anno di attuazione del regime delle quote latte, appena terminato, c'è il rischio concreto dell'arrivo di nuove multe - stimate attorno ai 40 milioni di euro - per il superamento da parte dell'Italia del proprio livello quantitativo di produzione assegnato dall'Unione Europea. Della questione abbiamo parlato con l'On. Filippo Gallinella, deputato del M5S.

Gli agricoltori a Roma per protestare contro le multe-latte all'italiana

Fava: «La liberalizzazione? Peggio di adessso non può andare»

Dopo oltre 30 anni di applicazione, il 31 marzo 2015 termina il regime delle quote latte e il settore sarà liberalizzato. In arrivo, però, nuove multe per l'Italia dove l'andamento del mercato «è drogato da comportamenti scorretti che sottopagano il prodotto finito». Ne abbiamo parlato con Giovanni Fava, esponente della Lega Nord e assessore regionale per l'agricoltura della regione Lombardia.

Prodotti eccellenti

Formadi Frant

Preparazione casearia a base di latte crudo tipica di alcune aree alpine ma che in Carnia raggiunge livelli di qualità molto elevata. Il risultato è un prodotto assolutamente particolare, che varia da produttore a produttore

Formaggi tipici

Il caciofiore delle campagne romane

Ottimo formaggio a base di latte crudo, dove l'originale peculiarità sta nell'utilizzo di caglio vegetale invece che animale. La stagionatura può protrarsi da uno a tre mesi.

Quote latte

Gallinella: «L'Ue chiede all'Italia 2 miliardi di euro»

Agli allevatori italiani sono arrivate 1.405 cartelle esattoriali, con interessi aggiornati al 31 dicembre 2014, attualmente in fase di notifica agli interessati. Si tratta delle multe imposte all'Italia dall'Unione Europea, per il superamento delle «quote-latte»: ai microfoni di DiariodelWeb.it è intervenuto l'On. Filippo Gallinella, deputato del M5, per spiegarci come stanno le cose.

Il M5S, dalla parte degli agricoltori, difende il Made in Italy

Il «parmigiano» si ribella: «Il governo non ci difende»

La crisi fa più danni del terremoto del maggio 2012. E' stata chiusa una stalla su quattro, impegnata nella produzione del latte per il Parmigiano Reggiano. Ne consegue la perdita drammatica di migliaia di posti di lavoro negli allevamenti e nei caseifici. L'On. Filippo Gallinella, parlamentare del M5S, è intervenuto ai microfoni di DiariodelWeb.it.

Agroalimentare

Intesa con l'Algeria per export Parmigiano Reggiano

Raggiunto accordo per la definizione di un certificato sanitario. Si creano così le condizioni per avviare nuovi flussi commerciali di prodotti lattiero caseari nel mercato per paese nordafricano.

Una tendenza destinata a consolidarsi

Vola il prezzo del pecorino

E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti dalla quale si evidenzia che le quotazioni all'ingrosso del Pecorino romano stanno per sfondare i 9 euro al chilo, un valore addirittura superiore per la prima volta nella storia a quelle del Parmigiano Reggiano

Made in Italy

Giapponesi «pazzi» per il Grana Padano

Il consorzio protagonista a fiera intersettoriale di Nagoya: «A giudicare dal successo ottenuto da questa manifestazione, le prospettive sono davvero interessanti a conferma della bontà della politica intrapresa nel Paese del Sol Levante»

Effetti «indiretti» delle sanzioni occidentali

Danone e Pepsi nel mirino delle autorità russe

Per il Ministro dell'Agricoltura le loro controllate russe metterebbero sul mercato prodotti lattiero-caseari quanto meno di pessima qualità, se non adulterati.

Made in Italy

Pecorino crotonese DOP, l'Italia tallona la Francia

Una leadership che sviluppa un fatturato al consumo realizzato in Italia e all'estero dai prodotti italiani di qualità protetti dal riconoscimento comunitario (Dop/Igp) che - sottolinea la Coldiretti - ha superato quota 13 miliardi di euro.

Made in Italy

Granarolo sbarca in Cina

Ufficio commerciale a Shanghai, presidio diretto dell'azienda italiana su un territorio che mostra dinamiche molto interessanti di sviluppo e di crescita: un mercato dalle potenzialità altissime.

Settore lattierocaseari

Formaggi lombardi, cresce l'export: +10,3%

Un dato migliore di quello medio nazionale (+9,8%), con punte del +29,5% verso la Repubblica Ceca, +27,4% verso l'Austria, +21,7% verso la Francia e +20,7% verso l'Australia. Lo rilevano i dati Istat sull'export di prodotti vinicoli e lattierocaseari, elaborati dal Centro studi di Unioncamere Lombardia.

Lo studio che lo prova

Contrordine, bere latte indebolisce le ossa

Il latte è stato a lungo raccomandato da medici e nutrizionisti per aumentare l'assunzione di calcio e aiutare a mantenere le ossa forti. Ma una nuova ricerca dell'Università di Uppsala, in Svezia, pubblicata sul British Medical Journal, indicherebbe che non è esattamente così che stanno le cose.

Matrimoni complicati

Come far convivere felicemente formaggi e vini bianchi

La tradizione vorrebbe che fossero i vini rossi a far da partner privilegiati ai formaggi serviti a fine pasto. Probabilmente proprio per quell’abitudine diffusasi e consolidatasi nel tempo ci siamo persi qualche gioia inaspettata

Ue

L'Italia ha rispettato le quote latte

«Anche quest'anno i nostri produttori - ha dichiarato il ministro Maurizio Martina - hanno confermato il trend delle ultime annate. In vista della fine del regime nel 2015, stiamo lavorando per dare risposte concrete agli allevatori, considerata la strategicità del settore»

Vino | Degustazioni

Il Monferrato sbarca a Varese per un weekend

Un weekend a tinte piemontesi nel capoluogo di provincia lombardo. Un percorso tra birre artigianali, formaggi dop e tipici vini del Monferrato

Vinitalt 2014

Brunello e Verrucchio: la strana coppia vino-formaggio

Alla ricerca del formaggio migliore da accostare al Brunello riserva 2008: a Vinitaly viene proposto un accopiamento tutto nuovo, con il Verrucchio Vecchio del Caseificio Marovelli artigiani in Garfagnana, un cacio pecorino dal profumo fine e dalla perfetta stagionatura.

Agroalimentare

Negli Usa l'80% dei formaggi «italiani» è tarocco

Secondo la Coldiretti negli Stati Uniti nel 2013 sono stati prodotti oltre 200 miliardi di chili di formaggi di «italian sounding». «Si tratta di un grave inganno perché i prodotti Made in Italy devono rispettare i rigidi disciplinari di produzione dell'Ue. E' come se si pretendesse di chiamare Coca Cola qualsiasi bevanda di colore scuro con le bollicine»

Settore lattiero caseari

Formaggi, cresce export negli Emirati

Dal 23 al 27 febbraio a Dubai alcune imprese casearie socie di Assolatte e dell'associazione Afidop si presentano nel mercato degli Emirati arabi. Un'area di esportazione in continua crescita visto che, secondo i dati della setssa Assolatte, negli ultimi cinque anni i volumi sono quasi raddoppiati

Spente le luci su Cheese 2013

Cheese 2013, si chiude l'edizione più colorata e soleggiata di sempre

È Roberto Burdese, presidente di Slow Food Italia, a tirare le fila di questi quattro entusiasmanti giorni, che hanno riunito a Bra i maggiori rappresentanti del mondo caseario da tutto il mondo: «I mestieri del latte fonte di lavoro alla base della nostra economia»