12 luglio 2024
Aggiornato 15:00
Calo per effetto temperatura e calendario

Calano a luglio i consumi di energia elettrica

Lo rende noto Terna che rileva che nel mese di luglio 2016, la domanda di energia elettrica è stata di 29,0 miliardi di kWh, con una flessione del 9,6% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. GME: «prezzo elettricità in Borsa +4,6% a 36,18 e/MWh»

Sull'isola il vertice con Merkel e Hollande

Renzi: «Ventotene luogo simbolico della grandezza dell'Europa»

Il presidente del Consiglio ha descritto così i luoghi scelti come teatro del vertice con la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Francois Hollande, poco prima di dare il via al trilaterale. «Noi siamo soliti fare i vertici europei in luoghi molto belli, ma sempre i soliti, nei palazzi delle istituzioni di Bruxelles, in realtà anche questa è Europa».

Vertice a Ventotene

Renzi: «L'UE non è finita dopo la Brexit»

«Molti pensavano che dopo la Brexit l'Europa fosse finita, non è così, noi rispettiamo la scelta dei cittadini britannici ma abbiamo voglia di scrivere una pagina di futuro». Lo ha detto il presidente del Consiglio poco prima di partecipare al vertice europeo con la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Francois Hollande a Ventotene.

Il pianeta rosso come i deserti statunitensi

Spazio, svelato panorama di Marte a 360 gradi

Quella scattata dal rover Curiosity, robot della Nasa sbarcato per una missione esplorativa sul pianeta rosso il 6 agosto 2012, è una foto panoramica sorprendente. L'immagine mostra quello che potrebbe essere un panorama desertico terrestre.

Calciomercato-Milan

Il Chelsea su Romagnoli, il Milan prova a resistere

Galliani continua ad avere un enorme bisogno di liquidità per mettere a punto la rosa a disposizione di Montella, ma cedere Romagnoli non è tra le opzioni prese finora in considerazione dal Milan. La grossa offerta dei Blues di Conte ha fatto tentennare il club di via Aldo Rossi ma la risposta definitiva è stata un fermo no.

Allevatori sulle barricate

Lactalis, dalla Francia all’Italia esplode la guerra del latte

Se un anno fa i produttori di latte protestavano contro lo Stato, l’Unione europea e i grandi gruppi caseari, oggi il settore è di nuovo in subbuglio. Ma l’obiettivo dei raid contro stabilimenti o supermercati, stavolta, è solo uno. E si chiama Lactalis, il numero uno mondiale nel settore, che nel nostro Paese controlla Parmalat, Galbani e Invernizzi.

Gran Bretagna | Politica

Khan e Dugdakle «scaricano» Corbyn

Ultimi in ordine di tempo ma non di importanza sono il sindaco di Londra, Sadiq Khan, e la leader dei laburisti scozzesi, Kezia Dugdale: il loro messaggio è sostanzialmente il medesimo, ovvero l'impossibilità per Corbyn di vincere le prossime politiche, quale che sia il sostegno della base del partito.