23 giugno 2024
Aggiornato 09:00
Per la Lega il decreto Popolari svela intrecci malsani con il partito di Renzi

Borghi: «Dietro ogni buco nelle banche spunta il Pd. Un caso?»

E' diventato legge il tanto discusso decreto sulle banche popolari. E Claudio Borghi, economista della Lega, non ci vede chiaro. Perché, sottolinea, addirittura la Bce ha scritto di essere rimasta stupita per la fretta del governo italiano e per non essere stata interpellata. Una vicenda che, per Borghi, si inscrive nel quadro del «curioso» e «malsano» rapporto tra Pd e aziende di credito.

Calcio - Serie A

Milan, niente Suso: a Palermo tocca a Cerci

Malgrado l’ottima prestazione nell’amichevole contro la Reggiana e gli apprezzamenti ricevuti perfino da Berlusconi, contro i rosanero Inzaghi punterà su un terzetto d’attacco formato da Bonaventura, Menez e l’ex granata. Panchina anche per Destro. Così il Milan cercherà di sfatare l’incubo trasferta (finora solo 13 punti sui 39 a disposizione).

Il disegno di legge del M5S porterebbe un abbattimento di sprechi e costi

Rinnovabili, energia pulita anche nei condomini

L'idea è applicare il modello di distribuzione condominiale anche al settore delle rinnovabili, esattamente come avviene per l'acqua potabile: un solo contatore condominiale registra i consumi, i cui costi vengono poi distribuiti mediante i singoli contatori di ciascun appartamento.

Secondo la Lega chi ha preso soldi dalle cooperative deve restituirli

Molteni: «basta con le coop rosse bancomat della sinistra»

Con l'arresto del sindaco di Ischia, si aggiunge un altro tassello allo scandalo delle cooperative «rosse» accusate di accaparrarsi appalti illecitamente. Secondo Nicola Molteni, al di là della questione puramente legale, se ne apre comunque una morale: perché le coop non dovrebbero tradire la propria finalità per trasformarsi in colossi di business e bancomat per i politici.

Carenza di sicurezza con la chiusura ospedali psichiatrici giudiziari

Baroni: «Nelle Rems il personale sanitario è lasciato solo»

Chiudono i battenti gli Ospedali psichiatrici giudiziari. Dal primo aprile i pazienti verranno trasferiti in nuove strutture, le cosiddette Rems, Residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza. Dalla politica arriva la denuncia della scarsa sicurezza nelle nuove strutture, in cui non vi sarà la polizia giudiziaria e i pazienti saranno tenuti d'occhio dalla videosorveglianza.

Editoria | RCS

Cairo balla da solo e rafforza la presa in RCS

L'editore piemontese ha rotto gli indugi e ha presentato all'ultimo (il termine scadeva a mezzanotte) una propria lista di candidati per il rinnovo del consiglio di amministrazione, in vista dell'assemblea del 23 aprile. La sua lista concorrerà con quella di Assogestioni per i tre posti riservati alle minoranze

Finora spesi 3 miliardi per un'opera quasi inutile

Metropolitana C, disastro capitale

Le inchieste della magistratura sono la punta dell'iceberg. I consiglieri comunali Riccardo Magi e Ignazio Cozzoli rivelano al DiariodelWeb.it come del cantiere più grande d'Italia siano un mistero costi, tempi e perfino il percorso

Dal 9 al 26 aprile presso la stabile «Due» di Roma

Alessandra Panelli porta in scena «Le tate»

Scritto e diretto da Alessandra Panelli ed interpretato da tre attrici capaci di mettersi totalmente in gioco, Barbara Porta, Costanza Castracane e Sofia Diaz, l'operazione parte dal ritrovamento della Panelli, figlia d'arte e lei stessa autrice, attrice e regista, di un diario della nonna materna, Etre Maria Valori.

La Cisl lancia l'allarme: la disoccupazione sale al 42,6%

La robotica minaccia l'occupazione

Il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, ha reso noto stamani che la crescita del tasso di disoccupazione femminile e giovanile è salito in Italia al 42,6%. Ma la crisi economica non è l'unica causa del problema: la robotica e l'automazione dei processi produttivi minacciano milioni di posti di lavoro. Ecco perché e a cosa andiamo incontro.

AIE: 92,4% dei titoli nasce per avere uno sbocco internazionale

I libri italiani per bambini piacciono sempre più all'estero

La conferma viene dall'Osservatorio voluto dal Gruppo degli editori per ragazzi dell'Associazione italiana editori, che da cinque anni monitora l'import/export dei diritti di libri a partire da un questionario on line compilato da case editrici di libri per ragazzi che coprono nel complesso il 75% della produzione di novità di questo settore.

Direttiva europea: raccolta o consegna tutti i giorni

Posta consegnata a singhiozzo? L'Ue non è d'accordo

L'ultima riunione dell'Agcom dello scorso venerdì ha visto una prima approvazione della riforma del sistema postale. L'ad Francesco Caio nel riordino previsto per riportare in pari i conti di Poste italiane, propone la consegna della corrispondenza non più quotidiana, ma ogni due giorni. La Direttiva dell'Ue sui servizi postali lo contraddice: «Servizio tutti i giorni».

Al buio 44 province su 81

Turchia paralizzata da gigantesco blackout: il premier non esclude pista terroristica

Dalle 10,36 ora locale (9,36 in Italia) metà della Penisola Anatolica è rimasta senza corrente. Gravi problemi per i trasporti e interrotta la produzione industriale in molte aree del Paese. Il ministro dell'Energia Taner Yildiz ha spiegato che il fenomeno sarebbe dovuto a un problema tecnico sulle principali linee di trasmissione nella regione dell'Egeo e ha ipotizzato un attacco informatico.

Atletica | Caso Schwazer

Schwazer punta a Rio 2016

Alex Schwazer vuole tornare in pista ma lo vuole fare in modo pulito ed ha annunciato un progetto di collaborazione, a squalifica finita, con Sandro Donati, consulente della Wada, l'organizzazione mondiale antidoping.

Dal fashion al design

EXPO 2015, Ied protagonista

Oltre dieci iniziative dedicate, più di 6.000 studenti e professionisti coinvolti e 400 aziende e istituzioni a sostegno. Con questi numeri l'Istituto Europeo di Design partecipa, con azioni mirate sul territorio di ogni sede, all'evento internazionale che metterà sotto i riflettori del mondo l'eccellenza italiana.

In un mese -44mila occupati. Poletti: «Nessuna contraddizione»

Doccia fredda per il mercato del lavoro

Sembrano già sfumati i primi segnali di miglioramento intravisti a dicembre e gennaio. Torna infatti a crescere la disoccupazione mentre cala l'occupazione: a farne le spese sono soprattutto giovani e donne. Beppe Grillo: «La disoccupazione aumenta, le balle pure».

Finisce il regime delle quote latte, ma per il M5S i problemi non sono finiti

Gallinella: «Sono in arrivo altre multe per gli allevatori»

Nell'ultimo anno di attuazione del regime delle quote latte, appena terminato, c'è il rischio concreto dell'arrivo di nuove multe - stimate attorno ai 40 milioni di euro - per il superamento da parte dell'Italia del proprio livello quantitativo di produzione assegnato dall'Unione Europea. Della questione abbiamo parlato con l'On. Filippo Gallinella, deputato del M5S.

Un «drone» dei mari che non ha bisogno di essere guidato

Clean Sea: il primo sottomarino robotizzato per il mondo oil&gas

Questo veicolo sottomarino autonomo, sviluppato da Eni Tecnomare, viaggia nelle profondità degli abissi senza equipaggio ed è privo di qualsiasi collegamento fisico con la superficie. E' in grado di svolgere compiti prestabiliti e di modificare i propri comportamenti in tempo reale, sulla base dei dati che acquisiscono dall'ambiente circostante.

Le città dove gli stranieri sono meno integrati si concentrano al Nord

Integrazione, la terra promessa e mai raggiunta

L'integrazione, in Italia, pare un obiettivo ancora difficile da raggiungere, e soprattutto al Nord, dove la disuguaglianza è più forte. Gli immigrati si sentono sempre più deterritorializzati, le seconde generazioni vivono un costante conflitto di identità, e la mancanza di lavoro e di politiche proattive fa il resto. Il rischio, che le nostre periferie divengano terreno di guerre fra poveri.

La Lega denuncia un'integrazione fatta di promesse insostenibili

Busin: il buonismo può solo partorire «banlieue» e scontri sociali

Integrazione? Una parola impegnativa, un obiettivo difficile da raggiungere. Filippo Busin, deputato della Lega Nord originario del vicentino, spiega al DiariodelWeb.it perché anche nelle ricche province venete l'integrazione è diventata praticamente impossibile. Soprattutto da quando la crisi del 2008 ha tolto il lavoro agli stessi Veneti, e la tensione è salita alle stelle.

Il deputato leghista contro la chiusura degli ospedali psichiatrici giudiziari

Rondini: «Con la chiusura degli Opg a repentaglio la sicurezza dei cittadini»

La legge 81/2014 prevede che da oggi 31 marzo gli Ospedali psichiatrici giudiziari chiuderanno definitivamente. La chiusura degli Opg prevede il passaggio dei soggetti affetti da problemi psichici in residenze sanitarie mentali (Rems), che non saranno più sotto il controllo del Ministero della Giustizia ma passeranno sotto quello della Sanità