Uefa, mazzata al Milan

Da Nyon è ancora attesa la sentenza ufficiale, ma fonti molto vicine alle parti indicano come definitiva la decisione presa dal Financial Body dell’Uefa a proposito della richiesta del Milan di aderire al voluntary agreement: bocciata. Decisivi tutti i dubbi sull’assetto societario del club e sul suo misterioso proprietario Yonghong Li.

Gattuso e quella lezione ancora non imparata

Il Milan esce con un modestissimo pareggio dal Vigorito di Benevento e la consapevolezza di aver sprecato un’occasione clamorosa per il rilancio della squadra. Alla base l’errore da troppa paura del tecnico rossonero che ha tolto Suso per mettere Zapata. Nemmeno 10 mesi fa il Milan di Montella espugnava Bologna addirittura in 9 contro 11.