20 agosto 2018
Aggiornato 04:30

Milan: non fermarti ora

Comunque andrà la stagione in corso, Gattuso sarà la guida dei rossoneri il prossimo anno e le basi per un'annata positiva sono state già gettate

Gattuso e quelle colpe non sue

Il tecnico rossonero ha cambiato faccia e pelle al Milan, eppure basta il minimo errore per rovinare la classifica. Le responsabilità, a tal proposito, non sono certo da ascrivere al tecnico calabrese