> <
RSS

L’Under 21 regala 3 sorrisi al Milan

Il blocco rossonero impreziosisce la selezione giovanile del ct Di Biagio. Da una parte Cutrone che non perde occasione di segnare con una costanza impagabile, dall’altra la crescita tecnico-tattica e di personalità di Calabria e Locatelli che si candidano per un posto in squadra anche nel Milan. Buone notizie anche dall'unser 19 con la doppietta del giovane Gabbia.

Milan: Locatelli-Bonucci, bomba disinnescata

A turbare la quiete già decisamente precaria della squadra rossonera, un disguido social che ha fatto molto rumore: un commento tutt’altro che lusinghiero di un tifoso ad un post pubblicato dall’ex juventino ha ricevuto un like da parte di Locatelli, che con un messaggio di scuse ha spiegato l’accaduto.

Il Milan blinda Suso e Locatelli: «Incedibili»

Il direttore dell’area tecnica rossonera fa chiarezza sul futuro di due calciatori del Milan entrati piuttosto di frequente in discorsi di mercato negli ultimi giorni. Entrambi sono considerati incedibili, per Suso di provvederà quanto prima al rinnovo di contratto, mentre per Locatelli è probabile una cessiona, ma solo in prestito.

Milan: mezza serie A su Locatelli

Il probabile arrivo a Milano di Lucas Biglia rischia di togliere ulteriore spazio al giovane centrocampista, ora ad un bivio: restare come rincalzo o giocare un intera stagione da titolare altrove? Più di un club ha già chiamato Milanello per prenotare il regista rossonero

Piccoli Donnarumma crescono, viaggio al centro del Vismara: i nuovi difensori

Oggi il Milan Primavera deciderà il proprio futuro nella sfida interna contro il Cesena: all’orizzonte la ricerca di un posto nelle final eight. L’occasione è idonea per fare una panoramica generale su quelli che sono gli attuali prospetti più interessanti della “cantera” rossonera, i quali cercheranno di ripercorrere la fortunata strada già presa da Donnarumma, Locatelli,

Derby da infarto: allo scadere è gioia Milan

Un gol di Zapata al minuto 97 inchioda il primo derby cinese sullo 2-2, dopo che il primo tempo era stato chiuso sul 2-0 per i nerazzurri in vantaggio grazie ai gol di Candreva e Icardi. Nella ripresa accorcia Romagnoli e poi la rete sensazionale del difensore colombiano. Deulofeu sugli scudi per un Milan che non avrebbe meritato di perdere.

> <