L'Ecobonus sarà esteso al 2016

Il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti: «Il governo sta improntando un piano industriale per contrastare i cambiamenti climatici, all'interno del quale ci sono provvedimenti che verranno reiterati, come ad esempio l'Ecobonus». Sugli inceneritori: non sono il male di tutti i mali

In Sicilia si produrrà energia dalla posidonia, ma guai a considerarla un rifiuto

Verrà avviato a Castelvetrano Selinunte (Tp) un impianto pilota per produrre compost dalla pianta acquatica, che potrà essere usato come fertilizzante o combustibile. Questo vegetale, malvisto da molti bagnanti, è una vera e propria manna dal cielo per quelle spiagge dove è presente, perché fra le altre cose indica una buona qualità dell'acqua e le protegge dall'erosione

Ecco dove finiranno i rifiuti atomici italiani

Secondo il fattoquotidiano.it, che ha sentito alcuni esperti del ministero dell’Ambiente e della Sogin, le scorie nucleari italiane andranno a finire tra Puglia, Lazio, Toscana, Veneto, Basilicata e Marche. Il 16 giugno sarà finalmente resa pubblica la Carta nazionale delle aree potenzialmente idonee (Cnapi) ad ospitare il sito

30 milioni per migliorare l'efficienza energetica delle PMI

I ministeri dello Sviluppo economico, con quello dell'Ambiente hanno dato via libera al programma per l'efficientamento dei consumi elettrici delle piccole e medie imprese, autorizzando le Regioni e le Province autonome a presentare iniziative per sostenere la realizzazione di diagnosi energetiche. C'è tempo fino al 30 giugno per presentare i propri programmi.

M5S: sui reati ambientali il governo sbaglia ancora

I senatori del Movimento 5 Stelle Gianni Girotto e Gianluca Castaldi hanno denunciato l'azione del governo nell'ambito della legge sui reati ambientali, in cui verrebbe rimosso il divieto tolto il divieto «della tecnica dell'Air gun - una procedura utilizzata dall'industria del petrolio con effetti devastanti sull'ambiente - già introdotto al Senato grazie al sostegno del Movimento 5 Stelle»