21 maggio 2024
Aggiornato 10:00
Il bazooka diventa «mondiale»

BCE, ecco perché il QE di Draghi potrebbe finanziare i colossi americani a discapito delle imprese europee

Dopo l'ultima riunione del Consiglio Direttivo, la risposta del presidente Mario Draghi alle critiche mosse dai politici tedeschi non si è fatta attendere. Ma a destare l'interesse degli economisti sono soprattutto le nuove modalità annunciate del super-QE, che permetterebbero alla BCE di utilizzare i soldi comunitari per finanziare imprese non europee, come la multinazionale McDonald's.

250 forze speciali inviate nel Paese

Siria, la nuova tattica di Obama

Da Hannover, il presidente Usa Barack Obama ha annunciato l'arrivo in Siria di 250 forze speciali, i cosiddetti Berretti Verdi già in azione nella guerra del Vietnam. Una decisione giunta a una settimana dalla notizia dello schieramento di altri 217 operatori in Iraq contro l'Isis

Calcio - Serie A

Milan, lo sgarbo di Berlusconi a Brocchi

Quello che sembrava un atto di stima da parte del presidente del Milan nei confronti di Cristian Brocchi oggi assume la valenza di un tiro mancino: difficile infatti ipotizzare una conferma del tecnico anche l’anno prossimo e quindi, dopo Seedorf e Inzaghi, sarà il terzo giovane allenatore bruciato dall’ambizione berlusconiana.

In attesa del referendum sulla Brexit

Dopo il voto austriaco è ufficiale: l'Europa è a un passo dal baratro

Proprio mentre Barack Obama, dalla Germania, esortava l'Europa all'unità, gli austriaci hanno incoronato al primo turno delle presidenziali il candidato di estrema destra anti-Ue. Questo è solo l'ultimo tassello di un puzzle che raffigura un'Europa odiata e aborrita dagli stessi europei. E l'epilogo potrebbe coincidere con l'ormai prossimo referendum sulla Brexit.