27 novembre 2022
Aggiornato 02:30
Calcio - Serie A

Milan, è arrivata l’ora di Locatelli

Che sia al posto di Montolivo, appena diventato papà, oppure di Josè Mauri o dell’appannato Kucka delle ultime settimane, sembra essere giunto il momento dell’esordio da titolare per Manuel Locatelli, l’enfant prodige del centrocampo rossonero, considerato da Silvio Berlusconi il nuovo Pirlo.

Calcio - Serie A

Il Milan di Brocchi-Berlusconi prende forma

Il neo allenatore rossonero ha respinto con vigore le illazioni sulla sua eccessiva accondiscenza nei confronti del presidente. Le scelte di formazioni di Brocchi però vanno tutte in tal senso: Mexes titolare in difesa, Locatelli a centrocampo e Bonaventura dietro le punte. Per la gioia di Silvio Berlusconi, finalmente accontentato.

Calcio - Serie A

Milan, piccoli Donnarumma crescono

L’ambizione di Silvio Berlusconi di ricostruire un Milan vincente, ma soprattutto giovane e italiano, sta trovando risposte soddisfacenti dal vivaio rossonero. Ecco i prospetti più interessanti che potrebbero seguire presto Gigio Donnarumma in prima squadra.

Calcio - Serie A

Milan, il nuovo Pirlo è già in casa

I rossoneri tornano al lavoro dopo i due giorni di libertà concessi da mister Mihajlovic. Abate è pronto per tornare in gruppo mentre Romagnoli oggi ha marcato visita per una leggera influenza. Ma la vera novità di giornata è stata la presenza di Manuel Locatelli a pieno titolo tra i grandi. Il nuovo Pirlo è pronto al grande salto.

Calcio | Milan

Troppe voci stonate nel coro di Mihajlovic

L’elenco dei promossi e bocciati dopo il derby perso contro l’Inter è pieno di sorprese. Inattesa la bella prova di Kucka, così come il ritorno in grande stile di capitan Montolivo e di Mario Balotelli. Deludono ancora una volta Honda e De Sciglio, affiancati stavolta da Bacca, Luiz Adriano e Bonaventura.

Calcio | Serie A

Una Juve vincente costruita sugli errori del Milan

Dalla gestione del caso Pirlo fino all’ancora incomprensibile marcia indietro per Tevez, passando per lo scippo di Pogba e la rinuncia ad Allegri, la raffica di nefandezze commesse dalla dirigenza del Milan tutte a vantaggio della storica rivale bianconera. E mentre il popolo rossonero piange i tifosi juventini godono.

Invasione di campo

Dall’Inter al Milan una bella lezione di mercato

Una volta era il Milan a dettare legge sul mercato. Basti pensare ai leggendari scambi Pirlo-Guly, Seedorf-Coco e perfino Simic-Umit. Di recente l’ultimo sgarbo dei rossoneri, l’acquisto di Bonaventura, a lungo inseguito dall’Inter. Adesso però è Thohir a fare la voce grossa sul mercato: Podolski, Shaqiri e ancora non è finita.

Stasera Italia-Azerbaigian

Thiago Motta e Osvaldo out, in campo Pirlo

I due giocatori hanno dato forfait al termine della seduta di allenamento effettuata stamani a Coverciano, accusando rispettivamente una tendinopatia inserzionale all'adduttore destro e uno stiramento di secondo grado all'adduttore sinistro. Il ct Conte: «Pirlo sta bene, giocherà»

Conferenza stampa del CT della nazionale

Conte: «Qui il campionato si chiude»

All'indomani di Juventus-Roma, Antonio Conte spegne subito le polemiche che hanno fatto seguito al big match della Serie A, invitando i giocatori a concentrarsi sulle sfide con Azerbaigian e Malta: «Ritornare amici e compagni della stessa squadra».

Calcio | Nazionali

Conte: «Berardi, El Shaarawy, Insigne giovani per il futuro»

Forum del ct azzurro alla Gazzetta dello Sport: «I giovani, soprattutto Under 21 e 20, devono essere il serbatoio della Nazionale ma devono meritarla. Il percorso per l'azzurro è lungo, altrimenti sminuiamo il valore della convocazione». E poi: «Potremmo usare una Nazionale come l'Under 17 per svolgere sempre esperimenti in amichevole».