M5S: «Renzi, lo senti l'urlo degli insegnanti?»

"Ieri hanno invaso 120 piazza italiane, oggi hanno inondato il centro di Roma e non si fermeranno perchè a rischio non c'è solo il loro futuro, ma quello della scuola italiana. Sono gli insegnanti, di ruolo e precari, che stanno provando a fermare la vergognosa riforma imposta dal governo". E' quanto si legge in una nota congiunta dei gruppi parlamentari del Movimento 5 stelle alla Camera.