10 dicembre 2019
Aggiornato 06:30
Già 8500 casi, 115 morti

Non solo guerra e carestie: Yemen devastato da un'epidemia di colera

E' stato proclamato lo stato d'emergenza nella capitale dello Yemen, San'a, dopo un'epidemia di colera che ha ucciso decine di persone. Gli ospedali della città, controllata dai ribelli Houthi, sono affollati di pazienti

Segretario Difesa ipotizza 'supporto limitato' a Riad ed Emirati

Yemen, Trump valuta maggiore sostegno Usa a Paesi del Golfo

Il presidente americano Donald Trump potrebbe annullare le restrizioni imposte dal suo predecessore Barack Obama al coinvolgimento militare degli Stati Uniti nella guerra in Yemen

Bocciata anche la seconda versione, il presidente: 'E' un abuso'

Usa, giudice delle Hawaii blocca muslim ban

I giudici americani hanno bocciato anche la seconda versione del bando contro i paesi musulmani di Donald Trump

Nonostante l'ormai acclarata vicinanza di Riad con il terrorismo

Sull'Arabia Saudita, Trump farà come Obama. Se non peggio

Se su molti altri dossier sembra determinato a smantellare l'eredità obamiana, sui rapporti (lucrosi) con i sauditi Trump sembra avviato a proseguirla. Anzi, a fare ancora peggio

La geopolitica della Finanza

Arrivano i bond del terrorismo: sono sauditi e rendono il 3,6%

Il reame wahabita, in crisi economica nonostante le esportazioni record di petrolio degli ultimi anni ha deciso di emettere titoli di stato per 17,5 miliardi. Le entrate fiscali derivanti dal petrolio sono state pari all’85% del totale nel 2014

Obama sotto attacco

Perché Obama non vuole che la Cia usi i droni per uccidere i terroristi?

Barack Obama ha ordinato che siano i militari, e non la Cia, a usare i droni per uccidere i leader dell'Isis in Iraq e Siria, permettendo all'agenzia d'intelligence di utilizzarli solo per missioni di spionaggio. E il dibattito si infiamma

I sauditi negano, ma non troppo

Teheran contro Riad: «Bombe sulla nostra ambasciata in Yemen»

La crisi tra Riad e Teheran pare farsi sempre più nera. L'Iran si è infatti rivolto al Consiglio di sicurezza Onu dopo aver accusato l'Arabia Saudita di aver bombardato la propria ambasciata in Yemen

Khamenei: «Vendetta divina». Tiepida reazione USA

Venti di tensione tra Iran e Arabia Saudita

Dopo l'esecuzione dello sceicco sciita Nimr al Nimr e la reazione virulenta della comunità sciita del mondo arabo e musulmano, l'Arabia saudita ha deciso di rompere le sue relazioni diplomatiche con l'Iran ed ha dato 48 ore di tempo ai membri della rappresentanza diplomatica iraniana a Riad per lasciare il Paese

Lotta al terrorismo islamico

Riad alla guida una coalizione di 34 Paesi musulmani contro il terrorismo

L'alleanza, che avrà un centro di coordinamento operativo a Riad e si confronterà con le maggiori potenze internazionali, è nata nell'immediata vigilia del cessate il fuoco nello Yemen. Teatri d'azione: Siria, Iraq, Sinai, Yemen, Libia, Mali, Nigeria.

Isis, i 6 «emiri» del Califfato. Ecco dove operano

Chi sono i capi del Califfato Islamico nel mondo?

Dalla sua proclamazione in Iraq e Siria nel giugno 2014, l'Isis si è esteso creando proprie filiali in Libia, Egitto, Yemen, Afghanistan e nel Caucaso. Ecco un breve profilo di sei "emiri" agli ordini del Califfo Abu Bakr al Baghdadi.

Rivalità intestina tra i due principi ereditari

Arabia Saudita, lotta di potere al vertice

Una lotta di potere al vertice del regno saudita. Una rivalità intestina, che secondo analisti e diplomatici occidentali, vede come protagonisti i due più potenti principi della famiglia reale

Effetto indesiderato o strategia voluta?

Perché Obama ha lasciato il Medio Oriente nel caos

Se fino a poco fa gli Usa erano gli unici veri «burattinai» del Medio Oriente, con la politica del disimipegno perseguita da Barack Obama qualcosa sta cambiando. Ma da dove deriva questa reticenza? E quali sono le sue conseguenze?

Rivendicato dall'Isis

Yemen, duplice attentato moschea sciita San'a: 32 morti

Il duplice attentato di ieri rivendicato dall'Isis contro una moschea sciita di San'a, la capitale dello Yemen, ha ucciso 32 persone e ne ha ferite altre 92, secondo l'ultimo bilancio fornito da fonti ospedaliere

Arabia saudita bombarda Yemen da 5 mesi

Yemen, Amnesty all'Italia: stop all'invio di bombe alla coalizione saudita

L'Osservatorio Permanente sulle Armi Leggere e Politiche di Difesa e Sicurezza (OPAL) di Brescia, Amnesty International Italia e la Rete Italiana per il Disarmo (RID) chiedono al Governo Renzi di fermare l'invio di bombe e sistemi militari italiani ai paesi della coalizione guidata dall'Arabia Saudita

L'analisi shock dell'ex comandante NATO Fabio Mini

«Vi spiego perché siamo già dentro a una nuova guerra mondiale»

Per Mini siamo alle soglie di un conflitto nucleare globale che potrebbe anche non determinare per forza un nuovo ordine mondiale, perché i segnali di resistenza sono tanti. E a farla da padrona è la guerra per bande

Vittime molti bambini

Amnesty ha le prove: crimini di guerra nel sud dello Yemen

In un nuovo rapporto diffuso oggi, Amnesty International ha accusato le forze della coalizione a guida saudita e i gruppi armati favorevoli e contrari alle milizie ribelli sciite degli Houthi di aver ucciso centinaia di civili

La denuncia dell'Onu

Yemen, civili «affamati deliberatamente»

Il relatore della Nazioni Unite sul diritto al cibo ha lanciato un grido d'allarme per il rapido peggioramento del livello di malnutrizione nello Yemen, a causa del conflitto che sconvolge il Paese

Presidente Guelleh pronto a firmare a dicembre accordo con Pechino

Gibuti preferisce Cina agli Usa, è crisi con i Paesi del Golfo

I Paesi del Golfo, che avevano intenzione di insediare una propria base militare a Gibuti, hanno infatti optato per la grande rivale Eritrea, a causa degli stretti rapporti tra Gibuti e l'eterna rivale degli States: la Cina

Presidente: l'intesa creerà una nuova atmosfera

Rohani: intesa sul nucleare aiuterà anche Siria e Yemen

Secondo il presidente iraniano Hassan Rohani, l'intesa sul nucleare iraniano offre prospettive migliori per una risoluzione delle crisi in Siria e in Yemen

Al Qaeda e Isis «gemelle diverse»

Ecco perché Bin Laden era più insidioso dell’Isis

L'Isis è nata da una «costola» di Al Qaeda in Iraq, ma le strategie dei due gruppi sono diverse. Bin Laden metteva in guardia dai rischi di proclamare un califfato prima di aver sconfitto il nemico americano; Isis fa il ragionamento contrario. Chi ha ragione?

Dopo i 6 giorni più sanguinosi dall'inizio del conflitto

Iniziata la tregua umanitaria in Yemen

E' entrata in vigore alle 23 locali, le 22 di ieri in Italia, la tregua umanitaria nello Yemen, proposta dall'Arabia Saudita per consentire la distribuzione di aiuti alla popolazione gravemente colpita dalla guerra. «E' assolutamente cominciata», ha dichiarato un portavoce della coalizione guidata da Riad.

In concomitanza con l'arrivo a San'a dell'inviato dell'Onu in Yemen

A poche ore dalla tregua, raid contro i ribelli

I caccia della coalizione a guida saudita hanno sferrato nuovi raid contro i ribelli sostenuti dall'Iran a San'a, in concomitanza dell'arrivo dell'inviato delle Nazioni Unite per i negoziati prima del previsto cessate-il-fuoco umanitario di cinque giorni.

Pam, Unhcr e Oms in vista della tregua di cinque giorni

L'Onu prepara un'operazione umanitaria per lo Yemen

Le agenzie umanitarie delle Nazioni Unite stanno preparando una grande operazione umanitaria nello Yemen in vista della tregua che dovrebbe avere inizio questa sera. Si occuperanno della consegna di razioni alimentari e carburante.

In Yemen

Drone uccide quattro presunti membri di al Qaida

Quattro sospetti membri di al Qaida sono stati uccisi e altrettanti feriti nell'attacco di un drone, verosimilmente americano, a Moukalla, capoluogo di Hadramout, nel sudest dello Yemen. Lo ha indicato un responsabile locale.

Dopo la visita della scorsa settimana in Eritrea

Ministro degli Esteri egiziano a Gibuti per discutere del conflitto in Yemen

Dopo la visita della scorsa settimana in Eritrea, il ministro degli Esteri egiziano Sameh Shoukry è partito oggi alla volta di Gibuti per discutere della situazione e dello sviluppo economico nel Corno d'Africa a fronte del conflitto in corso in Yemen.

A 36 ore dal cessate il fuoco

Yemen, nemmeno la tregua ferma i combattimenti

La coalizione guidata dall'Arabia saudita ha lanciato oggi nuovi raid contro i ribelli, nonostante la tregua. Inoltre, i ribelli hanno annunciato di aver abbattuto un aereo della coalizione araba, poche ore dopo che il Marocco ha riferito di un proprio velivolo disperso.

L'invito accolto solo dagli emiri di Qatar e Kuwait

Il re saudita non incontrerà Obama

l re dell'Arabia Saudita e altri tre monarchi del Golfo non parteciperanno al vertice tra Stati Uniti e i sei Paesi del Consiglio di cooperazione del Golfo, organizzato da Barack Obama per il 13 e 14 maggio alla Casa Bianca e a Camp David con l'obiettivo di rafforzare i legami con questi Stati preoccupati dalle trattative in corso tra Washington e Teheran sul nucleare iraniano.

La proposta di Riad

Cinque giorni senza guerra

L'Arabia saudita, che guida la campagna aerea contro i ribelli sciiti nello Yemen, ha proposto oggi un cessate il fuoco di cinque giorni per consentire la consegna di aiuti umanitari alla popolazione duramente colpita dalla guerra nel Paese. E Kerry invita i ribelli Houthi ad accettare offerta.

Ma il governo esorta l'intervento Onu

Yemen, 22 organizzazioni umanitarie chiedono la fine delle ostilità

Ventidue organizzazioni umanitarie presenti in Yemen hanno avvertito che potrebbero interrompere i loro aiuti d'emergenza se le vie terrestri, aeree e marittime non fossero immediatamente riaperte per consentire il riapprovvigionamento di carburante. Intanto, il governo yemenita chiede l'intervento dell'Onu.

Pausa umanitaria

L'appello di Kerry per lo Yemen

Il segretario di stato americano, John Kerry, ha annunciato che discuterà a Riad una "pausa" nelle operazioni militari in Yemen, per facilitare l'arrivo degli aiuti umanitari. Ma da Teheran piovono dure accuse sugli Usa.