13 novembre 2019
Aggiornato 13:00
Segretario Difesa ipotizza 'supporto limitato' a Riad ed Emirati

Yemen, Trump valuta maggiore sostegno Usa a Paesi del Golfo

Il presidente americano Donald Trump potrebbe annullare le restrizioni imposte dal suo predecessore Barack Obama al coinvolgimento militare degli Stati Uniti nella guerra in Yemen

RIAD - Il presidente americano Donald Trump potrebbe annullare le restrizioni imposte dal suo predecessore Barack Obama al coinvolgimento militare degli Stati Uniti nella guerra in corso da due anni nello Yemen. Secondo quanto riportato dal Washington Post, la Casa Bianca e altre agenzie governative starebbero mettendo a punto una valutazione del conflitto e starebbero prendendo in considerazione «la revoca delle restrizioni dell'era Obama al sostegno militare Usa» ai Paesi del Golfo impegnati nel conflitto.

Il memo
Le discussioni sarebbero state innescate da un memo inviato dal segretario alla Difesa Jim Mattis al consigliere per la Sicurezza nazionale H.R. ­McMaster, in cui si affermerebbe che «un sostegno limitato» alle operazioni nello Yemen condotte oggi da Arabia saudita ed Emirati arabi uniti aiutarebbe a combattere «una minaccia comune».

Restrizioni imposte da Obama
Tuttavia, ha sottolineato il Wp, al momento non è stata ancora presa alcuna decisione sulla revoca delle restrizioni imposte da Obama e, secondo un funzionario, «c'è ancora un grosso disaccordo nel governo». La valutazione del conflitto dovrebbe essere completata nell'arco di un mese.